Bio-edilizia: costruire sostenibile secondo Fassa Bortolo

Nel mondo delle costruzioni si usano sempre più spesso parole come sostenibilità, bio-edilizia, o vivere green, ma molte volte non è chiaro come questi obiettivi, che nella realtà implicano una serie ampia di componenti, vengano tradotti in pratica dalle aziende.

 

fassa-bortolo_bio-architettura_costruire-sostenibile-01.jpg

 

Nel mondo di Fassa Bortolo costruire in modo sostenibile significa limitare l’impatto ambientale di un edificio, tenendo sempre in primo piano l’efficienza energetica dei progetti e riuscendo al tempo stesso a migliorare il comfort e la qualità abitativa: tutto questo è reso possibile da una sapiente integrazione, all’interno dell’edificio, di strutture, tecnologie e materiali appropriati. Allo stesso tempo però, per Fassa Bortolo il concetto di “costruire sostenibile” è una vera e propria filosofia che abbraccia l’intera filiera produttiva e aziendale, vediamo come.

 

La materia prima che ci dona benessere: la calce

Un ruolo di primo piano, in quest’ottica, ha prima di tutto la scelta di materiali. Fassa Bortolo indica con il termine bio-architettura una serie di prodotti che sfruttano le proprietà di uno dei materiali più antichi e versatili conosciuti dall’uomo, la calce.

Da sempre quest’ultima ha avuto una gran varietà di utilizzi, dalla preparazione dei terreni da coltivare al trattamento dei fanghi biologici o all’abbattimento dei fumi inquinanti di inceneritori, dall’industria siderurgica al consolidamento delle superfici per i lavori stradali, fino, ovviamente, all’edilizia, dove è particolarmente indicata per le elevate proprietà traspiranti.  

Fassa è nata proprio con la lavorazione della calce. Anche se negli anni la gamma dei materiali lavorati si è notevolmente ampliata, Fassa rimane uno dei maggiori produttori del Paese, l’unico a realizzare tutti i tipi di calce, da quella Calcica sino alla Magnesiaca, da quella Dolomitica alla calce idraulica naturale NHL 3,5.

Il Sistema Bio-Architettura comprende proprio una serie di prodotti ecocompatibili a base di Calce che consentono la costruzione di edifici per un abitare più sano o il restauro di edifici antichi nel rispetto dei materiali originari.

 

Una filiera coerente avanti nel tempo

Non solo i prodotti finiti, ma tutto il ciclo produttivo di Fassa è continuamente valutato in un’ottica di sostenibilità. A cominciare dalle cave che vengono gestite e coltivate direttamente, con tecniche dedicate al recupero ambientale e al riuso dell’area a fine coltivazione.

Importante obiettivo aziendale, infatti, è che “tutto dev’essere come prima”.

Inoltre, vengono misurate costantemente le polveri e i rumori prodotti dalle lavorazioni per tenere sotto controllo la qualità percepita dell’ambiente lavorativo ed esterno.

Particolare attenzione viene posta anche per la realizzazione degli stabilimenti: se possibile infatti si cerca di costruire gli impianti di lavorazione nelle immediate vicinanze dei luoghi di estrazione, per ridurre il trasporto su gomma (e relativo inquinamento) della materia prima.

Per ridurre il consumo di combustibili fossili, Fassa Bortolo utilizza nelle fornaci gli scarti della lavorazione del legno dei mobilifici più vicini agli stabilimenti (per sua natura produce il 21% in meno di C02 rispetto all’impiego del metano).

Negli stabilimenti, persino l’acqua piovana viene raccolta e reimpiegata nelle lavorazioni o nel sistema di refrigeramento degli impianti, così che non vada sprecata.

 

fassa-bortolo_bio-architettura_costruire-sostenibile-02.jpg

Nel Rapporto Cave 2017 di Legambiente le buone pratiche di Fassa Bortolo

 

Le soluzioni per bio-professionisti innovativi

L’attenzione verso la natura non è testimoniata solo dalla molteplicità dei prodotti Fassa nell’ambito della bio-architettura, ma anche da altri aspetti di relazione e coinvolgimento del target dei professionisti dell’edilizia.

Con il sistema Bio-Architettura l’azienda si rivolge ad una categoria di clienti ben precisa: professionisti innovativi che condividono i principi e i valori dell’azienda e utilizzano le soluzioni Fassa diventando ambasciatori di sostenibilità.

In termini informativi per aiutare nella scelta delle migliori soluzioni, Fassa ha elaborato una serie di cicli applicativi che rappresentano una road-map per individuare la soluzione più coerente con il problema da risolvere in cantiere. Propone infatti cicli completi di prodotti per un ambiente più salubre e confortevole: dalla costruzione di murature di nuova realizzazione al rifacimento degli intonaci, dal risanamento di murature umide al consolidamento e rinforzo strutturale.

 

fassa-bortolo_bio-architettura_costruire-sostenibile-03.jpg I giusti prodotti, insieme ai giusti cicli di intonacatura in funzione delle necessità, garantiscono risultati ottimali.

 

I prodotti per un edilizia a misura d'uomo

Dall’estrazione della materia prima e dalla sua trasformazione, Fassa Bortolo ha realizzato numerose linee di prodotti, in grado di garantire elevate performance in fase di applicazione e utilizzo, che soddisfano anche le esigenze costruttive più complesse.

L’esempio più significativo è rappresentato dalla linea Puracalce®, una risposta efficace al risanamento delle murature con problemi di umidità, per rendere più sana e vivibile qualsiasi realtà abitativa. Tale linea di prodotti presenta caratteristiche di purezza molto elevate, unite a una buona lavorabilità con una conseguente facilità di applicazione.

Nel risanamento di consolidamento di murature in edifici di pregio storico, entra in gioco un altro fattore, rispetto al semplice bisogno di traspirabilità, ossia il rispetto della struttura e dei materiali preesistenti. Introdurre il calcestruzzo per sanare murature che ne sono prive, crea degli squilibri nella struttura chimica delle superfici, che si traducono nel medio lungo periodo, in problemi anche gravi.

Per questo i tecnici del Fassa I-Lab hanno creato la linea EX NOVO® Bio-Restauro Storico, un termine che identifica proprio questa necessità di preservare in modo naturale.

 

fassa-bortolo_bio-architettura_costruire-sostenibile-04.jpg

Puracalce®: i prodotti Fassa Bortolo per costruire sostenibile

 

Garanzie di una scelta vincente, anche nell'ambiente domestico

Si sta diffondendo sempre più tra i consumatori, come tra gli addetti ai lavori, la consapevolezza che la qualità dell’aria all’interno delle abitazioni può rappresentare un rischio per la salute. Ad essere chiamati in causa sono i cosiddetti VOC, composti organici volatili, originati dai materiali da costruzione come dai prodotti di uso comune.

Fassa Bortolo ha sviluppato da diversi anni un serie di prodotti a basse emissioni (la linea Green VOCation®) composta in modo particolare da pitture e prodotti da posa, per tutelare sia gli inquilini degli edifici che i lavoratori del settore.

Il passo successivo è stato Poi quello di creare “ARYA indoor”, una soluzione composta da prodotti che agiscono attivamente per migliorare la qualità dell’aria, contribuendo ad assorbire la formaldeide presente negli ambienti.

ARYA indoor comprende la lastra in cartongesso GypsoARYA , lo stucco ARYAJOINT e la pittura per interni PHOTOS 003, tre prodotti per catturare la formaldeide e trasformarla in composti stabili ed innocui.

 

fassa-bortolo_bio-architettura_costruire-sostenibile-05.jpg

Una casa dove “respirare bene” con ARYA indoor

 

La diffusione di una cultura rispettosa

Consapevole che solo la collaborazione di tutti i soggetti coinvolti, il confronto e la diffusione delle buone pratiche, possono contribuire al benessere dell’uomo e al miglioramento della qualità della vita, nel 2013 Fassa Bortolo ha aderito al “Programma italiano per la valutazione dell’impatto ambientale”, per determinare l’impronta di Carbonio nel Ciclo di Vita dei prodotti: un metodo oggettivo che valuta l’impatto di un prodotto sull’ambiente nel suo intero ciclo di vita. Tale studio ha rappresentato un punto di partenza fondamentale per migliorare il proprio sistema produttivo.

CONTINUA LA LETTURA NEL PDF ALLEGATO


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su