Pompe di calore a incasso: la soluzione Panasonic salvaspazio, versatile e sostenibile

Il nuovo modello da incasso è ideale per i progetti di ristrutturazione e le nuove abitazioni.

L’armadio contenitore con un ingombro minimo di solo 36 cm di profondità è facile da installare in ogni ambiente, compresi negli spazi esterni, ed è compatibile con i sistemi di riscaldamento a pavimento, radiatori e fancoil.


 

La soluzione da incasso Panasonic compatibile con Aquarea

Milano, 7 luglio 2021 - La nuova soluzione da incasso per la produzione di riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria, compatibile con Aquarea, offre molti vantaggi.

Il primo è certamente rappresentato dalla facilità di installazione resa possibile dalla sua stessa struttura che racchiude tutta la tecnologia in soli 36 cm di profondità.

 

Pompa di calore: soluzione da incasso Panasonic compatibile con Aquarea

 

La nuova soluzione presentata sul mercato da Panasonic Heating & Cooling Solutions prevede la possibilità del prodotto a kit in funzione delle esigenze del progetto in essere.

La versione base comprende l’unità interna della pompa di calore, un bollitore da 160 litri e la valvola by pass tarabile.

La soluzione più completa invece include la versione base con l’aggiunta di un puffer di acqua tecnica con una zona diretta.

Infine, per esigenze impiantistiche particolari, come ad esempio l’utilizzo di due terminali a temperature differenti dell’acqua (radiante a bassa temperatura, termoarredi ad alta temperatura), è disponibile un ulteriore kit che prevede una zona miscelata.

In funzione della classe energetica dell’abitazione, le potenze da 3 a 16 kWt permettono di soddisfare molteplici esigenze, dal monolocale al quadrilocale sino alla villetta.

La soluzione da incasso è compatibile sia con Aquarea Alta Connettività che con Aquarea T-CAP.

 

Unità da incasso Panasonic compatibile con Aquarea

 

Può essere installata all'esterno, incassata nel muro perimetrale dell'abitazione o al suo interno come in un ripostiglio, in un corridoio, in corrispondenza di un balcone, in un complesso condominiale, integrandosi perfettamente con l'ambiente circostante.

Le ante dell’armadio possono essere personalizzate verniciandole dello stesso colore della parete in cui è incassato.

 


Questa soluzione è stata recentemente installata in un progetto residenziale di recupero del sottotetto in una villetta unifamiliare, dove sono stati trasformati due locali inutilizzati in un bilocale con bagno, indipendente dal resto dell’abitazione. – illustra Sergio Vallieri, Product Manager soluzioni Air to Water di Panasonic Heating & Cooling Solutions – Grazie alle caratteristiche della soluzione ad incasso è stato possibile soddisfare la richiesta del proprietario di non snaturare l’estetica della casa: una soluzione totalmente elettrica, poco profonda e completa di ogni accessorio atto alla produzione di acqua calda sanitaria, acqua calda dedicata all’impianto radiante per il riscaldamento e la produzione di acqua fredda dedicata al sistema di raffrescamento mediante split idronici. Anche l’aspetto estetico è stato perfettamente salvaguardato, personalizzando le ante con la stessa pittura delle pareti.

 

Pompa di calore: la gestione smart in cloud

Tutta la linea Aquarea può essere gestita attraverso le piattaforme Aquarea Smart Cloud e Aquarea Service Cloud, riservate rispettivamente all’utente finale ed al tecnico della manutenzione. Consente, infatti, l'accensione e lo spegnimento dell'unità e l'impostazione delle temperature ambiente e di produzione dell'acqua calda sanitaria, oltre a un completo controllo dei malfunzionamenti e dei consumi energetici.

 


>>> Vuoi scoprire di più su questa tecnologia PANASONIC? CLICCA QUI <<<


 

Chi è Panasonic

Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo di tecnologie e soluzioni elettroniche destinate all’elettronica di consumo e al settore domestico, aziendale, automobilistico e business. L'Azienda, che nel 2018 ha celebrato il 100° anniversario dalla sua fondazione, si è affermata a livello mondiale con 528 società controllate e 72 consociate in tutto il mondo (dati aggiornati a marzo 2020), con un fatturato netto consolidato di 61,9 miliardi di Euro nell’anno fiscale terminato il 31 marzo 2020. La società si propone di creare nuovo valore grazie alla continua innovazione in aree e segmenti diversi, realizzando prodotti in grado di migliorare la vita e l’ambiente globale dei propri clienti.

panasonic-hc---logo.jpg