Il Politecnico di Milano investe sulle ragazze e lancia un bando per 10 borse di studio

18/06/2021 3563

Pubblicato il primo bando “Girls@Polimi – Borse per future ingegnere” finanziato dal Politecnico di Milano.

Si tratta di 10 borse di studio per un valore di 8.000€ l’una per le ragazze che vorranno scegliere di studiare Ingegneria Informatica, Elettronica o Meccanica al Politecnico di Milano.

 

Che cos'è Girls@Polimi, il bando per future ingegnere

Girls@Polimi è il primo bando destinato a ragazze che stanno ancora frequentando l’ultimo anno delle Superiori e intendono iscriversi al Politecnico in uno dei corsi dove la presenza femminile è molto bassa.

Le aspiranti ingegnere hanno tempo fino al 30 giugno 2021 per la presentazione della domanda. 

Dal 2022 Girls@Polimi sarà un bando annuale con borse sia da aziende sia da fondi del Politecnico, per studentesse che, superato il test di ingresso al quarto anno delle Superiori, decidono di iscriversi proprio ai corsi di ingegneria con bassa presenza femminile.

 

Il Politecnico di Milano lancia un bando per dieci borse di studio per le ragazze

 

Girls@Polimi è una occasione unica che si colloca all’interno del programma POP-Pari Opportunità Politecniche con cui il Politecnico di Milano intende impegnarsi per garantire un ambiente di studio e lavoro che rispetti le identità di genere, le diverse abilità, le culture e provenienze. Con POP l’Ateneo promuove le pari opportunità e intende avvicinare le ragazze alle materie STEM e quindi ai suoi corsi di laurea, garantire alle studentesse un ambiente accogliente che le supporti durante il percorso di studi, accompagnare le dottorande e ricercatrici nel percorso professionale con azioni di supporto e formazione perché diventino anche role model per le studentesse del futuro.

Fin dal suo lancio nel 2018, il programma POP ha aperto uno spazio di condivisione e dialogo con gli stakeholder per migliorare le pari opportunità dentro e fuori l’ateneo; e da qui è nato Girls@Polimi che grazie a donatori privati e aziende ha già finanziato 15 borse per un valore di 8.000€ a borsa.

Questo dato è da leggere come il segnale che il mondo del lavoro cerca e ha bisogno di ingegnere.

Le borsiste 21-22 potranno anche chiedere di usufruire di un alloggio a titolo gratuito in camera doppia presso la residenza "La Presentazione" di Como o la residenza "Adolf Loos" di Lecco.

 


Scopri tutti dettagli del bando a questo LINK