Mapei continua a investire in Canada

Un investimento da 25 milioni di dollari canadesi per un nuovo impianto di produzione, un laboratorio di R&S e un centro di distribuzione a Laval.


Presto un nuovo impianto di produzione, un laboratorio R&S e un centro di distribuzione

Milano, 18 novembre 2021 – Mapei annuncia l’ampliamento della storica sede di Laval in Canada, che ha rappresentato nel 1978 il primo passo verso l’internazionalizzazione del Gruppo, con la realizzazione di un nuovo impianto di produzione di prodotti in polvere, un nuovo centro di ricerca e sviluppo dedicato agli additivi per calcestruzzo  e un avanzato centro distribuzione per una superficie totale di oltre 4.700 m2.

Per l’espansione dell’attuale stabilimento, che sarà operativa dal 2023, Mapei ha stanziato un investimento di circa 25 milioni di dollari canadesi.

L’intento è di potenziare la distribuzione dei prodotti e dei servizi nel Québec, nelle Province marittime e in tutto il Canada, per venire incontro alle crescenti esigenze dei clienti dell’area del Nord America. Il nuovo intervento si aggiunge alla recente installazione, sempre all’interno del sito di Laval, di un impianto per la produzione di additivi per calcestruzzo, il primo di Mapei in Canada.

Questo nuovo investimento ha un valore affettivo, oltre che strategico – dichiara Veronica Squinzi, amministratore delegato Mapei -. Il Canada è stato, infatti, il primo paese dove, nel 1978, abbiamo aperto una filiale estera dando il via a quella strategia di internazionalizzazione che ancora oggi ci caratterizza”.

In ogni progetto di espansione – prosegue Squinzi -, Mapei sviluppa un duplice obbiettivo: creare organizzazioni altamente professionali che conoscono il mercato locale per sostenere la propria attività e contribuire allo sviluppo della comunità. Ciò che contraddistingue la nostra strategia di crescita è la visione a lungo termine e il fatto che siamo sempre pronti a investire per potenziare la nostra presenza in un territorio, fornendo prodotti all’avanguardia ma adeguati alle necessità del mercato locale, grazie anche a significativi investimenti in ricerca”.

 

La presenza di Mapei in Canada

Dopo un primo ingresso nel mercato canadese nel 1976 con la fornitura di prodotti per l’installazione delle piste di atletica per le Olimpiadi di Montreal, nel 1978 Mapei, attraverso la società  Mapei Inc., aprì la sua prima fabbrica fuori dall’Italia in un’area industriale di Laval, vicino a Montreal, dove iniziò la produzione di adesivi per la posa delle piastrelle in ceramica e la ricerca e sviluppo di prodotti sempre più innovativi per il mercato canadese e il resto del Nord America.

Alla fine degli anni ’80, Mapei iniziò a espandersi anche verso la parte ovest del paese.

Oggi Mapei è presente sul territorio canadese con 5 siti, dove lavorano circa 350 dipendenti.


CLICCA QUI - Scopri tutti i prodotti e le soluzioni Mapei


Logo Mapei

Chi è Mapei 

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è uno tra i maggiori produttori mondiali di prodotti chimici per l’edilizia e ha contribuito alla realizzazione delle più importanti opere architettoniche e infrastrutturali a livello globale.

Con 89 consociate distribuite in 57 Paesi e 81 stabilimenti produttivi operanti in 36 nazioni, il Gruppo occupa oltre 10.600 dipendenti in tutto il mondo.

Nell’anno 2020 il Gruppo Mapei ha registrato un fatturato consolidato di 2,8 miliardi di euro.

Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità.