Cedimenti indotti dallo scavo di gallerie urbane in terreni incoerenti

Nella nota vengono presentate e discusse le misure dei cedimenti indotti dalla costruzione di un tratto in sotterraneo della nuova linea M5 della metropolitana di Milano. La galleria è stata realizzata con macchine TBM-EPB in terreni incoerenti parzialmente sotto falda. Lo studio ambisce ad inquadrare le misure rilevate in condizioni di campo libero (i.e. assenza di strutture in corrispondenza del piano campagna) all’interno del contesto scientifico di riferimento.