Sostenibilità: la cementeria di Rezzato-Mazzano di Italcementi ottiene la certificazione CSC

03/12/2021 4814

La cementeria di Rezzato-Mazzano (BS) di Italcementi ha ottenuto la certificazione CSC, lo schema del Concrete Sustainability Council che certifica il processo di approvvigionamento responsabile su tutta la filiera di produzione.

 

La certificazione CSC per filiere sicure e rispettose dell'ambiente

La certificazione si basa sui principi della Sostenibilità e nel rispetto di cinque categorie di crediti: pre-requisiti, gestione, sostenibilità ambientale, sostenibilità sociale e sostenibilità economica. È stato raggiunto un punteggio elevato (82%), con riconoscimenti particolari per le categorie Exemplary performances e Innovazione.

 

La cementeria di Rezzato-Mazzano di Italcementi ottiene la certificazione CSC

 

L'obiettivo della certificazione CSC è quello di validare l'intera filiera di processo: dal trasporto al riciclo delle materie prime. Il tutto nel segno della massima trasparenza per garantire prodotti performanti e filiere sicure, responsabili e sostenibili.

 


Cos'è la certificazione del CSC per il calcestruzzo sostenibile


 

L'impegno di Italcementi e Calcestruzzi sul fronte della sostenibilità

La cementeria di Rezzato-Mazzano affianca la cementeria di Calusco d'Adda (BG) che avevo ottenuto la stessa certificazione nei mesi scorsi e gli impianti di produzione di calcestruzzo di Peschiera Borromeo (MI) e Cologno Monzese (MI) mettendo così a disposizione del mercato lombardo delle costruzioni una filiera di produzione certificata con standard internazionali.

Questo risultato si aggiunge a quelli già ottenuti da Italcementi e Calcestruzzi sul fronte della sostenibilità, come ad esempio, la nuova gamma di cementi e calcestruzzi eco.build in grado di soddisfare le richieste del Green Procurement e la disponibilità dell'EPD (Dichiarazione Ambientale di Prodotto) per i diversi tipi di cemento e calcestruzzo.


Leggi anche:

italcementi_eco_build_callieri.jpg

Arriva eco.build, la nuova linea di cementi e calcestruzzi a ridotta impronta di CO2 

La gamma comprende cementi a basso tenore di clinker con un elevato contenuto di riciclato e calcestruzzi progettati per ridurre le emissioni di CO2 che puntano a innovare il mercato dei materiali per le costruzioni.

>>> L'ARTICOLO