L'uso dei materiali compositi nel rinforzo strutturale ed antisismico degli edifici: se ne parla al SAIE

Venerdì 8 ottobre 2021 dalle ore 9,30 alle 13 si terrà a Saie Bari, presso il Centro Congressi - Sala 8, un convegno in presenza dal titolo: “Le nuove normative e Linee Guida Ministeriali per i materiali compositi innovativi FRP-FRCM-CRM. Criteri di intervento per un corretto impiego nel rinforzo strutturale ed antisismico. Il SuperSismaBonus”.


I rinforzi strutturali FRP-FRCM-CRM al centro del convegno

Il convegno di venerdì 8 ottobre al Saie di Bari per professionisti, tecnici, funzionari Enti locali, Provv. OOPP e Soprintendenza Beni Culturali promosso dagli Ordini de­gli Ingegneri e degli Architetti di Bari col ns. Gruppo G&P intech e il  patrocinio dell’OdI di BAT, Università del Salento, ISI, AICO  e media partner Ingenio, ha per tema i rinforzi strut­turali FRP-FRCM-CRM per la riqualificazione  e la riduzione della vulnerabilità sismica degli edifici e dei Beni Culturali alla luce delle nuove normati­ve e Linee Guida Ministeriali.

 

gp-intech-saie-2021.jpg

Scopri come partecipare al convegno

 

Il Gruppo G&P intech con esperienza tren­tennale nel settore dei materiali compositi per il consolidamento e l’antisismica ed in particolare nella ricostruzione post sismica dell’Aquila, dell’Emilia, del Centro Italia, di Ischia e di Catania sarà presente al Saie Bari 7-9 ottobre con importanti innovazioni di prodotto per le ristrutturazioni e il risparmio energetico e di software dedicati.  

Ha inoltre realizzato una Linea Guida per il SuperSismaBonus condomini con interventi dall’esterno a bassa invasività e rapidità esecutiva.

 

rinforzi strut­turali FRP-FRCM-CRM

 

CLICCA QUI PER SCARICARE L'APPROFONDIMENTO SUI MATERIALI COMPOSITI

 

Scopo del convegno, che ha carattere formativo e operativo, è fornire al professionista, all’ingegnere strutturista, al direttore lavori e al collaudatore, ai funzionari degli Enti locali interessati, gli elementi tecnici necessari e mirati per la ristrutturazione e la mitigazione della vulnerabilità sismica degli edifici con l’impiego dei materiali compositi innovativi alla luce delle recenti normative e Linee Guida Ministeriali.

Verranno affrontate con case history, problematiche relative alla vulnerabilità sismica degli edifici civili, industriali e monumentali, alle tecniche di intervento con materiali compositi innovativi per il rinforzo di calcestruzzi e murature e loro corretto impiego e controllo.

Il convegno è gratuito e fino ad esaurimento posti.

La registrazione al convegno è OBBLIGATORIA on line entro il 6 ottobre per l’accesso alla sala e per il ritiro della documentazione ai seguenti link.

 


REGISTRAZIONI AL CONVEGNO E ALLA FIERA

  • Per gli INGEGNERI registrarsi QUI:

  • Per gli ARCHITETTI registrarsi QUI:

  • Per tutti gli altri TECNICI E PROFESSIONISTI senza riconoscimento dei CFP registrarsi QUI:

  • Per l'ENTRATA in Fiera registrarsi QUI

Saranno riconosciuti 3 CFP ai partecipanti al convegno iscritti agli Ordini Professionali degli Ingegneri e degli Architetti.


 

ATTENZIONE: per ragioni sanitarie è OBBLIGATORIO il GREEN PASS per accesso al convegno e alla Fiera. Inoltre all’interno della sala convegno sarà obbligatorio l’uso della mascherina e l’igienizzazione delle mani prima dell’accesso.

 

Programma

 

  • Ore 9.30: Registrazione dei partecipanti;

  • Ore 10: Invitati ai saluti di apertura: Pres. OdI Bari Prof. Ing. Vitantonio Amoruso; Pres. OAPPC Bari Arch. Cosimo Damiano Mastronardi; Moderatore: Arch. Maria Cristina Angiuli – Consigliere dell’OAPPC di Bari;

  • Ore 10.15: Prof.ssa Maria Antonietta Aiello, Ordinario di Tecnica delle Costruzioni - Univ. del Salento: "Il quadro normativo nazionale e le linee guida di progettazione dei materiali compositi FRP-FRCM-CRM a matrice organica ed inorganica";

  • Ore 10.45: Ing. Giorgio Giacomin, Direttore Tecnico Gruppo G&P intech: "I materiali compositi a matrice organica ed inorganica. Il loro corretto impiego per progettisti, direttori lavori, collaudatori. Il SuperSismaBonus per condomìni"

  • Ore 11.45: Ing. Leonardo Aloia, Direttore Lab. LA.SP.ED. TIRRENO "Prove iniziali di tipo di qualificazione e di accettazione in cantiere per compositi a matrici inorganica FRCM-CRM ai sensi della Linea Guida di qualificazione"

  • Ore 12.15: Ing. Domenico Colapietro, Dottore di ricerca in recupero e conservazione strutturale CFEngineering, "Consolidamento statico-sismico di edifici di culto: valutazione quali-quantitativa di intervento di consolidamento locale e globale"

  • Ore 12.45: Dibattito e conclusioni

 SCARICA LA LOCANDINA