Casa in legno autosufficiente: Volteco guarda al futuro con il progetto pilota UniZEB

Una casa laboratorio a impatto zero dove ecologia, sostenibilità e ricerca convivranno per offrire agli studenti un’esperienza formativa completa e concreta.


 

“Unizeb zero energy building” prende il via, e lo fa anche grazie al sostegno di Volteco

Il progetto pilota, frutto della collaborazione tra l’Università di Padova, la Scuola Edile, il Comune, l’Ance di Padova e l’Usl 6 Euganea, ha un obiettivo tanto interessante quanto innovativo: costruire una casa in legno completamente autosufficiente dove ecologia, sostenibilità e ricerca possano convivere per offrire agli studenti un’esperienza formativa di eccellenza e concreta.

Il risultato sarà un prototipo di casa laboratorio dove gli allievi della Scuola Edile, una volta terminata la costruzione, lavoreranno sul campo vivendoci dentro e provvedendo a effettuare le misurazioni delle prestazioni offerte dalle tecnologie installate: dall’impianto fotovoltaico alla domotica, dalla pompa di calore agli impianti radianti a soffitto fino all’impianto di fitodepurazione per lo scarico delle acque … insomma, un laboratorio di ricerca completo dove gli studenti avranno la possibilità di imparare e testare le diverse soluzioni adottate.

 

Volteco, progetto pilota UniZEB

 

Formazione-innovazione binomio vincente

È un progetto davvero speciale che vede in primo piano il binomio formazione-innovazione con un approccio nuovo, inedito, come innovazione nella didattica e innovazione nel settore delle costruzioni. Un binomio perfettamente riuscito che non poteva non avere l’appoggio di Volteco, azienda che da sempre crede nella formazione, come un quid necessario per raggiungere i più alti livelli di competitività offrendo competenza, serietà e professionalità, e nel driver dell’innovazione come valore aggiunto per continuare a migliorarsi, a evolversi guardando al futuro con particolare attenzione alle esigenze emergenti.

 

Impermeabilizzazione con la membrana idroreattiva Amphibia di Volteco

L’azienda, in qualità di sponsor, ha messo a disposizione la sua rivoluzionaria membrana Amphibia e il cordolo bentonitico WT 102, offrendo l’assistenza in cantiere necessaria per la posa. Inoltre, il reparto Training di Volteco realizzerà a seguire corsi formativi ad hoc per professionisti, studenti universitari e alunni della Scuola Edile, approfondendo le diverse tematiche legate alle soluzioni Volteco.

 

Volteco: installazione membrana idroreattiva Amphibia

 


È un passo significativo, un progetto importante con cui si gettano le basi per realizzare un edificio davvero “green”, che possa sperimentare e testare le migliori tecnologie oggi presenti sul mercato in grado di renderlo il più possibile performante dal punto di vista energetico e, allo stesso tempo, che possa diventare palestra e caso scuola per una nuova generazione di professionisti del settore.

CLICCA QUI e scopri di più sulle soluzioni e sulle tecnologie Volteco

 VOLTECO.jpg