Sostenibilità, bellezza e versatilità del calcestruzzo in uno scatto: al via il concorso fotografico della GCCA

Ha preso il via il terzo concorso fotografico annuale della Global Cement and Concrete Association (GCCA), dal titolo 'Concrete in Life', dedicato ai fotografi amatoriali e professionisti di tutto il mondo chiamati a immortalare il ruolo del calcestruzzo nelle loro vite e nel mondo sostenibile di domani.

Il concorso mette in palio premi per 10.000 dollari. Il termine per partecipare è stato fissato al 22 ottobre 2021. Tutti i dettagli del concorso.


 

Concrete life: i dettagli del 3°concorso fotografico organizzato dalla GCCA

Il calcestruzzo è un materiale critico nel supporto della società globale, con una durata, forza, resilienza e versatilità infinita che ne consentono l'utilizzo praticamente in qualsiasi applicazione, mentre le sue proprietà, quali la massa termica, la riciclabilità e l'assorbimento di carbonio, lo rendono il materiale edile maggiormente sostenibile.

La giuria è formata da Isabel Allen, redattrice di Architecture Today, da Gian Luca Barone, dello studio Zaha Hadid Architects, e da esperti della Global Cement and Concrete Association (GCCA), che punteranno a individuare proposte che illustrano il contributo del calcestruzzo nella vita privata e nella società in senso più lato, in particolare edifici e infrastrutture sostenibili, per rappresentare una fonte di ispirazione nei confronti del pubblico verso gli obiettivi di COP26, mentre la GCCA si prepara ad annunciare il proprio percorso dettagliato verso la neutralità del carbonio nel calcestruzzo.

 

Concrete in Life 2020 il vincitore - Nurlan Tahirli

Concrete in Life 2020 competition winner - Nurlan Tahirli (Photo: Business Wire)

 

I concorrenti sono invitati a scattare foto nelle seguenti categorie, tra cui il nuovissimo ambito Calcestruzzo sostenibile:

  • Progettazione urbana e utilizzo– immagini di panorami ed edifici urbani attorno a noi, molto famosi o poco conosciuti;
  • Infrastrutture– fotografie delle nostre infrastrutture, nelle nostre città e paesi, al di sopra e al di sotto del livello del suolo;
  • Calcestruzzo nella vita quotidiana– il lato umano del calcestruzzo, come viene utilizzato e in che modo ci si interagisce ogni giorno;
  • Calcestruzzo sostenibile– modalità di utilizzo del calcestruzzo nelle costruzioni, negli edifici e nelle infrastrutture sostenibili come fattorie eoliche, dighe, passaggi e corridoi faunistici e fabbricati 'verdi'.

Il concorso premia un vincitore per ogni segmento professionistico e amatoriale di ciascuna categoria, oltre a un vincitore assoluto, tra gli otto finalisti, per la miglior fotografia 'Best Concrete in Life' dell'anno. Il primo classificato di ogni categoria si aggiudicherà 2.500 dollari in denaro, mentre al vincitore assoluto andranno 10.000 dollari.

Thomas Guillot, CEO di GCCA, ha commentato: "In qualità di prodotto più utilizzato al mondo tra quelli fabbricati dall'uomo, il calcestruzzo è alla base della vita di molti. Il concorso nasce per confermare tale importanza attraverso le immagini e dimostrare la versatilità di questo materiale in tutta la società. Le proposte di professionisti e appassionati per i primi due concorsi 'Concrete in Life' sono state eccezionali e sono riuscite a catturare la forza, la durata e la resilienza del calcestruzzo, e siamo davvero entusiasti di dare il via alla terza edizione annuale. Auspichiamo la presentazione, da tutto il mondo, di una vasta gamma di proposte uniche e ricche di ispirazione".

Il concorso annuale della GCCA richiama migliaia di fotografi professionisti e amatoriali e chiede ai partecipanti di scattare foto che evidenziano la bellezza del calcestruzzo e il suo ruolo vitale nella nostra società.

 

Come partecipare al concorso?

Per partecipare al concorso, i concorrenti devono postare la foto candidata su Instagram o Twitter con gli hashtag #ConcreteInLife2021, #UrbanConcrete, #ConcreteInfrastructure, #ConcreteInDailyLife e #SustainableConcrete; devono inoltre taggare la GCCA con @the.gcca su Instagram o con @theGCCA su Twitter.

I vincitori saranno inoltre invitati a illustrare alla GCCA le immagini proposte e condivise sul sito web e sui canali social della GCCA.

La giuria è composta da:

  • Gian Luca Barone, associato senior presso Zaha Hadid Architects
  • John Fairley, responsabile del design presso Curious Productions
  • Thomas Guillot, CEO di GCCA
  • Isabel Allen, redattrice di Architecture Today

Il concorso terminerà il 22 ottobre 2021, con l'annuncio dei vincitori previsto per il mese di gennaio 2022.

Per informazioni complete sul concorso

CLICCA QUI - visita la pagina dedicata al concorso sul sito GCCA


 

Informazioni sulla Global Cement and Concrete Association (GCCA)

Nata nel gennaio 2018, la Global Cement and Concrete Association (GCCA) si impegna per lo sviluppo e il consolidamento del contributo apportato all'edilizia sostenibile da parte del settore.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.