Certificazione del Sistema di Gestione BIM: uno strumento di garanzia per la committenza, pubblica e privata

Con la UNI/PdR 74/2019 "Sistema di gestione BIM - Requisiti" il mondo delle costruzioni si dota di uno strumento normativo oggettivo, risultato di un percorso condiviso. ICMQ con il patrocinio di UNI organizza un webinar per illustrare i contenuti del documento. Save the Date: Appuntamento il 22 luglio alle ore 15.00

icmq_sistema-gestione-bim-webinar.jpg

Un webinar per conoscere l'importanza della UNI/PdR 74/2019 "Sistema di gestione BIM - Requisiti"

Conoscere il valore della UNI/PdR 74/2019 e i suoi contenuti attraverso l’illustrazione di chi è all’origine del processo e di chi ne ha delineato le caratteristiche è il principale obiettivo del seminario.

Egualmente, attraverso l’approccio e l’esperienza di due importanti stazioni appaltanti, una pubblica e una privata, sarà possibile conoscerne l’impatto innovativo per garantire una qualificazione complessiva della progettazione e della costruzione di opere pubbliche e private attraverso un ampio e strutturato sistema di gestione del BIM.

Grazie alla convenzione firmata con UNI, i clienti di ICMQ potranno avvalersi del marchio UNI per le certificazioni in conformità a questa prassi di riferimento. 

In questo modo UNI riconosce a ICMQ l’importante lavoro svolto e il ruolo nel promuovere la valorizzazione delle competenze organizzative e gestionali relativamente all’utilizzo e all’applicazione del BIM.

Requisiti del Sistema di Gestione BIM (SGBIM): gli obiettivi della UNI/PdR 74/2019

Lo scopo della prassi di riferimento è quello di definire i requisiti di un Sistema di Gestione BIM (conosciuto con l’acronimo SGBIM) che una organizzazione deve attuare per migliorare l’efficienza del processo di programmazione, progettazione, produzione, esercizio ed eventuale dismissione dell’opera. L'obiettivo è dunque quello di fornire elementi funzionali alla certificazione del sistema di gestione BIM dell’organizzazione, sia essa affidatario o committente.

>>> CONTINUA LA LETTURA

La Certificazione del Sistema di Gestione BIM: il programma del seminario

ORE 15.00 Apertura dei lavori

Coordina i lavori ALFREDO MARTINI, Direttore di Civiltà di Cantiere

Il valore del BIM e le garanzie di competenza ed organizzative. L’importanza della PdR UNI 74/2019
LORENZO ORSENIGO - ICMQ

Il processo consensuale della normazione: i vantaggi per le stazioni appaltanti
STEFANO SIBILIO - UNI

ORE 15.30

I requisiti del Sistema di Gestione BIM introdotto dalla UNI/PdR 74:2019
MASSIMO CASSINARI - ICMQ

Il valore della PdR UNI BIM rispetto alla ISO 9001
DANIELE TORSELLO - ICMQ

ORE 16.00 Le best practies

Attuazione della metodologia BIM nelle Stazioni Appaltanti Pubbliche e garanzie della certificazione
ENRICO SACCO - ANAS

L'importanza della qualifica dei fornitori per le opere gestite in BIM  
ROBERTA ALBINI - CITY LIFE

ORE 16.30 Chiusura dei lavori

>>> ISCRIVITI ORA AL SEMINARIO <<<
Evento organizzato con il patrocinio di UNI

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su