AICARR - Corsi in streaming: Il calendario dei prossimi appuntamenti

L’offerta di corsi in streaming, pensata da AiCARR Formazione per garantire ai professionisti opportunità di aggiornamento anche in questo periodo di emergenza, si arricchisce di nuovi moduli.


Aggiornamento del 28 maggio 2020

Le centrali termiche, idriche e frigorifere, dal 25 giugno

Sono in programma a partire dal 25 giugno in modalità streaming i quattro moduli dedicati alle varie tipologie di centrale: termica, idrica e frigorifera.

I corsi partono dai componenti di ogni tipologia per arrivare ad analizzare l’architettura generale delle centrali e definire le regole di base per il loro corretto collegamento all’impianto, fondamentale per la buona riuscita di un progetto. Queste giornate forniscono dati e spunti di analisi particolarmente utili sia ai tecnici del sistema edificio-impianto, sia ai gestori di strutture pubbliche o private e gli energy manager.

 

25 e 26 giugno, ore 9.30-13.00 - Centrali termiche 

Il modulo presenta i fondamenti della combustione e analizza i componenti di una centrale (bruciatori, generatori di calore, compresi camini e canne fumarie collettive); presenta, inoltre, le norme di sicurezza e prevenzione incendi per le centrali, per i recipienti in pressione e per gli impianti a combustibile gassoso.

Docente: Ing. Massimo Silvestri, Studio tecnico Silvestri & Associati

 

1 luglio, ore 14.00-17.30 - 2 luglio, ore 9.30-13.00 - Centrali e impianti idrici - Sistemi di scarico di acque reflue 

Il tema della definizione delle prestazioni e del dimensionamento degli impianti idrico-sanitari, di pressurizzazione, stoccaggio, preparazione, distribuzione e scarico dell’acqua, costituisce la parte principale del corso. Una seconda parte è dedicata agli impianti di trattamento dell’acqua per sistemi di raffreddamento, impianti termici, e per la produzione di acqua calda sanitaria.

Docente: Ing. Massimo Silvestri, Studio tecnico Silvestri & Associati

 

7 e 8 luglio, ore 14.00-17.30  - Macchine frigorifere e pompe di calore: fondamenti 

Il modulo illustra i principi fisici, i componenti delle macchine, l’impatto sul loro funzionamento, il calcolo delle prestazioni termodinamiche con il diagramma di stato del fluido operativo. Spiega, inoltre, come eseguire valutazioni sulle prestazioni stagionali delle macchine che utilizzano l’aria esterna come sorgente o pozzo.

Docente: Prof. Ing. Renato Lazzarin (Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi industriali DTG)

 

13 e 14 luglio, ore 14.00-17.30 - Centrali frigorifere 

La progettazione delle centrali frigorifere è il tema principale del corso che dedica particolare attenzione alle logiche di regolazione, al contenuto d’acqua dell’impianto (accumuli), alle criticità di installazione (spazi di rispetto) e a quelle acustiche, descrive le circuitazioni idrauliche adeguate, anche nel caso cui è presente un’installazione plurima di macchine.

Docente: Ing. Michele Vio, libero professionista

 

Saranno richiesti Crediti Formativi Professionali per ingegneri e periti industriali.

Per informazioni, quote di partecipazione e per l’iscrizione clicca qui

 


 18 maggio 2020

Legionellosi: prosegue il Percorso con i moduli Elementi di biologia ed Elementi di impianti

Il Percorso dedicato alla prevenzione del rischio legionellosi negli impianti prosegue con due moduli in modalità streaming ideati per offrire, oltre ad approfondimenti sul tema, la possibilità di completare le conoscenze dei partecipanti - da un lato ingegneri, periti, progettisti e tecnici addetti alla manutenzione e al controllo degli impianti, dall’altro medici, biologi, chimici - con argomenti che esulano dalle quotidiane esperienze professionali.

I corsi sono inseriti nell’ambito di un Percorso formativo completo che consente, a coloro che lo desiderano, di certificare le competenze raggiunte grazie a un accordo fra AiCARR Formazione e BV-CEPAS.

Per informazioni sulla certificazione clicca qui

Il calendario

4 e 5 giugno, ore 15.00-18.00 - 8 giugno, ore 15.00-17.00 - Elementi di biologia

La lezione è indirizzata a coloro che posseggono una formazione di base tecnico-scientifica di tipo impiantistico e non appartengono quindi al settore chimico, biologico, medico. Il corso affronta gli argomenti necessari per comprendere la biologia dei microrganismi in generale, e delle legionelle in particolare, ponendo l’accento anche sulle modalità di campionamento e le tipologie di analisi dei campioni prelevati nelle strutture.

23-29-30 giugno, ore 9.00-13.00 - Elementi di impianti 

Il modulo è rivolto a medici, biologi, chimici e tecnici che hanno una conoscenza sommaria delle peculiarità di impianti di climatizzazione e idrico-sanitari e dei loro componenti. Durante la lezione, oltre a presentare i vari costituenti di impianti ad acqua o ad aria, sono evidenziate le parti di impianto in cui è più probabile una eventuale proliferazione del batterio della famiglia delle Legionelle. 

Informazioni, quote di partecipazione e iscrizioni ai corsi: clicca qui

 

Percorso Fondamenti - Tre corsi per progettare impianti di climatizzazione

Indispensabile per chi sceglie la professione di progettista nel settore HVAC, e consigliato anche a differenti figure professionali che hanno necessità di conoscere le caratteristiche principali degli impianti, il Percorso Fondamenti vede in programma dal 19 maggio tre degli otto corsi dedicati alla progettazione di impianti, offerti in modalità streaming. 

Il calendario

19 e 21 maggio, ore 9.30-13.00 - Impianti di climatizzazione: tipologie e criteri di scelta progettuale 

Il modulo introduce il concetto di sistema “edificio-impianto” ed evidenzia le funzionalità di un impianto di climatizzazione. Presenta le principali tipologie impiantistiche e, con l’ausilio di applicazioni pratiche, illustra i criteri di scelta delle soluzioni da adottare. 

26 e 28 maggio, ore 9.30-13.00 - Progettazione di impianti di climatizzazione a tutt’aria: fondamenti 

Il modulo consente di acquisire le competenze necessarie per la scelta e il dimensionamento dell’impianto ad aria più adeguato al caso trattato, secondo la logica di regolazione ottimale e attraverso l’utilizzo dei sistemi più adeguati a conseguire il risparmio energetico (recupero di calore e raffreddamento gratuito diretto e indiretto) con appositi software di progettazione. 

3 giugno, ore 14.30-18.00 e 5 giugno, ore 9.30-13.00  - Progettazione di impianti di climatizzazione a tutt’aria: dimensionamento 

Tematiche principali del corso sono la scelta e il dimensionamento di un sistema di trattamento aria, delle reti aerauliche, dei terminali ad aria, delle modalità di regolazione che garantiscono risultati ottimali nelle diverse varianti applicative. Viene dedicato un approfondimento alle applicazioni - in ambito ospedaliero - degli impianti di climatizzazione a tutt’aria. 

Informazioni, quote di partecipazione e iscrizioni: clicca qui

Progettazione di impianti di climatizzazione in ambito ospedaliero, il modulo Specializzazione

Il modulo, organizzato in diretta streaming, viene proposto con un programma aggiornato e ampliato rispetto all’edizione dello scorso anno, in modo da offrire una preparazione ancora più ampia e approfondita, con l’illustrazione dei riferimenti normativi e legislativi relativi alla prevenzione degli incendi in ambito ospedaliero.

Più nel dettaglio, il programma affronterà i seguenti temi: gli Impianti per Reparti Speciali, i Requisiti progettuali e costruttivi dei componenti degli impianti HVAC per applicazioni ospedaliere; gli Impianti VCCC per il blocco operatorio; gli Impianti per i laboratori e per i locali UFA preparazione farmaci antiblastici; gli Impianti diversi da HVAC: gas medicali, antincendio, idricosanitari; la Prevenzione Incendi in ambito ospedaliero: riferimenti normativi e legislativi.

Come per gli altri moduli del Percorso, le lezioni sono affidate a docenti con un’approfondita competenza tecnico/progettuale in materia.

 

Date e orari della diretta streaming

  • 22 giugno, ore 14.00-18.00 
  • 24 giugno, ore   9.00-13.00 
  • 29 giugno, ore 14.30-17.30
  • 1 luglio,  ore   9.30-12.30 
  • 3 luglio,  ore   9.00-13.00 
  • 6 luglio,  ore 14.00-18.00 
  • 8 luglio,  ore 15.00-17.00

Per informazioni e per l'iscrizione clicca qui


AICARR.jpgChi è AICARR

AiCARR, Associazione Italia Condizionamento dell’Aria, Riscaldamento e Refrigerazione, dal 1960 crea e promuove cultura e tecnica per il benessere sostenibile, contribuendo al progresso delle tecnologie impiantistiche e alla definizione delle normative relative alla produzione, distribuzione e utilizzazione dell’energia termica.