Sapori in trasparenza con la pergola bioclimatica Twist di Gibus

Gibus contribuisce al restyling e all’ampliamento di un importante ristorante ungherese, mettendo a disposizione un sistema di pergole bioclimatiche dal design essenziale e dalla tecnologia evoluta.

gibus_twist_pergola-bioclimatica.jpg

Don Pepe è uno dei punti di riferimento per la ristorazione a Budapest. Nei primi anni ‘90, il ristorante si fece conoscere per le enormi dimensioni delle pizze ma, con la rapida crescita del numero dei locali – oggi la catena ne conta 22, distribuiti in tutte le principali città ungheresi – il menu si è ampliato e diversificato e, attualmente, comprende specialità di tutte le principali cucine del mondo. 

Di recente Don Pepe ha deciso di rinnovare l’immagine dei propri ristoranti con scelte di design decisamente contemporanee, basate su linee sobrie e funzionali, su una ristretta gamma di colori neutri, su materiali “caldi” e sulla trasparenza degli ambienti. La riuscita del restyling è stata testata proprio sul primo ristorante aperto a Pest, con risultati eccellenti anche per quanto riguarda l’aumento della superficie destinata ai clienti.


A Pest abbiamo creato un’atmosfera unica, minimal ma al contempo accogliente, sfruttando al meglio la splendida terrazza del locale e rendendola fruibile durante tutto l'anno grazie all’installazione di un sistema di pergole Gibus – afferma l’arch. Gaspar Bonta. La scelta di queste pergole è stata orientata sia dalla loro capacità di integrarsi alla perfezione con la nuova identità che volevamo dare al locale, sia dalla versatilità delle soluzioni proposte dal brand."


 

Un esempio di ampliamento in outdoor di un ristorante avvalendosi di una pergola bioclimatica

"Abbiamo realizzato l’ampliamento puntando sul modello Gibus Twist a isola e optando per tre moduli affiancati delimitati da pareti vetrate scorrevoli. I risultati positivi sono stati immediati: la struttura ha trasformato la terrazza in un luogo luminoso e ospitale, in grado di garantire non solo protezione ma anche un ottimo isolamento termico e acustico.” - ha dichiarato l'arch. Gaspar Bonta

Al riparo dalle intemperie grazie all’elevata funzionalità delle pergole Twist, la sala esterna si può ora aprire e chiudere completamente o parzialmente, a seconda delle condizioni atmosferiche e del numero dei clienti, senza compromessi rispetto alla miglior visuale verso lo spazio pubblico circostante. L’impatto estetico delle pareti trasparenti è inoltre notevole e richiama costantemente nuovi avventori.

Grazie alla possibilità di regolare l’irraggiamento e la ventilazione naturale, durante la bella stagione si può mantenere un microclima ideale al di sotto della struttura, mentre nel periodo invernale entrano in funzione i riscaldatori da esterno sottopavimento. Oltre all’impianto di riscaldamento, la pergola dispone anche di un impianto di illuminazione a led spot inseriti nelle lame, nonché di un Sound System integrato, a tutto vantaggio di un ambiente sempre più cool.

Soluzioni per la ristorazione outdoor

Twist è la pergola bioclimatica Gibus caratterizzata da un design minimale, sviluppato per valorizzare l’immagine e la funzionalità degli spazi outdoor integrandosi in qualsiasi contesto architettonico. Si tratta di un modello non solo particolarmente versatile – disponibile nelle versioni a isola o addossata, laterale e frontale – ma anche concepito per l’accostamento combinato di diversi moduli. Proprio questa caratteristica fa di Twist la soluzione ideale per spazi dedicati all’ospitalità e alla ristorazione, in quanto, oltre ad offrire un impatto estetico di grande effetto e una tecnologia d’assoluta avanguardia, essa permette di coprire superfici anche molto ampie. Le combinazioni sono in più numerose e consentono l’individuazione del format più indicato dal punto di vista dimensionale, a seconda delle effettive esigenze.

>>> CLICCA QUI per conoscere tutti i dettagli tecnici del prodotto <<<

 

Robusta e resistente, la struttura in alluminio estruso verniciato a polveri garantisce un’elevata qualità percettiva delle superfici. Grazie alle lame che ruotano fra 0° e 120° attorno al perno inferiore, la copertura consente in più la regolazione dell’ombreggiamento e della ventilazione naturale, nonché la protezione dalle precipitazioni (quest’ultime convogliate nei pluviali interni ai montanti). 

La chiusura temporanea dei fronti laterali è demandata a tende zip a caduta (trasparenti, ombreggianti, oscuranti, anti-insetto) oppure a vetrate scorrevoli su binari (nel caso del ristorante Don Pepe con impacchettamento laterale), realizzate con vetro temperato (anche nelle versioni extrachiara o satinata) e dotate di maniglie e serratura (optional).

Twist può essere inoltre personalizzata con luci led spot integrati nelle lame e nella grondaia; luci led strip RGB dai colori selezionabili applicate al perimetro della copertura; sensori d’irraggiamento e neve/pioggia, anemometro; interfaccia wi-fi Gibus Connect integrabile al sistema domotico; impianto audio con connessione bluetooth degli altoparlanti; prese usb inserite nei montanti; impianto di nebulizzazione dell’acqua, per raffrescare in modo naturale lo spazio sottostante.

SCHEDA TECNICA DEL PROGETTO

Committente Ristorante Don Pepe, Budapest

Pergola bioclimatica Gibus

Modello Twist

 

logo-gibus-700.jpg

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su