Dal modello architettonico alla manutenzione dell'edificio: tutte le soluzioni ACCA per progettare in BIM

ll futuro dell’edilizia è la progressiva digitalizzazione dei processi e delle attività di progettazione e gestione dell’opera. Diventa quindi molto importante saper scegliere le soluzioni e gli strumenti per progettare in BIM che semplifichino "realmente" l'attività del progettista.

Su questi temi, da anni, l'azienda ACCA software ha destinato molto della sua ricerca, proponendo numerosi strumenti capaci di rispondere alle più diversificate esigenze degli operatori del settore delle costruzioni. Vediamole nel dettaglio.

 

edificius-acca-1.JPG

 

Col BIM cambia la modalità di approccio al processo costruttivo

L’ evoluzione tecnologica e degli strumenti informatici hanno gradualmente modificato la modalità di gestione dei flussi di lavoro ed anche lo scambio stesso delle informazioni nell’ambito della società contemporanea.
Questo ha ovviamente riguardato anche il processo edilizio: la creatività del progettista, e la sua competenza, hanno trovato ulteriore magnificazione nel processo di definizione ed elaborazione attraverso strumenti quali la modellazione tridimensionale.

In questo contesto si inserisce il BIM, acronimo di Building Information Modeling, la cui evoluzione e diffusione sta generando una nuova modalità di approccio al processo costruttivo.

Il BIM rappresenta l'evoluzione tecnologica ineludibile e necessaria per garantire maggiore efficienza in termini di ottimizzazione dei costi, dei tempi e dei flussi operativi, integrazione, condivisione e trasparenza delle informazioni, sostenibilità: oggi è l'indiscusso protagonista del settore delle costruzioni e della progettazione edile a tutti i livelli.

Progettare in BIM non significa utilizzare strumenti per la rappresentazione simbolica del progetto, ma ragionare in funzione di come l’opera verrà realizzata, immaginando quali informazioni serviranno per pianificarne la realizzazione, per simularne il comportamento, per stimarne il costo.
Il BIM infatti è il sistema informativo digitale della costruzione composto dal modello 3D integrato con i dati fisici, prestazionali e funzionali dell'edificio.

Il modello tridimensionale assume il ruolo di database le cui informazioni, congruenti tra loro e computabili, sono continuamente consultabili e modificabili all’istante.

Il Building Information Modeling fonda la sua ragion d’essere nella convergenza degli input dei singoli attori coinvolti in un unico modello; quindi la gestione del progetto fatta a cascata in un sistema di tipo verticale deve essere necessariamente sostituito da una compartecipazione di tipo orizzontale.

La progettazione collaborativa del BIM

Il problema di fondo è la necessità, da parte di tutti i progettisti, di modificare il proprio approccio verso una gestione coordinata dei ruoli professionali: le competenze decisionali, gestionali e quelle di responsabilità devono essere riviste alla luce di una sinergia di gruppo.

La progettazione collaborativa del BIM implica un dispendio maggiore di risorse e di tempo nella fase del progetto definitivo ed esecutivo, ma il risultato alla fine del processo di convergenza degli input topografici (rilievo), architettonici, strutturali ed impiantistici è la definizione di un modello federato che contiene tutte le informazioni.

 

l software BIM come soluzione per migliorare il mondo dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni (AEC)

Per creare un corretto modello BIM sono necessari tre diverse tipologie di software BIM:

• i BIM authoring per la creazione del modello 3D (architettura, strutture, mep, ecc.)

• i BIM tools per aggregare dati al modello BIM (BIM 4D, BIM 5D, BIM 6D, per tempi di costruzione, costi, performance energetiche, ecc.)

• le BIM collaboration platform per federare modelli BIM e dati in un unico ambiente collaborativo in cloud che permette ad architetti, ingegneri, geometri, costruttori, manutentori e proprietari di lavorare insieme.

ACCA software offre un'ampia gamma di software di BIM authoring e BIM tools integrati nel processo BIM, pronti per ogni esigenza di interoperabilità richiesta dall'approccio openBIM, certificati per il formato standard IFC da buildingSMART International (ACCA è l’azienda con il maggior numero di software certificati IFC da buildingSMART.international al mondo).

Tra tutti merita una menzione speciale Edificius, software di BIM Authoring scalabile, intuitivo, rapido e versatile, che permette attraverso i diversi ambienti di modellare i progetti d’architettura, dallo spazio costruito dell’edificio alle aree urbane, fino al campo del design di interni.

 

BIM modeling software per la progettazione integrata

Con i software BIM è possibile creare un modello informativo della costruzione dinamico, multidisciplinare e in continua evoluzione.

Il vantaggio dei BIM modeling software consiste nella possibilità di:

• utilizzare soluzioni integrate per affrontare molteplici aspetti della progettazione (architettura, struttura, MEP, ecc.) e diverse problematiche del mondo delle costruzioni (AEC)

• definire un'idea progettuale condivisa basata su modelli coordinati

• creare l'ambiente ideale per la migliore collaborazione tra team multidisciplinari

Scopri Edificius, software BIM per la progettazione integrata

 

Software BIM per l’architettura

I software BIM per l’architettura sono software di progettazione 2D e 3D con funzioni specifiche per il design architettonico che consentono di creare e visualizzare progetti architettonici e modelli 3D realistici con materiali, texture, luci, ecc.

Le funzioni di architecture design si accompagnano a funzioni di architectural visualization (rendering fotorealistico, Real-Time rendering e VRI - realtà virtuale immersiva) per rispondere alle esigenze di un architetto.

I BIM software per l’architettura applicano le funzioni di modellazione 3D anche ad altri aspetti della progettazione architettonica come l'interior design, la progettazione di giardini e spazi verdi, la progettazione paesaggistica e la modellazione MEP.

Scopri Edificius, software BIM per l’architettura

 

4D BIM scheduling software e BIM software per la modellazione del cantiere

I software BIM possono fornire nuovi e più evoluti strumenti di pianificazione del progetto e consentire a tutti gli attori del processo di costruzione di prevedere i reali tempi di esecuzione e le sovrapposizioni critiche delle attività.

Con un 4D BIM software:

• analizzi e valuti scenari differenti

• riduci costi di gestione

• coordini le attività

• migliori la comunicazione tra i responsabili del progetto o dell'esecuzione.

Il software 4D BIM simula anche l'evoluzione del cantiere dalla fase di progettazione alla fase esecutiva, con i diversi livelli di dettaglio (LOD) e lo studio di interferenze spaziali e temporali.

Scopri Edificius, BIM 4D GANTT integrato al progetto architettonico

Scopri CerTus-HSBIM, software BIM di gestione cantiere 

 

certus-acca-2.JPG

 

5D BIM software: computo dal modello BIM

Il BIM 5D è l’acronimo che indica la quinta dimensione del BIM: il costo del modello BIM 3D.

Il costo per il Building Information Model è solo un’ulteriore vista del modello oltre a quelle grafiche 2D e 3D.

Quando il tool di BIM estimating software è integrato al software BIM di modellazione è facile arricchire le informazioni del modello BIM con i costi di ogni oggetto ed avere immediatamente il preventivo della costruzione.

Il 5D BIM software non è solo un BIM software per quantity surveyors, ma è uno strumento per ottimizzare la progettazione con il controllo immediato dei costi delle idee progettuali da realizzare.

Prima dei software BIM, si usavano software per il Take Off per estrarre automaticamente le dimensioni di aree, linee e polilinee del disegno e portarle nel computo.

Oggi con i software 5D BIM si estraggono dal modello voci di E.P. e dimensioni, il computo è automatico e si aggiorna dinamicamente con le modifiche del modello BIM.

Scopri PriMus-IFC, software IFC BIM 5D di Computo Metrico

Scopri Edificius, 5D BIM integrato al progetto architettonico

 computo-bim-acca-3.JPG

 

6D BIM Software per l'analisi energetica

Con i 6D BIM software si creano modelli energetici dell'edificio e dell'impianto (BEM - Building Energy Modeling).

La modellazione 3D con oggetti parametrici consente di avere:

• il calcolo automatico delle dispersioni termiche e dei ponti termici

• il controllo del comportamento termodinamico dell'edificio e dell'impianto

• le caratteristiche prestazionali durante tutto il lifecycle dell'edificio

Con un 6D BIM software posiziono il modello BIM in un qualsiasi luogo e ho automaticamente l'ombreggiamento e l'effetto dell'illuminazione naturale.

I dati climatici e le caratteristiche termodinamiche degli oggetti del modello BIM danno automaticamente simulazioni energetiche in regime statico o dinamico.

Scopri TerMus, software BIM per la modellazione energetica 

 

Software BIM per l'analisi strutturale

Il software BIM e di modellazione 3D per l'analisi strutturale nell'ingegneria civile offre straordinari vantaggi rispetto ad altri programmi che non sono aggiornati alla tecnologia BIM:

• input facile di strutture in cemento armato, acciaio, legno, muratura, ecc.

• sicurezza, velocità e precisione di calcolo

• meno errori da interferenza

• documentazione automatica e dinamicamente integrata al modello strutturale BIM.

I software BIM e di modellazione 3D per ingegneri civili e strutturali offrono molti altri vantaggi durante la progettazione, l'analisi strutturale e l'esecuzione della costruzione:

• integri la modellazione BIM e solutori FEM per simulazioni statiche e dinamiche o sismiche

• integri l'analisi e la progettazione strutturale nel processo BIM

• importi il modello BIM architettonico o MEP

• gestisci conflitti, interferenze e sovrapposizioni (Clash Detection) con il modello architettonico o quello impiantistico

• arricchisci e aumenti il LOD del modello strutturale con dati, documenti ed armature prodotti dal calcolo strutturale integrato alla modellazione BIM

• usi il modello BIM strutturale e i documenti prodotti automaticamente per una migliore esecuzione dell'opera in cantiere

Scopri EdiLus, software BIM per l’analisi strutturale

 bim-strutturale-acca-4.JPG

 

Software BIM per MEP (Mechanical, Electrical and Plumbing)

I software BIM per MEP consentono ad ingegneri e tecnici specializzati nella progettazione di impianti meccanici, elettrici ed idraulici di:

• integrare dinamicamente modellazione, calcolo e documentazione per migliorare la progettazione e la realizzazione di impianti MEP

• disegnare correttamente i tracciati e i componenti dell'impianto

• integrare il progetto dell’impianto con il progetto architettonico e strutturale 3D

• controllare interferenze (Clash Detection) tra i modelli delle diverse discipline progettuali

• visualizzare il modello 3D degli impianti MEP in Real-Time rendering

• fare tour virtuali nel modello dell'impianto MEP in Realtà Virtuale immersiva

• avere librerie di oggetti BIM per la progettazione dell'impianto

• creare nuovi oggetti BIM con configurazione parametrica di oggetti MEP

• trasformare gli oggetti 3D architettonici in oggetti MEP per integrare impianti ed arredi.

Scopri Edificius-MEP, software BIM per la modellazione MEP

 

edificius-me-acca-5.JPG

 

BIM software per architettura, ingegneria e costruzioni (AEC)

Il processo BIM realizza il digital twin della costruzione e aggiorna il modello e i dati durante tutto il ciclo di vita dell’opera. Tutti gli stakeholder della costruzione (ingegneri, architetti, geometri, costruttori, imprese, gestori immobiliari, proprietari, utilizzatori, ecc.) accedono al modello digitale, acquisiscono e aggiornano dati manualmente o con sistemi automatici come i sensori IOT.

Esistono software BIM (Authoring, Tools e piattaforme) per supportare specifiche attività da fare durante la vita della costruzione e per prelevare o aggiornare i dati del modello BIM.

Software BIM per il settore delle costruzioni sono per esempio:

• software BIM per la modellazione 3D del cantiere

• software BIM per la sicurezza in cantiere o sui luoghi di lavoro

• software BIM per la progettazione e la gestione dei ponteggi

• software BIM per la progettazione di impianti fotovoltaici

I software che arricchiscono e scambiano dati con il modello BIM tramite formati aperti ed in particolare tramite il formato standard IFC, in grado di consentire un accesso al dato libero e sicuro nel tempo.

Scopri CerTus-HSBIM, software BIM per la modellazione 3D/4D del cantiere

Scopri CerTus-PN, BIM tool per la progettazione dei ponteggi 

Scopri Solarius-PV, BIM tool per la progettazione di impianti fotovoltaici 

  

7D BIM software per gestire il funzionamento e la manutenzione della costruzione

Il 7D BIM software "segue" la vita della costruzione nella fase di funzionamento, gestione e manutenzione dell'opera.

Il software di asset e facility management con tecnologia BIM offre ad imprese, proprietari e gestori di immobili strumenti innovativi per:

• gestire asset e manutenzione dell'immobile in modo integrato alla rappresentazione digitale 3D della costruzione e dell'arredo

• garantire l'efficienza, la sicurezza e la conformità agli standard delle costruzioni durante tutto il loro lifecycle

• implementare sistemi di monitoraggio per ottimizzare risorse e costi di manutenzione

I software 7D BIM di asset e facility management integrano i dati della manutenzione e dell'uso della costruzione con tutti gli altri dati del modello BIM.

Nel software 7D BIM il modello digitale 3D diviene il sistema di archiviazione, accesso e controllo di costi, risorse, livelli prestazionali, esigenze ed interventi manutentivi di ogni singolo oggetto del modello.

Oltre ai software 7D BIM per la gestione di asset e manutenzione durante l'uso dell'immobile esistono BIM Tools per lo studio della manutenzione durante il progetto.

I BIM Tools permettono di integrare il modello BIM con piani di manutenzione programmata durante il progetto ed avere automaticamente tutti gli interventi manutentivi da fare durante la gestione dell'opera.

Scopri usBIM.facility, app BIM per il Facility Management

Scopri ManTus, BIM tool per l'integrazione del piano di manutenzione al modello BIM di progetto

 

BIM coordination e collaboration software

Il coordinamento e la collaborazione delle attività è da sempre un obiettivo primario per chi lavora in team. I vecchi software per la programmazione e la schedulazione di risorse e tempi creano piani delle attività non integrati ai software con cui si lavora.

I nuovi software di coordinamento e collaborazione BIM sono piattaforme in cloud che permettono di sincronizzare tutto il team di lavoro in real time. La programmazione, il controllo ed il supporto al lavoro del team sono funzioni della piattaforma di BIM collaboration.

Il team gestisce ed integra sulla piattaforma progetti multidisciplinari (architettura, strutture, impianti, ecc.) con funzioni on line o off line di integrazione di modelli BIM di diverse discipline progettuali, clash detection, code checking e con il supporto di work flow che permettono di seguire qualsiasi processo di lavoro.

Funzioni on line della piattaforma di BIM Management supportano in real time il confronto tra i membri del team in tutte le fasi di vita della costruzione (progetto, esecuzione e gestione) e del suo gemello digitale:

• condividi e lavori contemporaneamente sul modello BIM

• lavori contemporaneamente on line su documenti, relazioni e computi

• gestisci on line conflitti e soluzioni di problemi

• assegni, autorizzi, registri e controlli attività di tutti i membri del team

L'uso di un unico ambiente di condivisione dati (ACDat) come piattaforma cloud di collaborazione e coordinamento BIM garantisce indiscutibili vantaggi di efficienza e produttività durante tutto il ciclo di vita della costruzione e permette di creare un avanzato sistema di building intelligence che aumenta esponenzialmente il valore dell'immobile.

Scopri

usBIM, il primo sistema integrato per lavorare in BIM e gestire la digitalizzazione di costruzioni e infrastrutture in maniera facile, sicura, condivisa, collaborativa con 10 applicazioni on-line e uno spazio cloud di 10 GB gratuiti

usBIM.viewer+, freeware per visualizzare, modificare, convertire e condividere modelli BIM in formato IFC

usBIM.editor, editor avanzato per lavorare su un modello BIM in formato IFC realizzato da software di BIM authoring

 

Training BIM

L’accelerazione che la diffusione del BIM sta vivendo all’interno del settore delle costruzioni impone ai professionisti della filiera l’aggiornamento continuo rispetto a nuove tecnologie, flussi di lavoro e protocolli. Serve formazione. 

ACCA propone corsi di formazione on-line sui software BIM e AEC e grazie alla nuova piattaforma di e-learning  permette di imparare ad utilizzare i software attraverso un percorso formativo strutturato e progressivo con video, quiz, esercitazioni e materiali a supporto.

Il tutto comodamente da casa tua!