RÖFIX FIXIT 222 Aerogel l’intonaco termoisolante dello spazio

RÖFIX FIXIT 222 Aerogel è l’intonaco termoisolante con prestazioni elevate, sviluppato in collaborazione con EMPA. Una vera innovazione nel campo degli intonaci isolanti: con l’impiego dell’aggregato Aerogel, l’indice d’isolamento del nuovo intonaco risulta essere superiore di almeno il doppio rispetto ai normali intonaci isolanti disponibili sul mercato.

roefix_intonaco-termoisolante-aerogel-01.jpg

Isolamento termico in facciata utilizzando un intonaco ad alte prestazioni

Costruzioni datate e edifici storici tutelati possono essere risanati e isolati, senza l'utilizzo di pannelli isolanti e dunque senza modificare dell’aspetto della struttura originale, cornici e ornamenti possono essere ricostruiti e le irregolarità accuratamente compensate.

Applicabile all'interno e all'esterno con le più comuni intonacatrici ed è molto leggero (massa volumica a secco 220 kg/m³). Inoltre è possibile applicarlo con spessori variabili da 30 a 80 mm in un'unica operazione. Di composizione minerale, è aperto alla diffusione del vapore e ha una conduttività termica pari a λ 0,028 W/mK.

roefix_intonaco-termoisolante-aerogel-02.jpg

RÖFIX FIXIT 222 Aerogel, l'intonaco termoisolante innovativo

L'intonaco termoisolante ad alte prestazioni RÖFIX FIXIT 222 Aerogel è stato sviluppato nel contesto di un incentivo di progetto R&D della CTI Commissione per la Tecnologia e l’Innovazione ed è frutto di un progetto condotto sull’arco di parecchi anni dai ricercatori dell’EMPA e dagli specialisti del settore sviluppo.

L'innovazione consiste in primo luogo nell'utilizzo dell'Aerogel nel campo dell'edilizia come aggregato isolante in un intonaco, evento che non ha precedenti e che ha portato alla realizzazione del primo intonaco termoisolante in Aerogel, l'isolante con il fattore termico tra i più performanti (con una conduttività termica pari a λ 0,028 W/mK, risulta, infatti, un potere isolante raddoppiato rispetto ai normali intonaci termoisolanti).

La composizione del nuovo intonaco termoisolante minerale a base calce si basa su granuli di Aerogel come materia isolante, aggregati minerali leggeri, calce idraulica naturale, cemento bianco esente da cromo e idrossido di calcio.

Per la sua composizione minerale, questo intonaco termoisolante garantisce delle proprietà ottimali per la fisica della costruzione.

La diffusione del vapore è integralmente assicurata per cui sono in sostanza da escludere la condensazione della superficie e la formazione di muffe. Il potere isolante dell’intonaco è garantito, anche a lungo termine, grazie all’assorbimento minimo d’acqua e le caratteristiche idrofobiche dell’aerogel.

Cos'è Aerogel?

Impiegato nella tecnologia spaziale, gli aerogel sono utilizzati non esclusivamente per l'isolamento delle tute spaziali, ma anche come supporto di stoccaggio per i combustibili gassosi. La materia prima che serve alla fabbricazione dell'Aerogel è il biossido di silicio amorfo, denominato silicato nella scienza dei materiali da costruzione. Questa materia prima esclusivamente minerale forma la base degli aerogel, gli isolanti termici più performanti: composto dal 90-98% d'aria, Aerogel è la materia solida più leggera. Per merito della struttura altamente porosa, le molecole d'aria sono imprigionate nei pori, impedendo la trasmissione del calore.

>>> Scopri di più sui prodotti RÖFIX visitando il sito www.roefix.it