La Norma Europea EN 15129 sui Dispositivi Antisismici - O5

Il Comitato Tecnico CEN-TC 340 è stato creato ufficialmente dal CEN nel 1993 con la missione di standardizzare i dispositivi usati in strutture erette in zone sismiche allo scopo di proteggerle modificando favorevolmente la loro risposta durante le azioni di un terremoto. La Norma EN 15129: Dispositivi Antisismici specifica i requisiti generali di questi ultimi, le regole generali di progetto, i requisiti di fabbricazione e prova, come pure i criteri di accettazione. Per ciascun tipo di dispositivo esiste una sezione dedicata alla “Valutazione di Conformità” che costituisce l’aspetto puramente tecnico nell’articolato procedimento della “Certificazione di Nuovi Prodotti”, che è nel suo complesso di natura amministrativa. La Norma Europea sui Dispositivi Antisismici rappresenta, nel suo campo d’applicazione, il più completo ed aggiornato documento disponibile al presente agli ingegneri sismici ed ai fabbricanti di “Seismic Hardware”. La Norma tratta, con un approccio uniforme, tutti i tipi di dispositivi esistenti e lascia la porta aperta ai futuri sviluppi. Questo deriva essenzialmente dal fatto che la stessa è stata concepita con un marcato orientamento prestazionale e questo tratto distintivo costituisce di per sé una garanzia di equità tra i vari sistemi che si possono usare in alternativa. Dall’1 agosto 2011 questa Norma è divenuta obbligatoria in tutti gli Stati dell’Unione Europea.

Per scaricare il contenuto integrale è necessario essere Socio Anidis, scopri come associarti

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su