BIM e GIS in Archicad: un metodo pratico per elaborare il contesto del progetto

13/11/2020 586

Come ricreare il contesto urbano e paesaggistico in cui è inserito il tuo progetto all'interno del modello in Archicad? Il GIS (Geographic Information System) ti permette di farlo in modo veloce e affidabile, anche se non hai conoscenze specifiche.

graphisoft_bim-e-gis-con-archicad_webinar.JPG

Ma come funziona l'integrazione fra GIS e BIM?

Il GIS (Geographic Information System) è una disciplina che raccoglie, analizza ed elabora dati geografici su base territoriale. Parliamo di dati molto vari, che possiamo elaborare in diversi formati fra cui terreni 3d, nuvole di punti, immagini da satellite, ecc. In un progetto architettonico, il GIS è utilissimo per analizzare le condizioni geografiche del terreno di progetto.

Connettere il GIS al BIM permette di mettere in relazione fra loro i progetti elaborati, dato che le due discipline hanno in comune i medesimi riferimenti ai database delle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici. 

In questo modo il BIM allarga le proprie frontiere fino a sovrapporsi all’intero territorio e includere tutte le informazioni che vi sono presenti.

Nel prossimo webinar gratuito dal titolo 'BIM e GIS in Archicad. Un metodo pratico per elaborare il contesto del progetto' illustreremo passo passo un metodo per ricreare velocemente in Archicad l’intero contesto urbano di progetto, utilizzando la Live Connection fra Rhino, Grasshopper e Archicad e spiegheremo come usufruire di questo strumento potente, veloce ed estremamente affidabile anche senza avere conoscenze specifiche.

L'appuntamento online è in programma mercoledì 18 novembre dalle 16.00 alle 17.00.

>>> ISCRIVITI ORA <<<

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su