Smart Dubai: la “città felice” ottenuta grazie a una visione rivoluzionaria per una metropoli intelligente

Lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha dato vita a una radicale trasformazione della città di Dubai con l’obiettivo di renderla più vivibile e pensata, nei servizi offerti, per i suoi cittadini.

smart-dubai-uno-calo.jpg
Figura 1 – Volo d’uccello sui grattacieli di Dubai

Una città può diventare felice? La città di Dubai, guidata dal suo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum si è trasformata, negli ultimi anni, in un modello di città intelligente, e lo ha fatto intervenendo sul modo in cui i servizi governativi vengono forniti ai suoi cittadini.

In particolare sono state lanciate oltre 100 iniziative e più di 1000 servizi intelligenti da due dozzine di dipartimenti governativi e partner del settore privato in meno di tre anni che hanno registrato un aumento della felicità e soddisfazione da parte dei cittadini in tutta la città del + 3%.

smart-dubai-calo-due.jpg
Figura 2 – I temi centrali della strategia Smart Dubai 2021

Smart Dubai 2021

Questa strategia Smart Dubai 2021 è la risposta della metropoli alle forze del cambiamento che continuano a plasmare le città. Continuando a dare la priorità alla felicità delle persone come indicatore di successo finale, Smart Dubai ha annunciato un'ambiziosa roadmap per preparare questa città ad abbracciare il futuro ed emergere come una leader a livello mondiale entro il 2021, per celebrare il giubileo d'oro della nazione promuovendo l'innovazione tecnologica, permettendo un'esperienza di città più fluida, sicura, efficiente e personalizzata per tutti i residenti e visitatori.

smart-dubai-calo-tre.jpg
Figura 3 – La complessa rete di servizi e trasporti che serve la città di Dubai

I pilastri strategici dell'iniziativa Smart Dubai

L'iniziativa Smart Dubai struttura i suoi obiettivi finali attraverso una serie di pilastri strategici accuratamente predisposti che hanno alla base l’efficienza, sono senza interruzioni, sicuri e personalizzati. Questi pilastri forniscono una visione distinta dell'impatto che la città deve creare, in tandem con tutte le parti interessate pubbliche e private.

La roadmap di questo complesso progetto definisce obiettivi ambiziosi su tre assi di impatto:

  • felicità del cliente;
  • crescita economica;
  • resilienza di risorse e infrastrutture.

In particolare tutte le sue risorse vengono ottimizzate puntando alla massima efficienza, dove i servizi sono integrati perfettamente nella vita quotidiana, dove le persone vengono protette così come le informazioni, nell’ottica di consentire una vita e un'esperienza di lavoro più arricchite possibile per tutti.

smart-dubai-calo-quattro.jpg
Figura 4 – Scorci di Dubai, pensati puntando sempre a una vivibilità e felicità dei propri fruitori

L’impatto sulla città degli Emirati

La tecnologia è lo strumento che viene utilizzato per creare impatti positivi sulla città sulla base d’importanti temi.

Impatto sul cliente: vengono organizzati servizi urbani più efficienti e senza interruzioni, risparmiando tempo e denaro e offrendo esperienze piacevoli.

Impatto finanziario: i servizi urbani efficienti consentono risparmi sui costi in tutti i settori, mentre le intuizioni dai dati guidano l'innovazione e stimolano la crescita economica.

Impatto delle risorse e delle infrastrutture: quando le risorse, l'energia e le infrastrutture della città sono sostenibili e resilienti, viene mantenuto un ambiente pulito e sano.

Esplorando questi assi di impatto, sono stati definiti sei obiettivi strategici per la città:

  1. la vita intelligente;
  2. un’economia intelligente;
  3. una governance intelligente;
  4. mobilità intelligente;
  5. ambiente intelligente
  6. persone intelligenti. 

Smart Dubai 2021 identifica infine 42 KPI strategici e 58 KPI aggiuntivi, per un totale di 100 KPI per monitorare i progressi e per confrontare la trasformazione della città intelligente di Dubai con gli altri Paesi globali. 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su