Ferrovie sostenibili: il passaggio all'idrogeno è necessario

24/06/2021 2104

L'industria ferroviaria richiede l'impegno della flotta di treni a idrogeno nella prossima strategia

23 giugno 2021: Railway Industry Association (RIA) - la voce della comunità di approvvigionamento ferroviario del Regno Unito - ha pubblicato un briefing che evidenzia il ruolo che l'idrogeno può svolgere sulla rete ferroviaria e chiede al governo di impegnarsi in tal senso, commisionando flotte con questo tipo di alimentazione.

Per la Railway Industry Association l'uso di treni a idrogeno potrebbe:

  • Avviare la decarbonizzazione della rete ferroviaria, che è una forma di trasporto già a basse emissioni di carbonio;
  • Sostenere l'occupazione, gli investimenti e la crescita economica in un momento critico per l'economia del Regno Unito; e
  • Sostenere un settore fiorente, catalizzando ulteriori investimenti che porterebbero a una capacità industriale che le aziende del Regno Unito potrebbero esportare all'estero.

Il briefing, lanciato in occasione di un evento del Rail Delivery Group per celebrare la Giornata internazionale delle donne in ingegneria, fa parte della campagna Rail Decarbonisation 21 di RIA. La campagna richiede un impegno specifico per decarbonizzare la rete ferroviaria da parte del governo, attraverso ulteriori lavori di elettrificazione e ordini di flotte di materiale rotabile autoalimentato a basse emissioni di carbonio, in vista della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) che si terrà a Glasgow nel novembre 2021 .

logo-rail-decarb-21-700.jpg

 

RIA mette in evidenza anche tre esempi di treni a idrogeno sviluppati nel Regno Unito, tra cui: Porterbrook e HydroFLEX dell'Università di Birmingham; Breeze di Alstom e Eversholt Rail; e il consorzio che realizza il progetto del treno a emissioni zero in Scozia, che comprende Transport Scotland, Angel Trains, l'Università di St Andrews e Arcola Energy.

Nel maggio di quest'anno, il governo ha riconosciuto che il Regno Unito avrà bisogno di treni a idrogeno e ha affermato che sosterrà lo spiegamento su alcune linee, come parte della sua risposta al rapporto Trains Fit for the Future della commissione per i trasporti.

Kate Jennings, Policy Director presso la Railway Industry Association, ha dichiarato: “L'industria ferroviaria del Regno Unito ha la capacità di essere leader mondiale nello sviluppo di treni a idrogeno. Mentre ci avviciniamo alla COP26, il governo ha l'opportunità di avviare la decarbonizzazione delle ferrovie e mostrare la nostra esperienza in questo settore."

Fonte: RailBusinessDaily.com