Alle porte di Bologna nasce il nuovo polo logistico ‘Logisticaipark’

Si chiama Logisticaipark ed è il nuovo hub logistico di oltre 160 mila mq che sorgerà a Bologna vicino all'aereoporto e a un passo dal centro.

scannell-properties-logisticairpark-bologna-vista-aerea.jpg

L'importante investimento immobiliare è a firma della Scannell Properties — società privata americana di investimento e sviluppo immobiliare focalizzata sulla gestione di progetti industriali e logistici su larga scala – che impegnata in una strategia di rafforzamento della sua presenza nel mercato italiano, ha visto nell'area bolognese un'ottima opportunità anche alla luce degli ottimi collegamenti viari presenti. La prima consegna sarà in tempi brevi, e disponibile dal 3° trimestre 2021.

La posizione strategica dell'hub

Il nuovo polo logistico si svilupperà su un’area di 160mila metri quadrati, situato in posizione strategica, adiacente all’aeroporto di Bologna, ma anche a soli 8 km dal centro città e in grado di offrire eccellenti collegamenti diretti tramite la rete autostradale A1, A13, A14 e tangenziale di Bologna.

Parola d'ordine flessibilità

Il nuovo polo logistico sarà progettato in modo da garantire la massima flessibilità grazie ad una organizzazione in differenti spazi modulari, con tagli che andranno dai 7.500 ai 25.000 metri quadrati suddivisi su tre distinti edifici, ciascuno dotato di propri piazzali, baie di carico e aree adibite a parcheggio, con l'obiettivo 

Si tratterà di spazi personalizzabili in ottica Build-to-Suit, sulle specifiche esigenze dei conduttori. 

Queste le caratteristiche principali dell'hub: 

  • 88 baie di carico (1/850 m2)
  • Impianto antiincendio conforme agli standard NFPA
  • Portata pavimento: 5 t/m2
  • Altezza libera media: 10,85 m
  • Polo interamente recintato con servizio facoltativo di sorveglianza h 24. 

Un hub sostenibile con certificazione Leed

Un polo logistico, quello bolognese, che punterà anche sulla sostenibilità. L'obiettivo infatti è quello la certificazione Leed Silver, puntando su una progettazione ecofriendly improntata ad elementi di sostenibilità ambientale come l'utilizzo di sistemi di illuminazione a Led e pannelli fotovoltaici, oltre alla grande attenzione posta alla ricostruzione del verde, con un'intensiva piantumazione di alberi ad alto fusto attorno agli immobili e un parco pubblico.