Nuove Resine Liquide INTEGRITANK® a base PMMA con tecnologia ESSELAC per la protezione di un solaio carrabile

GCP presenta le nuove Resine Liquide INTEGRITANK® a base PMMA con tecnologia ESSELAC utilizzate per impermeabilizzare il deck di copertura adibito a parcheggio di un edificio nell'hinterland della città di Torino.


Il progetto della nuova superficie impermeabile e carrabile a basso spessore

La proprietà del fabbricato situato nell’hinterland di Torino, a causa di alcuni problemi di infiltrazioni d’acqua dal deck di copertura (con funzione di parcheggio), ha deciso di intervenire per preservare l’integrità del manufatto col rifacimento integrale del piano carrabile e dell’impermeabilizzazione a protezione del locale commerciale e del parcheggio sottostanti. La superficie interessata è di circa 1000 mq.

La soluzione da adottare doveva prevedere un sistema che consentisse di avere una nuova superficie impermeabile e carrabile a basso spessore e con pesi ridotti per non andare a compromettere l’integrità statica dell’immobile.

La soluzione individuata in collaborazione con l’applicatore, è stata quella di utilizzare una resina a base di PMMA (Polimetilmetacrilato), applicata in doppio strato armato, con una finitura in aggregato inerte cosparsa sulla seconda mano di resina ancora fresca, sulla quale successivamente è stato applicato l’asfalto colato “Gussasphalt”.

La scelta è stata di adottare la resina INTEGRITANK®, una membrana impermeabilizzante a elevate prestazioni per la protezione di strutture in calcestruzzo e acciaio che si basa sulla specifica tecnologia ESSELAC® di Stirling Lloyd, ora GCP, e sulla profonda esperienza dell’azienda nello sviluppo di rivestimenti per impermeabilizzazioni specialistiche.

 

Impermeabilizzazione con il sistema INTEGRITANK®

INTEGRITANK® si essicca rapidamente e forma una membrana uniforme, resistente e flessibile, disponibile in versione spruzzabile e per applicazioni manuali. Nel lavoro in oggetto è stata utilizzata la versione a mano.

INTEGRITANK® è stato scelto inoltre per la tenace adesione al supporto che sviluppa grazie allo specifico primer per calcestruzzo PAR1. La completa adesione al supporto evita la migrazione laterale dell’acqua. INTEGRITANK® può sopportare carichi o essere aperto al traffico dopo un’ora.

 

Impermeabilizzazione con il sistema INTEGRITANK®

 

Le principali criticità di cantiere: ecco come sono state risolte

Le criticità del cantiere erano determinate da:

  1. Periodo di realizzazione con basse temperature e umidità (febbraio);
  2. Limitazione dei carichi sulla struttura esistente;
  3. Posa dell’asfalto colato direttamente sul manto impermeabile.

L’applicazione è stata realizzata dalla ditta GRIPAV, impresa di Nembro (Bergamo) con una lunga esperienza nel campo delle resine a base di PMMA che opera in tutta Italia, condividendo alcune scelte con i tecnici di GCP ITALIANA SPA, fornitrice del sistema di impermeabilizzazione.

INTEGRITANK® ha dimostrato di poter essere utilizzato senza problemi in diverse condizioni climatiche e su diverse tipologie di supporto senza problemi di bolle o di mancata adesione, grazie all’uso del primer speciale PAR1 e alla tecnologia ESSELAC. Inoltre tra una mano e l’altra non ci sono tempi minimi di ricoprimento poiché il materiale anche quando completamente catalizzato rimane sempre reattivo. Questo aiuta molto nella programmazione del cantiere in caso di imprevisti.

 


L’utilizzo di un prodotto come INTEGRITANK® ha consentito di realizzare una impermeabilizzazione ad alte prestazioni con finitura carrabile in Gussasphalt, con un basso spessore e limitando i carichi. Inoltre grazie alla specifica densità della resina, è stato possibile realizzare dettagli e risvolti verticali con geometrie particolari senza problemi così come la posa orizzontale. Sul prodotto è stato colato direttamente il Gussasphalt a una temperatura di 260°C” ha dichiarato la ditta GRIPAV che ha realizzato l'intervento.
Protezione di un solaio carrabile con sistema impermeabile INTEGRITANK

 

Le soluzioni GPC Applied Technologies adottate nel progetto

Per il progetto sono state selezionate le seguenti soluzioni:

  • INTEGRITANK® HG, resina a base di PMMA.
  • PRIMER PAR1, primer a base di PMMA specifico per supporti in calcestruzzo.

 

Componenti sistema di impermeabilizzazione INTEGRITANK

 

Perché scegliere il sistema INTEGRITANK®

Applicazione Rapida

  • Sigillatura semplice ed efficace di dettagli e corpi passanti complessi e critici.
  • Applicazione a freddo, non richiede permessi speciali per la posa.
  • Resistente al punzonamento.
  • Si applica e polimerizza completamente in una vasta gamma di condizioni climatiche.
  • Il Sistema può essere testato al termine della posa, grazie ad un Test Elettrico non distruttivo (holliday Spark Test). Questo per la massima tranquillità del cliente finale.
  • La posa di sue strati di colore diverso garantisce un migliore controllo degli spessori applicati.

Elevata durabilità

  • Membrana liquida applicata senza discontinuità o fragili sormonte.
  • In completa aderenza alla struttura, forma una duratura e permanente adesione su diversi tipi di supporto.
  • Nessuna migrazione dell'acqua grazie alla completa adesione al supporto.
  • Non suscettibile alla penetrazione delle radici.
  • Resistente ai raggi UV.
  • Certificato BBA per la vita di progetto della struttura.

Il sistema di impermeabilizzazione INTEGRITANK® incorpora l'esclusiva tecnologia ESSELAC® ed è stato scelto per proteggere edifici prestigiosi in tutto il mondo: efficace in diverse situazioni climatiche.

Il sistema INTEGRITANK® è approvato BBA per l'uso nell'impermeabilizzazione strutturale, per la protezione interna ed esterna di vasche, su coperture nuove ed esistenti, piane ed inclinate, inclusi tetti rovesci, tetti protetti, tetti verdi, giardini pensili.

 

Sistema impermeabilizzazione INTEGRITANK: i principali benefici

 

 

GCP: supporto tecnico a 360°

Con la sua presenza in oltre 100 paesi e 50 sedi di produzione, GCP assicura che i clienti ricevano globalmente prodotti dalle elevate prestazioni e innovazione tecnologica, garantendo assistenza tecnica sia in fase di progettazione che in fase esecutiva.

Il nostro Team Tecnico è a disposizione per ogni richiesta di supporto progettuale:
GCP-Italy.Waterproofing@gcpat.com

 

gcp-italiana_logo.jpg


In ALLEGATO è disponibile l'articolo in formato PDF, per poterlo leggere con un'impaginazione migliore, stamparlo, salvarlo, condividerlo

SCARICALO ORA

Ingenio ha l’obiettivo di rendere fruibile nei modi migliori possibili ogni contenuto pubblicato.


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su