Nuove frontiere di progettazione: simulazioni del Vento per il Comfort Outdoor e l'Urban Planning

Giovedi 22 luglio 2021, CSPFea organizza un webinar sull’uso della simulazione fluidodinamica per il comfort outdoor e per l’Urban Planning.


Perchè simulare il vento per progettare correttamente il comfort outdoor e l’Urban Planning

Gli spazi pubblici all’aperto sono i luoghi destinati alle attività ricreative nel tempo libero. I giardini, i bar e i ristoranti all’aperto, gli spazi verdi per le attività sportive amatoriali, come pure le aree pedonali destinate allo shopping.

Una progettazione architettonica e urbanistica che si focalizzi anche a massimizzare la fruibilità delle opere, contribuirà a creare la vita della città. O a inibirla, se manca una sufficiente percezione di comfort e di benessere.

È dunque importante intervenire sul microclima che si genera in un particolare quartiere della città in virtù degli edifici presenti, delle scelte architettoniche del progetto, del verde e degli alberi al fine di mitigare o meno la velocità dell’aria e l’esposizione diretta all’irraggiamento solare, ed assicurare un ottimale livello del comfort.

L’analisi del vento 3D può (deve) diventare pertanto una variabile nuova ed importante per gli architetti e gli urban planners al fine di assicurare, o quantomeno ottimizzare, il comfort delle persone che fruiscono di questi spazi all’aperto.

 

webinar_cspfea_vento_urbanplanning.jpg

 

Un webinar per approfondire la Simulazione del Vento per il comfort outdoor e lo urban planning

Il tema delle simulazioni del vento per il comfort outdoor e lo urban planning verrà approfondito durante il Webinar Cafè organizzato da CSPFea di giovedì 22 luglio, ore 10:30, in cui verranno mostrate analisi del vento eseguite con il software VENTO AEC.

VENTO AEC è il primo software per l’analisi CFD, integrato BIM, ideato e sviluppato per il mondo degli Architetti, Urban Planners e Ingegneri Civili e focalizzato sulla Wind Engineering in generale.

È dedicato a tutti i professionisti e società di architettura e ingegneria che hanno la necessità di trattare le diverse applicazioni della Wind Engineering in maniera rapida e semplice, senza richiedere nessun tipo di esperienza in fluidodinamica computazionale.

VENTO AEC è in grado di importare modelli 3D complessi e, grazie all’implementazione dell’innovativo approccio a contorni immersi, permette la creazione automatica della mesh indipendentemente dalla complessità delle geometria. Nelle analisi possono essere inclusi dettagli geometrici delle scale più disparate e non vi sono limiti di estensione delle aree in cui simulare l’azione del vento.

Le principali applicazioni riguardano: l’ottimizzazione del comfort di ambienti outdoor e indoor; lo studio del trasporto e della dispersione di contaminanti; la valutazione del carico del vento su edifici ed infrastrutture-galleria del vento virtuale; lo studio della generazione e dispersione di fumo e calore - Fire Safety Engineering

 


Iscriviti e partecipa al webinar

La partecipazione al webinar è gratuita. Appuntamento a giovedì 22 luglio, ore 10:30.


CSPFea

CSPFea si occupa di commercializzare software di calcolo strutturale per il settore AEC. La mission aziendale è quella di assistere società di ingegneria, professionisti ed aziende impegnate nel vasto settore dell’ingegneria civile, dell’architettura e delle costruzioni (AEC), aiutandoli a migliorare processi e metodi, capacità di analisi e di progettazione mediante la simulazione: CSPFea è il partner per incrementare le vostre prestazioni, migliorare il processo di design e l’affidabilità dei vostri servizi.

cspfea-1.jpg

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su