L'attività di certificazione delle opere è essenziale per il controllo dei fondi del PNRR

Fabrizio Capaccioli, Vicepresidente di Green Building Council Italia, è intervenuto al seminario del Ministero delle Infrastrutture e Conforma, ribadendo l'importanza dell'attività di certificazione a sostegno delle iniziative di riqualificazione e sostenibilità degli edifici.

 

Capaccioli (GBC Italia): «Necessaria l'attività di ispezione e controllo in vista dell'arrivo dei fondi del PNRR»

«L'attività di certificazione e ispezione di organismi autonomi di controllo è necessaria e indispensabile a sostegno delle iniziative di riqualificazione e sostenibilità degli edifici italiani». Lo ha affermato Fabrizio Capaccioli, Vicepresidente di Green Building Council Italia, intervenendo al seminario del Ministero delle Infrastrutture e Conforma, alla presenza del ministro Enrico Giovannini.

«A fronte di tutto quello che sentiamo in questi giorni rispetto ad anomalie sull'utilizzo dei fondi pubblici occorre sorveglianza a salvaguardia della spesa ed è quindi sempre più necessaria l'attività di ispezione e controllo e lo sarà ancora di più in vista dell'arrivo dei fondi del PNRR.

Come vicepresidente GBC Italia e socio Conforma auspico che si possano prevedere modelli di certificazione e rating stabili che rappresentino uno status quo per il sistema», continua Capaccioli che conclude: «Non si pensi mai che l'edilizia sostenibile porti con sé extra costi rispetto all'edilizia convenzionale. È una narrazione sbagliata che abbiamo il dovere di invertire».

 

Fabrizio Capaccioli, vicepresidente di GBC Italia