Innovazione e digitalizzazione nei processi di ingegneria: se ne parlerà al primo Forum Ingegneria 4.0

Il prossimo 16 aprile si svolgerà la prima edizione del Forum Ingegneria 4.0 dedicato alla Innovazione e digitalizzazione nei processi di ingegneria e gestione delle risorse di progetto, sponsorizzato dalle aziende CSPFea e FEA Engineering. L'evento si svolgerà online in live streaming. Un evento che metterà a confronto alcuni dei principali i player del settore Architectural Engineering & Construction cercando, attraverso l'esperienza di esperti e studi di progettazione, di comprendere quali sono le tecnologie digitali emergenti (AI, BIM, IoT, Block Chain,) che stanno modificando le aziende e come sta evolvendo la comunicazione e il Digital Marketing di questo settore.

Durante l'evento, che ricordiamo è gratuito aperto a tutti, verranno trattati anche i temi del Sismabonus, della sicurezza dei ponti e dell'ingegneria sismica.

Per comprendere meglio come nasce questo evento e perchè partecipare a questo importante evento abbiamo intervistato ing. Paolo Segala, CEO di CSPFea e Direttore Innovazione di FEA Engineering, le due Aziende che hanno organizzato questo Forum.

 

Scopri come partecipare al Forum

 

Prima edizione del Forum Ingegneria 4.0 dedicato alla Innovazione e digitalizzazione nei processi di ingegneria e gestione delle risorse di progetto nel settore AEC

CSPFea annuncia il primo summit delle Aziende di servizio AEC. 

Il Forum Ingegneria 4.0 punterà i riflettori su quei servizi nel settore AEC che stanno evolvendo verso standard innovativi. Un momento di confronto, tra decision makers, nel quale cogliere in anticipo il panorama dei principali trend di business, i pro e contro della digitalizzazione, le sfide vinte nella gestione di Progetti lavorando con grandi team di tecnici.

L’obiettivo è fornire spunti pratici di ciò che serve per innovare l’AEC nel 2021 nel Real Estate Development, Edilizia ed Infrastrutture.

Le società Artelia, MOVYON, DBA Group, Heratech, IdS, Lombardini22, NET Engineering, OneWorks, AECOM, Politecnica, SWS, AEGIS, ARUP Italia saranno protagoniste della prima edizione del Forum Ingegneria 4.0 attraverso le testimonianze dei loro top managers.

Queste Aziende stanno applicando un nuovo pensiero per creare servizi AEC ottimali, procedendo quotidianamente nell’innovazione dei processi che li rendano più efficienti e sostenibili evidenziando come il crescente impegno nel proprio core business tenga conto di tutti gli stakeholders con l’obiettivo di permettere una crescita condivisa. 


Per partecipare al primo Forum Ingegneria 4.0 occorre iscriversi prima

Scopri i dettagli del programma e come ISCRIVERTI


 

Perchè un evento come questo e perchè parteciparvi

Intervistiamo l’ing. Paolo Segala, CEO di CSPFea e Direttore Innovazione di FEA Engineering, le due Aziende che hanno organizzato questo Forum.


cspfea-segala-forum.jpg

Perché CSPFea ha voluto di organizzare un evento di questo genere? 

Paolo Segala 

Perchè crediamo da sempre nel valore del confronto continuo come strumento di crescita e di evoluzione del settore e del mercato. CSPFea fin dalla sua nascita ha collaborato con importanti centri di ricerca nazionali e internazionali, è stata promotrice della nascita di associazioni tecniche e ne è stata parte attiva, per esempio in questo momento lavoriamo nei Working Group di buildingSMART (BIM) e CBC (Consortium for Blockchain in Construction), ha rapporti di collaborazione con una dozzina di Dipartimenti universitari di Ingegneria Civile, con cui ha costituito anche startup innovative come EG4Risk e FEA Engineering, negli ultimi anni abbiamo iniziato delle partnership con nostri clienti come ASDEA e Mosayk.

E nel tempo abbiamo fatto un passo ulteriore: i nostri migliori clienti, Engineering e Gestori di Infrastrutture, sono diventati partner perché con loro sviluppiamo progetti pilota innovativi e applichiamo la nostra R&S nell’InfraBIM, nella simulazione numerica, nei processi aziendali, grazie a software avanzati, intelligenza artificiale, blockchain e molto altro. Sentivamo l’esigenza di fare il punto assieme. 

Con questa filosofia abbiamo voluto organizzare questo evento insieme ad alcune delle principali aziende del settore AEC, nel quale operiamo da anni. Sentivamo l’esigenza di fare il punto assieme.

 

Cosa vi aspettate da questo evento? 

Paolo Segala 

Ho una convinzione molto forte: che solo lavorando fianco a fianco con i nostri clienti possiamo affinare le nostre sinergie, migliorare continuamente i servizi e le soluzioni software, programmare gli sviluppi futuri.

Ed è questo che ci aspettiamo da questo incontro, dare la possibilità a tutti coloro che vi parteciperanno direttamente come organizzatori e relatori o indirettamente come spettatori di fare sistema, di imparare sintonizzandoci con le interdisciplinarietà, condividendo visioni ed esperienze, convinti che il knowledge sharing sia un’importante occasione di crescita per tutti.

Sono i principi che abbiamo condiviso con il settore organizzando questo Forum come evoluzione del nostro annuale User’s Meeting e il riscontro che ci hanno dato le Aziende è andato al di là delle nostre aspettative.

 

Che bisogno aveva il panorama dell’ingegneria italiana di un evento del genere? 

Paolo Segala 

Da più di un anno non ci incontriamo dal vivo, non ci sono più scambi di opinione, sembra che nella nostra memoria lavorativa manchi totalmente il 2020! I decision makers volevano un evento nel quale confrontarsi.

Le Aziende come la nostra, i nostri clienti e molte Aziende AEC top in Italia condividono la necessità di essere visibili, di lanciare messaggi, di dialogare col mercato, di parlare ai clienti e con i partner. Ci è stato confermato che il Forum Ingegneria 4.0 è capitato al momento giusto.

 

Qual è il contributo che CSPFea può dare in questo FORUM? 

Paolo Segala 

CSPFea è un’azienda leader nell’ambito dei software di ingegneria di alto livello. Per mantenere questa leadership siamo costantemente impegnati sia in collaborazioni istituzionali e tecniche, come ho evidenziato nella mia prima risposta, ma siamo estremamente attenti e presenti negli ambiti che si occupano dell’evoluzione a livello internazionale della digitalizzazione delle costruzioni. Porteremo a questo tavolo quindi questa esperienza internazionale, come strumento utile di informazione per comprendere come il mondo esterno sta muovendosi e con quali scelte strategiche.

Peraltro, proprio per la leadership che esercitiamo, abbiamo un rapporto costante con le principali società di ingegneria e studi professionali del nostro Paese, il che ci consente di avere un continuo riscontro e apprendimento su quella che è l’evoluzione nazionale delle esigenze e delle problematiche che devono essere affrontate e di acquisire una consapevolezza che vogliamo il 16 aprile portare a fattor comune di tutti i partecipanti.

È proprio perchè abbiamo compreso la responsabilità di dover svolgere questo nuovo ruolo che abbiamo deciso di trasformarci sempre più in una media company: per affrontare i temi della comunicazione, della formazione e del lavoro a distanza coi nostri partner. Servono expertise, capacità organizzative, dialogo con la stampa e soluzioni digitali. 

 

Cosa volete che l’evento lasci ai partecipanti?  

Paolo Segala 

Vi saranno i talkers, che in presenza, nel Campus aeroportuale di Infinite Area, presenteranno le loro relazioni. E vi sarà l’audience di operatori del settore AEC che si collegherà in diretta streaming. Per entrambi i gruppi la conoscenza del settore AEC deve continuamente svilupparsi. 

I partecipanti si confrontano e si chiedono: come si sta trasformando il mondo dei servizi AEC? Verso quali direzioni si muove? Come si sta riorganizzando l’intero Comparto? Quali tendenze stanno cogliendo i Piani Industriali delle majors? 

Ecco, questi sono alcuni highlights che verranno approfonditi durante il Forum.

 

Perché vorreste che le persone partecipassero a questo evento? 

Paolo Segala

Mi rivolgo a CEO, Manager, Professionisti, Ingegneri e Architetti: partecipando al Forum vi unirete al club alle Aziende AEC che stanno marcando i maggiori fatturati nel settore delle Costruzioni, ascoltando le idee dei protagonisti, CEO, Direttori, Manager, che continuano a ricercare e capire cosa significa innovare nel 2021 e nei prossimi anni nel mondo delle Costruzioni ed Infrastrutture.

E noi di CSPFea siamo al vostro fianco per iniziare assieme progetti di innovazione che passano per il digitale, mettendo assieme tecnologie edge e le skill dei migliori ingegneri e architetti che lavorano nel settore. 

Chiunque sia alla ricerca di una comprensione più approfondita dei fattori che stanno rivoluzionando il business nell’AEC, dovrebbe riservare il proprio posto in prima fila al Forum Ingegneria 4.0.

Attenzione. Questo Forum non è un punto di arrivo, ma di partenza.

Vorrei che chi partecipa – come relatore o semplice spettatore - poi possa aprire un confronto con noi più avanzato, avviando un rapporto diretto che non riguardi solo la migliore applicazione dei nostri software, ma anche le scelte sulla digitalizzazione dei processi e dell’organizzazione, l’analisi delle prospettive, il confronto sui dati. Una vera e propria partnership che dura nel tempo e permette un’evoluzione reciproca.

Un po’ come facciamo con voi di Ingenio, un confronto continuo che riguarda il tema generale della comunicazione e che ci ha permesso di evolvere nella nostra attività di Media relations.

 


Per conoscere i protagonisti della giornata e per unirti a noi all’evento, registrati e prenota il tuo posto.


L'evento in pillole

Tema: Innovazione e digitalizzazione nei processi di ingegneria e gestione delle risorse di progetto

Quando: 16 aprile - ore 9.00-17.00

Modalità: Online in live streaming

Per parteciparecompilare il form cliccando sul pulsante REGISTRATI con tutti i dati richiesti, sottoscritto il form, si riceverà il link di collegamento qualche giorno prima della diretta, accertarsi di avere un'adeguata banda internet (minimo 3MB in upload e in download). 

Evento gratuito

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su