Pergole bioclimatiche innovative: Gibus presenta la nuova linea “energy-pergole”

A Milano, in anteprima mondiale al supersalone, Gibus presenta in questi giorni la sua nuova linea di pergole bioclimatiche fotovoltaiche, rivoluzionarie soluzioni eco-friendly che, oltre a rendere più emozionante e godibile l’outdoor, sono in grado di generare una produzione elettrica sostenibile e rinnovabile.


 

Al supersalone di Milano la nuova linea energy-pergole di Gibus

Protagonista di una crescita record nel primo semestre 2021 (+99% di ricavi consolidati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente), l’azienda guarda ora a Milano, dove, puntando su innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale, presenterà la nuova linea “energy-pergole”.

Gibus, player di riferimento a livello mondiale nel settore Outdoor Design di alta gamma, prenderà parte al supersalone (padiglione 4, corsia L 08). L’azienda, che al 30 giugno 2021 ha registrato una crescita record, rivelandosi un virtuoso esempio dell’Italia che non si è arresa e ha saputo anzi cogliere le opportunità di un momento storico estremamente sfidante, sarà quindi tra i protagonisti della manifestazione firmata Salone del Mobile che, con un concept innovativo, avrà luogo a Fiera Milano Rho dal 5 al 10 settembre prossimi. 

Alla kermesse, che vedrà l’architetto Stefano Boeri in veste di curatore, affiancato da un team transdisciplinare composto da cinque co-progettisti, Gibus presenterà una soluzione rivoluzionaria, in uscita sul mercato proprio a partire dall’autunno 2021: la nuova linea “energy-pergole”, di cui i primi modelli sono e-varia ed e-twist. Si tratta di pergole bioclimatiche fotovoltaiche, prodotti altamente avanzati con la proposta dei quali la nota PMI è tornata ancora una volta a dar voce alla sua innata propensione ad individuare soluzioni che creino non solo benessere ma anche sostenibilità.  Oltre ad essere spazi suggestivi ed emozionanti in cui godere dell’outdoor tutto l’anno, modulabili in funzione della luce e delle condizioni atmosferiche, le “energy-pergole” si propongono infatti come un vero e proprio concentrato hi-tech a tutela del pianeta.

 

Pergola bioclimatica fotovoltaica Gibus

 

Pergole modello e-varia ed e-twist di Gibus

Le nuove e-varia ed e-twist dispongono in sostanza di pannelli fotovoltaici, una tecnologia che si integra alla funzione strutturale, portando i vantaggi di una produzione elettrica sostenibile e rinnovabile. Tali proposte, quindi, non solo possono coprire i propri modesti consumi, ma sono vere e proprie infrastrutture di produzione energetica in grado di abbattere i costi in bolletta, e, ancor più importante, di rispettare l’ambiente, dando un valore positivo alla sostenibilità di tutto l’ambito dell’edificio in cui vengono installate.

Dotate di cablaggi totalmente celati alla vista, le “energy-pergole” presentano pannelli fotovoltaici appositamente progettati per essere installati sulle lame delle soluzioni Gibus. Grazie alla loro capacità di orientarsi (da 0° a 120°, in virtù del brevetto Twist Motion che consente l’apertura o la chiusura della copertura per un microclima sempre piacevole), le lame hanno la possibilità di ottimizzare la captazione dei raggi solari e, quindi, per incrementare la produzione energetica, potranno essere mantenute in posizione più orizzontale in estate e più verticale in inverno. 

Contraddistinte da un design contemporaneo ed essenziale, e-varia ed e-twist abbinano alla performance fotovoltaica una serie di ulteriori eccellenze tecnologiche. Tra queste, oltre al già citato Twist Motion, vi sono il brevetto Side Seal, che assicura l’isolamento perimetrale delle lame poggianti su una guarnizione lungo il bordo interno; il sistema di nebulizzazione di vapore Misting System,  che crea una nebbia finissima in grado di evaporare assorbendo rapidamente il calore nell’ambiente; e ancora il brevetto Inner Guide che consente di integrare vetrate per i mesi più freschi o screen tessili ombreggianti per evitare l’effetto serra nei mesi più caldi. Grazie poi alla tecnologia Snow Melt System, con un riscaldamento mirato della superficie delle lame, si previene l’accumulo di neve sulla copertura durante l’inverno. 

Come tutte le pergole di alta gamma Gibus, anche e-varia ed e-twist sono accessoriabili con optional utili a implementarne le prestazioni: vetrate, chiusure zip, riscaldatori, accesso USB (per ricaricare i device), impianti audio e anche sistemi di illuminazione LED che permettono di sfruttare la struttura durante l’intero anno, giorno e notte. Tutte le tecnologie integrate sono gestibili con un telecomando, ma anche da remoto utilizzando l’app per il controllo domotico, mentre l’impianto audio si collega direttamente ai player musicali (Spotify, Apple Music…) grazie alla connessione bluetooth con le casse integrate nelle lame.

e-varia ed e-twist saranno disponibili sul mercato nel corso dell’autunno 2021

Scopri di più sulle pergole bioclimatiche GIBUS


“É con grande orgoglio che presentiamo oggi quest’avanzata linea – afferma Alessio Bellin, Managing Director di Gibus. Le energy-pergole sono una nuova pietra miliare nel percorso di un’azienda che, fin dal suo esordio nel 1982, vale a dire ben prima che il tema del costruire sostenibile fosse codificato a livello globale, ha scelto di dare un imprescindibile valore al tema della tutela ambientale e che, ogni giorno maggiormente anche in futuro, promuoverà lo sviluppo di tecnologie etiche, in grado di coniugare bellezza, comfort e benessere con l’imprescindibile salvaguardia del pianeta.”

 logo-gibus-300.jpg

Gibus, the sun Factory

PMI altamente innovativa, Gibus progetta su misura, produce e commercializza soluzioni esclusive per vivere il sole tutto l’anno: pergole impacchettabili, pergole bioclimatiche, tende da sole e schermature solari.

Fondata nel 1982 dalle famiglie Bellin e Danieli, Gibus si è negli anni costantemente evoluta arrivando oggi a essere uno dei player di riferimento, a livello globale, nel settore Outdoor Design di alta gamma per gli ambiti HO.RE.CA. e Residenziale. 

Alle radici del successo della società vi è non solo la costante tensione a dar vita a proposte d’eccellenza che coniugano innovazione tecnologica, maestria sartoriale nella lavorazione tessile, elevato contenuto di design, comfort e sostenibilità, ma anche l’individuazione di un modello di business strategico fondato sui Gibus Atelier: rivenditori autorizzati di soluzioni dell’azienda, sono partner selezionati ai quali sono riservate iniziative peculiari, attività formative e servizi mirati quali il credito al consumo e il noleggio operativo. 

Ulteriori asset alla base della solida espansione dell’azienda sono inoltre la gestione interna di tutte le fasi di produzione, che garantisce soluzioni 100% Made in Italy con standard qualitativi ai vertici, e i cospicui investimenti in termini di Ricerca & Sviluppo, branche alla quale si devono 50 soluzioni tecniche brevettate e 30 modelli di design tutelati. 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su