L’evoluzione del MEP BIM tra i focus del programma di workshop di MCE LIVE+DIGITAL 2021

La nuova manifestazione, targata MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, che si svolgerà in forma ibrida, sia di persona che in digitale, dall’8 al 9 aprile 2021 presso il MICO, Centro Congressi di Fiera Milano, dedicherà una serie di appuntamenti al Mechanical, Electrical, Plumbing BIM, metodologia fondamentale per una progettazione condivisa del sistema edificio impianto.

mce_mostra-convegno-expocomfort-2020_04.jpg

Settore impiantistico e trasformazione digitale: il ruolo del MEP BIM

L’emergenza sanitaria di questi mesi ha contribuito ad accelerare la svolta digitale di tutti noi e, in particolare, del comparto delle costruzioni spingendo verso l’adozione di tecnologie innovative da parte di molti addetti ai lavori che così hanno potuto continuare a comunicare e collaborare anche se fisicamente separati: committenti, architetti, ingegneri, addetti alla manutenzione, imprenditori edili con le loro squadre di operai in cantiere, sono riusciti a condividere le competenze e a portare a termine progetti e lavori in corso.

Una trasformazione digitale, che era già in atto nella filiera dell’impiantistica e delle costruzioni in generale, ma che le contingenze esterne hanno accelerato per riuscire a continuare ad operare. Una transizione nella quale il MEP BIM svolge un ruolo primario permettendo la parziale automazione della progettazione degli impianti, che riescono ad integrarsi con la progettazione architettonica e con quella strutturale, consentendo aggiornamenti e verifiche in tempo reale, vantaggi in termini di qualità del processo progettuale, ottimizzazione di tempi e costi e controllo su tutte le fasi di realizzazione e gestione predittiva dell’opera. Solo attraverso una progettazione integrata è possibile ottenere una visione d'insieme del sistema edificio-impianto e così poter valutare la coerenza dimensionale e spaziale degli impianti stessi.

I workshop del MEP BIM forum di MCE LIVE+DIGITAL

L’obiettivo degli workshop del MEP BIM forum di MCE LIVE+DIGITAL sarà proprio quello di affrontare alcuni degli aspetti tecnici di maggior interesse della progettazione impiantistica: dalla predisposizione delle diverse tipologie di impianti al loro dimensionamento, dalle caratteristiche alle verifiche relative alla compatibilità del progetto impiantistico con le parti architettoniche e strutturali che permettono di evitare errori e incongruenze, dal collegamento automatico tra le diverse componenti dell’impianto al ruolo delle librerie degli oggetti che consentono di attingere a prodotti di ogni tipo, per finire con il controllo delle performance e della conformità alle normative di riferimento e alle funzioni di computo.


Il MEP BIM FORUM – spiega Massimiliano Pierini – Managing Director di Reed Exhibitions Italiaè un’iniziativa che abbiamo lanciato diversi anni fa per MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, con il supporto del nostro Comitato Scientifico – e che, fin da subito, ha riscontrato un forte interesse da parte degli operatori professionali ma anche da parte del mondo produttivo presente a MCE, già da tempo attivo per offrire la versione digitale dei propri prodotti con tutti i parametri tecnici e normativi integrabili con le interfacce BIM per rispondere alle nuove esigenze del mercato delle costruzioni e rispettare le normative e gli standard internazionali. Sono certo che gli workshop del MEP BIM FORUM di MCE LIVE+DIGITAL 2021 offriranno un’occasione importante di aggiornamento professionale e di confronto per tutta la filiera per capire un nuovo modo di progettare, installare e gestire un comfort indoor efficiente, rispettoso dell’ambiente e, alla luce delle esigenze odierne, attento alla qualità dell’aria.


Tutti gli appuntamenti del MEP BIM FORUM di MCE LIVE+DIGITAL saranno fruibili in diretta streaming e sarà possibile riascoltarli fino al 16 aprile 2021 sull’apposita piattaforma della manifestazione. Un programma che andrà ad arricchire il  calendario istituzionale della manifestazione che prevede inoltre la presentazione dei dati del 7° Rapporto Congiunturale e Previsionale del Mercato Installazione Impianti 2020-2023” realizzato da CRESME RICERCHE per MCE con la collaborazione di ANGAISA, ASSOCLIMA, ASSOTERMICA e CNA IMPIANTI, gli appuntamenti del progetto Energy Efficiency 4.0 dedicato all’efficienza energetica nel mondo industriale, nel terziario, nel settore sanitario e nelle pubbliche amministrazioni, ai temi inerenti a THAT’S SMART rivolti a tecnologie e soluzioni punto di unione fra mondo termico ed elettrico per finire con le presentazioni dell’Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano e agli eventi organizzati in collaborazione con le Associazioni partner: Aicarr, Angaisa, Anima e Assistal.

>>> Gli aggiornamenti su MCE LIVE+DIGITAL sono disponibili su www.expocomfort.it