Approfondimenti geotecnici sulle prestazioni dei pozzi di innesto circolari

Il Gruppo Geotecnici a Roma con periodicità bimestrale organizza da più di tre anni seminari gratuiti serali, riguardanti la geotecnica, della durata di 1 ora circa. 

Il prossimo evento on line si svolgerà il 9 dicembre 2020, e sarà tenuto da Njemile Faustin in lingua inglese, col titolo "Geotechnical insights into the performance of circular shafts".
Di seguito i dettagli sul programma e come registrarsi.

ingenio-media-partner-2.jpg  sarà media partner dell'evento.

tbm-machine-700.JPG

Lowering of TBM machine into a shaft

Approfondimenti geotecnici sulle prestazioni dei pozzi di innesto circolari

I pozzi di innesto delle gallerie sono un aspetto chiave della maggior parte dei progetti che riguardano la realizzazione di gallerie naturali. I pozzi circolari sono generalmente preferiti rispetto ad altre geometrie in pianta perché sono intrinsecamente più rigidi e più efficienti nel resistere alle pressioni orizzontali del terreno in situ. Tuttavia, vi è una comprensione limitata delle prestazioni di questi pozzi circolari in argille e degli spostamenti del terreno associati alla fase costruttiva. La presentazione descriverà i risultati chiave delle osservazioni su campo della costruzione di pozzi circolari di tre importanti progetti di tunneling nel Regno Unito e nuovi test su modelli in centrifuga geotecnica di scavi di pozzi simulati utilizzando la centrifuga geotecnica presso l'Università di Cambridge.

Shafts are a key aspect of most underground tunnel schemes. Circular shafts are generally preferred over other plan geometries because they are inherently stiffer and more efficient at resisting in-situ horizontal earth pressures. However, there is limited understanding of the performance of these circular shafts in clays and the associated ground movements due to construction. The presentation will describe key findings from field observations of circular shaft construction assembled from three major tunnelling projects in the United Kingdom and novel centrifuge model tests of shaft excavations that were conducted using the geotechnical centrifuge at the University of Cambridge

Il programma dell'evento

18.15-18.30 Introduction of the Gruppo Geotecnici a Roma

18.30-19.30 Presentation by Dr. Njemile Faustin, PhD, Structural and Geotechnical Engineer

Geotechnical insights into the performance of circular shafts (in English only)

19.30-20.00 Questions and Answers (Q&A session) (in English only)

 

La registrazione all’evento può essere effettuata al seguente LINK

 

Il relatore: Njemile Fausti 

Njemile Faustin ha oltre 14 anni di esperienza sommando ricerca e consulenza da lei svolta nell’ambito dell’ingegneria geotecnica. Attualmente lavora nella divisione Ground, Energy & Transactions Solutions di AECOM e la sua area di competenza è la geotecnica per le gallerie e altre infrastrutture sotterranee. Ha lavorato a importanti progetti infrastrutturali di gallerie: l'estensione della metropolitana C a Roma, la nuova ferrovia di Londra, The Elizabeth Line (precedentemente nota come Crossrail) e la rete ferroviaria ad alta velocità del Regno Unito, HS2, attualmente in corso. 

Njemile è un membro del Consiglio dell'Istituzione degli ingegneri civili inglese, ICE. Ha conseguito un dottorato di ricerca presso l'Università di Cambridge, un Master of Science in Soil Mechanics presso l'Imperial College e un Bachelor of Science in Ingegneria Civile presso l'Università delle West Indies. Ha pubblicato articoli tecnici su riviste internazionali e ha parlato a conferenze internazionali sull'interazione della struttura del suolo, test su modelli fisici e movimenti del suolo.

Njemile Faustin has over 14 years’ experience in geotechnical engineering research and consulting. She currently works in AECOM’s Ground, Energy & Transactions Solutions division and her area of expertise is geotechnics for tunnelling and other underground infrastructure. She has worked on major tunnel infrastructure projects – the Metro C extension in Rome, London’s new railway, The Elizabeth Line (formerly known as Crossrail) and the UK’s high-speed rail network, HS2, currently underway.

Njemile is a Council Member of the Institution of Civil Engineers. She holds a PhD from the University of Cambridge, an MSc in Soil Mechanics from Imperial College and a BSc (Hons) in Civil Engineering from the University of the West Indies. She has published technical papers in international journals and spoken at international conferences on soil structure interaction, physical model testing and ground movements. 

SCARICA LA LOCANDINA 


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su