ANAS cerca 20 ingegneri per rendere le strade sempre più green e smart

18/02/2021 4662

Sono molti i progetti avviati da Anas (Gruppo FS Italiane) per rendere più smart, sicure ed ecologiche le strade italiane. In un precedente articolo pubblicato su INGENIO ne sono stati descritti solo alcuni. Per potenziare tali settori Anas ha avviato una selezione per la ricerca complessiva di 20 ingegneri da inserire in quattro settori specialistici quali Smart Road, Energy Mangement, Nuovi Sistemi Impiantistici, Impianti Tecnologici. 

Tutte le figure ricercate verranno inserite con contratto a tempo indeterminato (CCNL ANAS Area Quadri).

Per presentare la propria candidatura è necessario consultare il sito di ANAS nella sezione RICERCHE IN CORSO. I candidati interessati dovranno far pervenire la propria domanda, con la documentazione richiesta, entro il 29 marzo 2021.

Di seguito le figure richieste, i requisiti e le attività che dovranno svolgere.

 

professione-professionista-01-700.jpg

 

Tecnico Professionale Smart ROAD

La figura che dovrà possedere una Laurea magistrale/specialistica in Laurea magistrale/specialistica in Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettrotecnica, Fisica, Ingegneria Gestionale e una esperienza quinquennale nella mansione, avrà il compito di svolgere le seguenti attività:

- espletare attività afferenti i livelli di progettazione, curare gli studi di fattibilità e prefattibilità, ed assicurare supporto specialistico nella progettazione dei nuovi sistemi Smart Road;

- espletare gli adempimenti tecnico amministrativi propedeutici al finanziamento, all’appalto e all’esecuzione degli interventi di Smart Road;

- supportare il responsabile Smart Road nell’infrastrutture tecnologica delle rete e degli impianti per la connettività delle infrastrutture;

- espletare le attività di gestione ed organizzazione delle commesse con tecniche di project management;

- assicurare il supporto di competenza per la redazione dei quaderni tecnici e delle linee guida per la progettazione della Smart Road;

- assicurare l’individuazione e l’implementazione di piattaforme abilitanti per lo sviluppo dell’infrastruttura fisica e di rete a supporto della Smart Road;

- assicurare l’infrastruttura tecnologica della rete e degli impianti per la connettività delle infrastrutture.

Costituiscono requisiti preferenziali la:

  • Conoscenza lingua inglese livello B2
  • Esperienze progettuali
  • Gestione integrata delle commesse; Gestione dell’innovazione e della ricerca
  • Conoscenza del software specialistici di progettazione
  • Conoscenze certificate di Project management

Sede di Lavoro: ROMA - Direzione Operation e Coordinamento Territoriale - Direzione Generale

 

Tecnico Professionale Energy Management

La figura che dovrà possedere una Laurea magistrale/specialistica in Laurea magistrale/specialistica in Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettronica, Fisica, Ingegneria Gestionale e una esperienza quinquennale nella mansione, avrà il compito di svolgere le seguenti attività:

- Espletare le attività afferenti tutti i livelli di progettazione ed assicurare supporto specialistici nella progettazione dei nuovi sistemi di mobilità elettrica , il risparmio energetico e la gestione dell’energia.

- Assicurare la promozione di progetti di efficientamento energetico , identificando ed effettuando azioni svolte ad evitare malfunzionamenti e/o sprechi su impianti delle rete gestita e la sostituzione di apparecchiature non efficienti.

- Espletare gli adempimenti tecnico amministrativi propedeutici al finanziamento , all’appalto e all’esecuzione degli interventi relativi al sistema energetico.

- Espletare le attività di gestione ed organizzazione delle commesse con tecniche di project management.

- Assicurare il necessario supporto tecnico-normativo alle strutture aziendali centrali e/o territoriali che promuovano progetti di efficientamenti energetico.

- Assicurare la gestione e l’uso razionale dell’energia prodotta e consumata da ANAS dal punto di vista tecnico , contrattuale e produttivo.

Costituiscono requisiti preferenziali la:

  • Conoscenza lingua inglese livello B2
  • Esperienze progettuali
  • Gestione integrata delle commesse ; gestione dell’innovazione e della ricerca.
  • Conoscenza del software specialistici di progettazione
  • Conoscenze certificate di Project management

Sede di Lavoro: ROMA - Direzione Operation e Coordinamento Territoriale – Direzione Generale

 

Tecnico Professionale Nuovi Sistemi Impiantistici

La figura che dovrà possedere una Laurea magistrale/specialistica in Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettronica, Fisica, Ingegneria Gestionale e una esperienza quinquennale nella mansione, avrà il compito di svolgere le seguenti attività:

- Curare la fase istruttoria tecnica per l’approvazione dei progetti e delle perizie di variante degli interventi di manutenzione programmata e nuove opere degli impianti.

- Espletare gli adempimenti tecnico amministrativi propedeutici al finanziamento, all’appalto e all’esecuzione degli interventi di manutenzione programmata.

- Assicurare il rilevamento e la verifica dei dati ai fini del monitoraggio del processo di realizzazione degli interventi di manutenzione ricorrente.

- Espletare le attività di gestione ed organizzazione delle commesse con tecniche di project management.

- Assicurare il supporto per la redazione delle linee guida e di indirizzo per la realizzazione degli interventi di competenza , nonché per la redazione di quaderni tecnici relativi alla progettazione degli stessi.

- Curare gli studi di fattibilità e prefattibilità per nuovi impianti in galleria ed in itinere , nonché l’espletamento delle attività afferenti tutti i livelli di progettazione ed il supporto specialistico alla progettazione per i nuovi impianti in galleria ed in itinere. 

Costituiscono requisiti preferenziali la 

  • Conoscenza lingua inglese livello B2
  • Esperienze progettuali
  • Esperienze progettuali in ambito impiantistico per gallerie ed impianti stradali
  • Gestione integrata delle commesse ;
  • Conoscenza del software specialistici di progettazione
  • Conoscenze certificate di Project management. 

Sede di Lavoro: ROMA- Direzione Operation e Coordinamento Territoriale – Direzione Generale

 

Tecnico Professionale Impianti Tecnologici /ST

La figura che dovrà possedere una Laurea magistrale/specialistica in Ingegneria Elettrica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Elettronica, Fisica, Ingegneria Gestionale e una esperienza quinquennale nella mansione, prevede il supporto tecnico specialistico per le attività di :

- realizzazione degli interventi di manutenzione programmata e ricorrente di competenza;

- istruttoria tecnica per la successiva approvazione dei progetti e delle perizie di variante degli interventi inerenti gli impianti tecnologici di competenza;

- rilevamento, verifica, trasmissione e gestione dei dati di competenza alla Direzione Operation e Coordinamento Territoriale;

- rilevanza tecnica ai Centri manutenzione ed a Manutenzione programmata per gli interventi di competenza , con particolare riferimento agli uffici di Direzione Lavori;

- sviluppo di studi di fattibilità e prefattibilità relativi a nuovi impianti in galleria ed in itinere e di sistemi innovativi e tecnologici in genere;

- competenza nelle fasi relativi alla progettazione per i nuovi impianti in galleria ed in itinere;

- competenza per l’attuazione del D.Lgs. 264/06 in materia di sicurezza per le gallerie della rete stradale Transeuropea (T.E.N.);

- gestione ed organizzazione delle commesse con tecniche di project management. 

Costituiscono requisiti preferenziali la:

  • Conoscenza lingua inglese livello B2
  • Esperienze progettuali in ambito impiantistico per gallerie ed impianti stradali;
  • Gestione integrata delle commesse
  • Conoscenza del software specialistici di progettazione
  • Conoscenze certificate di Project management

Sede di Lavoro: Per queste figure si richiede la disponibilità al trasferimento per le diversi sedi territoriali di ANAS (Palermo, Sassari, Cosenza, Catanzaro, Napoli, Roma, Milano, L’Aquila, Perugia, Firenze, Bologna, Venezia/Mestre, Genova)

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su