BIM: col nuovo plug-in EC770 ancora più facile il calcolo energetico degli edifici. Novità sui ponti termici

Edilclima presenta la nuova versione del plug-in EC770 Integrated Technical Design for Revit® , un innovativo strumento a supporto di Autodesk Revit®, che permette di esportare nel software EC700 Calcolo prestazioni energetiche degli edifici, tutti i dati necessari per effettuare calcoli di diagnosi e certificazione energetica dell’edificio e per verificare le prescrizioni imposte dalla legislazione vigente. In questa nuova versione alcune interessanti novità relative ai ponti termici e altro. Scoprile nel dettaglio.

 

edilclima-ec770-v4-01.JPG

 

Un plug-in "for Revit" per velocizzare l'analisi energetica partendo dal modello BIM

Un’esigenza molto sentita dai professionisti che operano nel campo dell’edilizia riguarda la disponibilità di software che siano in grado di guidare l’operatore in tutte le fasi dell’analisi energetica a partire dal modello BIM.

La risposta di Edilclima a tale necessità è stata la realizzazione del plug-in EC770 Integrated Technical Design for Revit®, in grado di leggere i dati contenuti nei modelli architettonici del software di disegno Autodesk Revit. Esso si installa direttamente all’interno del programma di disegno parametrico e consente, in abbinamento al software Edilclima EC700 Calcolo delle prestazioni energetiche degli edifici, di eseguire valutazioni per APE, Diagnosi, Verifica requisiti minimi ed Incentivi fiscali.

Questa impostazione del plug-in è frutto del “Know how” e dell’esperienza maturata da Edilclima in oltre 40 anni di attività.

EC770 Integrated Technical Design for Revit fornisce inoltre utili indicazioni ai progettisti edili, ottimizzando termicamente le strutture da utilizzare ai sensi delle più recenti normative sul risparmio energetico in edilizia.

 

Cosa c'è di nuovo nella versione 4 del plug-in

Tra le principali novità introdotte dalla nuova versione 4 di EC770 vi è la possibilità di caratterizzare trasmittanza lineica dei ponti termici mediante il software Edilclima Caratteristiche principali EC709 oppure con Mold Simulator , il software per il calcolo dei ponti termici agli elementi finiti distribuito da Dartwin, partner commerciale di Edilclima.

 

Le caratteristiche principali

La struttura modulare del plug‐in EC770 Integrated Technical Design for Revit®, consente di specificare in pochi passaggi tutti i dati necessari per la caratterizzazione termica dell’edificio, disegnato mediante Autodesk Revit®.

EC770 è in grado di leggere sia i locali che i vani termici inseriti nel modello architettonico e, nel caso in cui i vani siano stati raggruppati in zone, il software le utilizza come zone termiche per eseguire le valutazioni energetiche. 

Specificati i dati generali del progetto (committente, categoria edificio, tipo di calcolo, ecc.), viene richiesta la località in cui è ubicato l’edificio: la scelta risulta facilitata dalla presenza dell’archivio in linea di tutti i comuni italiani, da cui richiamare i dati climatici di interesse (temperature esterne mensili, irradianze solari, ecc.).

 

edilclima-ec770-v4-02.JPG

 

Per ogni struttura utilizzata nel progetto (parete, pavimento, soffitto) il plug‐in effettua la verifica termoigrometrica e la verifica di massa superficiale, controllando la possibile formazione di condensa superficiale ed interstiziale. I risultati della verifica termoigrometrica vengono presentati sia in forma grafica (diagrammi di GLASER) che tabellare.

Con gli stessi dati di input, è possibile determinare le caratteristiche termiche in regime dinamico, utili per conoscere il comportamento termico del componente quando soggetto a flusso termico variabile. Viene quindi calcolato il valore della trasmittanza termica periodica, del fattore di attenuazione e dello sfasamento termico. 

Nel caso di edifici termicamente isolati gli elementi strutturali che interrompono la continuità dell'isolamento termico (esempio: pilastri o solette intermedie) costituiscono altrettanti ponti termici.

Il plug‐in EC770 Integrated Technical Design for Revit® consente l’assegnazione dei ponti termici direttamente sul modello architettonico, semplicemente selezionando le strutture disperdenti su cui questi insistono. Inoltre è possibile caratterizzare la trasmittanza lineica dei ponti termici utilizzando l’abaco contenuto nel modulo aggiuntivo EC709 Ponti termici oppure sfruttando un calcolo ad elementi finiti sviluppato dal software Mold Simulator di Dartwin.

Anche per gli ombreggiamenti, sarà possibile inserirli direttamente dal modello architettonico. Il programma calcolerà successivamente i fattori di ombreggiamento da essi derivanti.

Il plug‐in consente di calcolare la trasmittanza termica degli infissi, tenuto conto delle caratteristiche del vetro e del telaio. 

La compilazione dei parametri di calcolo risulta particolarmente veloce per la presenza di suggerimenti in linea riguardanti le resistenze delle intercapedini, tapparelle, conduttività telaio, ecc. Il software è inoltre arricchito di una serie di comandi Trova e Sostituisci studiati per agevolare la fase di compilazione dati.

Il plug‐in sarà in grado di definire tutte le superfici disperdenti disegnate nel progetto Revit®, riportando per ogni locale identificato tutte le strutture opache e gli infissi che lo caratterizzano. Grazie al comando Stratigrafie composte è possibile riconoscere anche stratigrafie i cui layer appartengono a fasi differenti e considerarli come un unico pacchetto stratigrafico.

Dopo aver completato l’inserimento di tutti i dati necessari è possibile visualizzare l'esito della verifica termoigrometrica e di massa superficiale delle strutture e generare la stampa riassuntiva dei risultati calcolati in formato .RTF oppure esportare il progetto in EC700 Calcolo prestazioni energetiche degli edifici e procedere con i calcoli di potenza invernale ed estiva, per il dimensionamento dell’impianto di riscaldamento e di energia invernale ed estiva, per effettuare le verifiche imposte dalle normative vigenti.

Infine, sarà possibile eseguire un aggiornamento intelligente del file esportato in EC700 Calcolo prestazioni energetiche degli edifici, allo scopo di considerare eventuali modifiche apportate al modello architettonico, conservando le scelte impiantistiche effettuate.

 

Gli archivi di supporto

Il plug‐in EC770 Integrated Technical Design for Revit®, è corredato da archivi di supporto esaurienti e modificabili dall’utente che permettono una compilazione particolarmente agevole e semplificata delle varie parti del progetto da esportare:

l'archivio dei dati climatici degli 8000 comuni d'Italia: temperature esterne medie mensili, irradianze solari e pressioni di vapore (secondo le norme UNI 10349: 2016);

l'archivio dei materiali edili secondo UNI 10351, UNI 10355 e UNI EN ISO 10456 contenente più di 1000 codici; 

l'archivio completo dei ponti termici lineari secondo UNI EN ISO 14683:2009 con disegni schematici atti a facilitarne la scelta.  

Per scaricare la scheda del programma o la versione Trial consulta la pagina web di EDILCLIMA

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su