Isolamento acustico: descrizione del metodo Nilsson applicato ai pannelli prefabbricati

Per le aziende impegnate nella costruzione di grandi edifici industriali l’uso di pannelli prefabbricati in cemento armato fornisce una serie di vantaggi. D’altro canto, la determinazione del potere fonoisolante di tali pannelli in un laboratorio certificato è costosa e presenta alcune difficoltà legate alle grandi dimensioni dei manufatti da caratterizzare. Per questo motivo è molto difficile testare questa tipologia di pannelli in doppia camera riverberante secondo la norma ISO 10140-2.
Si esporrà di seguito un metodo utilizzato per travi sandwich leggere che può rappresentare una valida alternativa per ottenere il potere fonoisolante di tali pannelli. Al fine di validare il metodo, sono state effettuate alcune misurazioni su pannelli prefabbricati in cemento armato per determinarne il potere fonoisolante partendo dalla funzione di risposta in frequenza (FRF) di una trave campione. Particolare attenzione è stata posta nella verifica della principale ipotesi di applicazione del metodo: i laminati del pannello si devono muovere in fase, almeno nel campo di frequenza di interesse.
A conclusione del lavoro, vengono determinati sia il potere fonoisolante che la frequenza di coincidenza di alcuni pannelli prefabbricati. L’accordo fra le simulazioni e i dati sperimentali risulta essere buono.