Cantieri aperti: alla scoperta del sistema Ytong per la realizzazione dei muri di tamponamento e dei solai

Giovedì 2 dicembre 2021, l'impresa di costruzione Roversi apre le porte del suo cantiere a Minerbio, per il quale è stato scelto il sistema YTONG per la realizzazione dei muri di tamponamento e dei solai.

Durante l'evento, organizzato da Xella Italia, sarà possibile conoscere sia l’impresa edile che ha scelto il sistema in calcestruzzo aerato autoclavato Ytong, sia il Field Engineer responsabile della regione Emilia Romagna di Xella.

 

 

Il sistema Ytong per progetti a basso impatto ambientale 

Giovedì 2 dicembre, dalle 14.00 alle 16.00, ti aspettiamo a Cà de Fabbri - Minerbio (BO) per visitare un cantiere YTONG composto da 3 palazzine residenziali per le quali sono state scelte la muratura monostrato di tamponamento in blocchi Ytong Climagold e le lastre prefabbricate Ytong per la realizzazione dei solai interpiano.

 

Il sistema Ytong di Xella per la realizzazione dei muri di tamponamento e dei solai

 

Durante l’incontro si avrà la possibilità di conoscere l’impresa edile esecutrice dei lavori, Roversi Costruzioni SRL di Altedo, facente parte del programma Ytong Planet, la quale illustrerà il cantiere e i motivi che la spingono, oramai da 30 anni a questa parte, all’impiego del sistema costruttivo in calcestruzzo aerato autoclavato.

 

Il sistema Ytong di Xella per la realizzazione dei muri di tamponamento e dei solai

 

Sarà presente anche il Field Engineer di Xella Italia responsabile della regione Emilia Romagna, l’Ing. David Matricardi, il quale terrà una piccola parte introduttiva teorica sulle caratteristiche tecniche del sistema Ytong.

 


 Partecipa anche tu! Iscriviti a questo link


 

Il sistema Ytong di Xella per la realizzazione dei muri di tamponamento e dei solai

 

Perché scegliere di costruire con Ytong?

Una delle caratteristiche fondamentali del sistema costruttivo Ytong è sicuramente la sua sostenibilità ambientale.

Grazie al ridotto impiego di materie prime del tutto minerali e al processo produttivo a basso consumo energetico (che ricicla anche gli scarti di fabbrica), il sistema presenta un ridotto impatto ambientale. Oltre a ciò, esso offre un elevato grado di sicurezza per l’uomo grazie all’assenza di composti organici volatili o altri elementi dannosi per la salute. 

I prodotti Ytong e Multipor sono pienamente rispondenti ai requisiti del “Decreto CAM”.

A titolo d’esempio, il contenuto di riciclato certificato si attesta tra il 12 e il 22% per le malte, e tra il 16 e il 19% per i blocchi, consentendo di soddisfare ampiamente il criterio del decreto. Anche la progettazione con protocollo di certificazione ambientale LEED è favorita dall’impiego dei sistemi Ytong e Multipor, consentendo di ottenere ottimi punteggi in tutti i criteri.

 

Focus solai YTONG: ottime prestazioni e una velocità di posa insuperabile

Con le lastre Ytong è possibile realizzare solai, coperture piane e inclinate per edifici ad uso residenziale, commerciale e industriale.

Si tratta di elementi prefabbricati leggeri e autoportanti in fase di montaggio, con una velocità di posa insuperabile rispetto ai sistemi costruttivi tradizionali.

Oltre a essere costituiti da materiale naturale ed ecosostenibile, le lastre Ytong sono incombustibili (Euroclasse A1) e dotate di ottime prestazioni termo-acustiche, migliorando le performance tecniche dell’edificio in termini di isolamento. Anche in termini di finitura i solai conferiscono un importante vantaggio economico in quanto si rende sufficiente l’applicazione di una semplice rasatura armata.

 

Focus muri di tamponamento: il blocco giusto per ambienti efficienti, salubri e confortevoli

I blocchi in calcestruzzo cellulare Ytong sono caratterizzati da un’elevata capacità di isolamento termico e sono per questo la soluzione ideale per la realizzazione di pareti esterne di tamponamento o portanti.

Con i blocchi Ytong è possibile realizzare murature esterne ad elevate prestazioni energetiche anche in monostrato, quindi senza ricorrere a un isolamento esterno a cappotto, andando quindi a prevedere un semplice strato di intonaco sottile composto da una rasatura armata con malte testate e certificate da Xella.

Oltre alle eccellenti caratteristiche di isolamento termico ed acustico, la muratura Ytong presenta anche un ottimo grado traspirabilità al vapore e di tenuta all’aria, aspetti fondamentali per ottenere edifici salubri e performanti (evitando condense e muffe ma anche i temuti “spifferi”).

Altre caratteristiche di assoluta rilevanza sono la resistenza al fuoco (tutti i materiali sono ignifughi), sicurezza antintrusione, ecosostenibilità e durabilità della facciata.

 

Cantieri aperti: giovedì 2 dicembre 2021 l'appuntamento di Xella Italia

xella-italia_logo.jpg