Argisol+ di Bioisotherm, il blocco cassero preassemblato made of Neopor® BMB

ARGISOL+ è l'evoluzione di ARGISOL, realizzato con lastre isolanti made of Neopor® BMB di BASF. È certificato secondo lo schema ReMade in Italy come prodotto in classe A ed è ideale per edifici sismo-resistenti, e nell’esistente per il miglioramento energetico e strutturale e permette di accedere alle detrazioni fiscali.


ARGISOL+: la parte isolante è al 100% in materiale riciclato e rinnovabile

ARGISOL è un sistema di costruzione modulare, costituito da una serie completa di blocchi cassero preassemblati con i quali si realizzano pareti portanti in calcestruzzo armato gettato in opera, termicamente isolate e pronte per la finitura finale.

ARGISOL+ è l'evoluzione dell’attuale versione ARGISOL, realizzato con lastre isolanti made of Neopor® BMB di BASF

Le due lastre a spessore differenziato sono trattenute in modo solidale ed equidistante da staffe metalliche e formano il cassero a rimanere per realizzare pareti in calcestruzzo armato per edifici sostenibili ad alte prestazioni energetiche e antisismiche di qualsiasi destinazione d’uso. 

 

ARGISOL+ di Neopor

 

ARGISOL+ è certificato secondo lo schema ReMade in Italy® come prodotto in classe A, con parte isolante contenente fino al 100% di materiale riciclato e rinnovabile permettendo di agire in modo favorevole nel punteggio finale dei più riconosciuti protocolli di sostenibilità (es. Leed, Breeam, Itaca) e come criterio premiante CAM Edilizia nelle opere pubbliche. 

ARGISOL+ è adatto per edifici nZEB e sismo-resistenti, e nell’esistente per il miglioramento energetico e strutturale e permette di accedere alle detrazioni fiscali.

 

I vantaggi del sistema ARGISOL+ sono:

  • Qualita’ della materia prima;
  • Unica fase di lavorazione;
  • Libertà di progettazione;
  • Eccellenti prestazioni termiche;
  • Assenza di ponti termici;
  • Sicurezza in cantiere;
  • Sicurezza antisismica;
  • Posa in opera rapida e semplice;
  • Risparmio economico;
  • Confort abitativo;
  • Durata nel tempo;
  • Edifici ecocompatibili;
  • Rispondenza ai requisiti CAM (criteri ambientali minimi).

 

Neopor® BMB di BASF

Neopor® BMB è la versione Biomass Balance del polistirene espandibile con grafite Neopor® di BASF: materia prima certificata REDcert2, qualificata nello schema di certificazione ReMade in Italy®.

Con il metodo Biomass Balance, certificato da REDcert2, fino al 100% delle fonti fossili primarie viene sostituito da fonti rinnovabili ovvero da biomassa, come scarti di produzione o rifiuti organici.

Neopor® BMB, contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente poichè permette la produzione di isolanti di elevata qualità, senza l’impiego di risorse fossili primarie: le emissioni di CO2, generate dalla produzione di un pannello isolante in Neopor® BMB, sono ridotte di circa 42% rispetto alle emissioni generate dalla produzione degli equivalenti pannelli tradizionali.

 

Con Neopor® BMB per prodotti isolanti ad alte prestazioni salvaguardando l’ambiente

I pannelli isolanti made of Neopor® BMB, certificabili attraverso lo schema Remade in Italy® come 100% riciclati, rispondono ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) richiamati dal Decreto Rilancio recante le linee guida per gli interventi di isolamento termico dell’involucro edilizio per poter usufruire del Superbonus 110%.

I Criteri Ambientali Minimi richiedono che in un manufatto di polistirene espanso (EPS) sia verificata la presenza di materiale riciclato “dal 10% al 60% in funzione della tipologia del prodotto e della tecnologia adottata per la produzione”. Percentuale documentabile attraverso uno schema di certificazione accreditato, come Remade in Italy®.

I produttori di manufatti e lastre isolanti che utilizzano Neopor® BMB di BASF, attraverso lo schema di certificazione ReMade in Italy®, verificato da un Organismo di Certificazione accreditato (ISO/IEC 17065) e volto a verificare il contenuto di riciclato e la tracciabilità del processo, possono realizzare prodotti isolanti fino al 100% riciclati.

 


SCOPRI DI PIU' SU NEOPOR® MBM DI BASF


 

I manufatti e lastre isolanti realizzati con Neopor® BMB di BASF possono essere qualificati da Remade in Italy® come prodotti isolanti contenenti fino al 100% di riciclato e ottenere la classe A+ (secondo lo schema di certificazione Remade in Italy®), superando di gran lunga i valori richiesti dai CAM.

 

I vantaggi dei prodotti isolanti realizzati con materia prima seconda Neopor® BMB

I prodotti isolanti made of Neopor® BMB offrono molteplici vantaggi. L’utilizzo di Neopor® BMB come materia prima seconda, infatti, consente:

  1. La produzione di prodotti isolanti certificabili secondo lo schema Remade in Italy® come 100% riciclati;
  2. Il risparmio di risorse fossili primarie non rinnovabili;
  3. Un’ulteriore riduzione delle emissioni di CO2 garantita dall’utilizzo di Biomassa certificata sostenibile;
  4. La produzione di pannelli isolanti di pari qualità e proprietà dei pannelli isolanti realizzati con il Neopor® tradizionale;
  5. La produzione di pannelli isolanti al 100% riciclabili;


neopor-by-basf.jpg