Mapei partecipa ad Architect@Work 2021

Il 3 e 4 novembre, allo stand 52 Mapei presenta le proprie opzioni per il mondo del design e dell’architettura.


Le migliori soluzioni per la progettazione, l’architettura e il design

Milano, 27 ottobre 2021 – Torna Architect@Work, in scena il 3 e 4 novembre alla fiera Milano Congressi. Con oltre 180 espositori e più di 500 novità di prodotto, accuratamente selezionate da una commissione tecnica di addetti ai lavori, la fiera espone le migliori soluzioni per la progettazione, l’architettura e il design, grazie anche alla presenza di moltissimi esperti del settore.

Mapei sarà allo stand 52 per presentare la propria offerta dedicata ai progettisti, come la linea DECOR che offre prodotti altamente tecnologici, affidabili e professionali dedicati alla posa di tipologie di rivestimenti quali carte da parati viniliche e fibre di vetro decorative stampate. In particolare, Mapei offre la possibilità di applicare carta da parati all’interno di box doccia e locali umidi.

Mapei esporrà anche i prodotti e i sistemi della linea resilienti, che rispondono alle esigenze più svariate di progettisti e applicatori: si tratta di prodotti all'avanguardia, con particolare attenzione alla sostenibilità, alle proprietà prestazionali, alla facilità di installazione e alle soluzioni rapide. 

Mapei proporrà anche sistemi unici e integrati per completare e supportare tecnicamente la posa di rivestimenti in LVT ed SPC.

 

CLICCA QUI - Scopri le soluzioni e i sistemi MAPEI

mapei_linea-decor_mapecoat_tx.jpg


Logo Mapei

Chi è Mapei 

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è uno tra i maggiori produttori mondiali di prodotti chimici per l’edilizia e ha contribuito alla realizzazione delle più importanti opere architettoniche e infrastrutturali a livello globale. Con 90 consociate distribuite in 57 Paesi e 83 stabilimenti produttivi operanti in 36 nazioni, il Gruppo occupa oltre 10.500 dipendenti in tutto il mondo. Nell’anno 2019 il Gruppo Mapei ha registrato un fatturato consolidato di 2,8 miliardi di euro. Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità.