Edifici Esistenti: Corso su come ridurre il rischio sismico sfruttando il Superbonus

06/05/2021 2386

STACEC in collaborazione con AITEF organizzano un Corso di approfondimento sugli strumenti per la valutazione della Classe di Rischio sismico delle costruzioni in calcestruzzo armato e muratura, sia nello stato di fatto sia a seguito degli interventi per la riduzione della vulnerabilità, affrontando anche i relativi aspetti fiscali.

Il corso si svolgerà in modalità FAD in 5 giornate e sarà a numero chiuso per le prime 80 iscrizioni. Scopri tutti i dettagli su programma, costi e modalità di partecipazione.

 

corso-edifici-superbonus.JPG

 

Un corso per capire come sfruttare al meglio il Superbonus negli interventi di riduzione della vulnerabilità sismica degli edifici

Questo corso di formazione è rivolto ai Professionisti che vogliano cogliere nella maniera ottimale le opportunità offerte dal “Superbonus” alla luce degli aspetti tecnici evidenziati nell’Allegato A del DM n. 65 del 7.3.2017.  

In particolare, il corso si prefigge l’obiettivo di fornire al Progettista gli strumenti per la valutazione della Classe di Rischio sismico delle costruzioni in calcestruzzo armato e muratura, sia nello stato di fatto sia a seguito degli interventi per la riduzione della vulnerabilità, affrontando anche i relativi aspetti fiscali.

Nel corso saranno trattate le strategie per la riduzione della vulnerabilità sismica di edifici esistenti, attraverso la rassegna delle tecniche di diagnostica, la scelta dei metodi di modellazione per l’analisi sismica e la selezione delle tecniche di rinforzo, con attenzione anche ai possibili sviluppi futuri della Normativa italiana ed europea. 

Il Corso si svolgerà in modalità FAD sincrona sulla piattaforma Zoom nei giorni: 27-28 maggio / 3-4-10 giugno 2021


E' possibile conoscere il programma dettagliato e tutte le informazioni del corso SCARICANDO IL SEGUENTE DOCUMENTO


I docenti del corso

Edoardo Cosenza, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Università Federico II, Napoli

Domenico Liberatore, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Sapienza Università di Roma

Giorgio Monti, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Sapienza Università di Roma

Nicola Nisticò, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Sapienza Università di Roma

Stefano Pampanin, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Sapienza Università di Roma

Roberto Realfonzo, Docente di Tecnica delle Costruzioni, Università degli Studi di Salerno

 

Tecnici (Casi di Studio)

Davide Campanini, Ingegnere , Kerakoll Spa

Luigi Nulli, Ingegnere, Concrete srl

Biagio Pisano, Ingegnere, Giuseppe Strangio, Ingegnere, Stacec srl

Giuseppe Cersosimo, Ingegnere, Interbau srl - Milano

 

Info su CFP, costi e altro

Ai fini della formazione professionale continua verranno richiesti al CNI n. 32 crediti formativi professionali per gli ingegneri iscritti a tutti gli Ordini Professionali d'Italia.

Il corso è a numero chiuso. Si accetteranno solo le prime 80 iscrizioni.

Quota di partecipazione al corso intero: € 150,00.

Al termine del Corso verrà inviato ai partecipanti il questionario di accertamento dell'efficacia formativa.


Richiedi il modulo di iscrizione: info@aitef.it • 06.5926160 • 339 6883160

SCARICA LA LOCANDINA