Gibus, concreto sostegno ai fornitori: ottenuta la validazione del claim etico

L’innovativa PMI padovana ha ricevuto la validazione del claim etico sottoscritto con FinDynamic.


Gibus è particolarmente attento alle politiche ESG

Gibus, player di riferimento nel settore Outdoor Design di alta gamma per gli ambiti Residenziale e HO.RE.CA, ha ricevuto la validazione, da parte dell’ente certificatore Bureau Veritas, del Claim Etico riguardante il programma di Dynamic Discounting Sostenibile sottoscritto con FinDynamic per effetto della partnership siglata un anno fa dalla fintech con il Gruppo Crédit Agricole Italia:

Gibus si impegna a sostenere finanziariamente almeno l’80% dei fornitori PMI italiani ricorrenti, rendendo disponibili al pagamento anticipato le fatture da questi emesse, a tassi di sconto inferiori rispetto alla media di mercato”.

Contraddistinta da una distintiva visione d’impresa, orientata a un paradigma economico più evoluto e sostenibile, l’innovativa PMI ha già dimostrato in più occasioni una particolare attenzione alle politiche ESG, focalizzando la propria attenzione sia sull’ambiente che sulle persone.

Ne sono un esempio non solo i molteplici investimenti effettuati dalla società e le concrete best practice adottate sino ad oggi – come l’installazione di un impianto fotovoltaico che fornisce circa il 60% dell’energia elettrica utilizzata, o il conferimento ad aziende terze dell’alluminio e dei tessuti per il riciclo – ma anche la recente scelta di dar vita a un nuovo headquarter, contraddistinto da un impegno importante proprio in chiave di risparmio energetico, tutela ambientale e attenzione al territorio nonché a collaboratori e partner.

 

Gibus, concreto sostegno ai fornitori: ottenuta la validazione del claim etico

 

Con il nuovo claim etico, frutto della collaborazione con FinDynamic e Crédit Agricole FriulAdria, Gibus allarga ora il concept della sostenibilità anche a tutta la sua filiera, puntando sulla creazione di rapporti di fiducia e sostegno con i propri fornitori.

La filiera produttiva è uno degli asset di valore della nostra realtà nonché un punto di forza. Siamo convinti che l’approccio di filiera sia strategico per gestire al meglio la forte ripresa economica. In un contesto macroeconomico difficile riteniamo importante fare la nostra parte per sostenere il tessuto produttivo. Gibus è da sempre un punto di riferimento in ambito innovazione: innovazione orientata al prodotto e al mercato ma anche innovazione finanziaria e di processo”, afferma Federico Bolcato, CFO di Gibus

La partnership siglata a livello nazionale dal nostro Gruppo con FinDynamic ci ha permesso di mettere a disposizione della clientela la prima piattaforma integrata di Supply Chain Finance sostenibile dedicata alle filiere – ha dichiarato Luca Fornari, responsabile Area Imprese e Corporate di Crédit Agricole FriulAdria. In Veneto l’iniziativa ha trovato la sua prima applicazione nell’accordo di filiera con Gibus e poi con altre aziende del territorio che hanno potuto gestire digitalmente l’intero ciclo di fatturazione e ottimizzare la gestione del circolante offrendo ai propri fornitori il pagamento anticipato delle fatture”.


 

logo-gibus-300.jpg

Gibus, the sun Factory

PMI altamente innovativa, Gibus progetta su misura, produce e commercializza soluzioni esclusive per vivere il sole tutto l’anno: pergole impacchettabili, pergole bioclimatiche, tende da sole e schermature solari.

Fondata nel 1982 dalle famiglie Bellin e Danieli, Gibus si è negli anni costantemente evoluta arrivando oggi a essere uno dei player di riferimento, a livello globale, nel settore Outdoor Design di alta gamma per gli ambiti HO.RE.CA. e Residenziale. 

Alle radici del successo della società vi è non solo la costante tensione a dar vita a proposte d’eccellenza che coniugano innovazione tecnologica, maestria sartoriale nella lavorazione tessile, elevato contenuto di design, comfort e sostenibilità, ma anche l’individuazione di un modello di business strategico fondato sui Gibus Atelier: rivenditori autorizzati di soluzioni dell’azienda, sono partner selezionati ai quali sono riservate iniziative peculiari, attività formative e servizi mirati quali il credito al consumo e il noleggio operativo. 

Ulteriori asset alla base della solida espansione dell’azienda sono inoltre la gestione interna di tutte le fasi di produzione, che garantisce soluzioni 100% Made in Italy con standard qualitativi ai vertici, e i cospicui investimenti in termini di Ricerca & Sviluppo, branche alla quale si devono 50 soluzioni tecniche brevettate e 30 modelli di design tutelati.