Con MEFGen è più facile creare ed esportare telai equivalenti di strutture in muratura

Con il nuovissimo applicativo MEFGen di Mosayk, è possibile in pochissimi passi creare ed esportare il telaio equivalente di strutture in muratura. Ecco come funziona.


MEFGen è dotato di un'interfaccia semplice ed intuitiva

Mosayk è lieta di annunciare l’uscita di MEFGen, un nuovissimo applicativo, di supporto alla modellazione agli Elementi Finiti in SeismoStruct e in MidasGEN, che in pochi semplici passi permette di creare ed esportare il telaio equivalente di strutture in muratura (a scelta tra differenti metodologie presenti nella letteratura scientifica), a partire dalla definizione della geometria.

Grazie alla sua interfaccia semplice ed intuitiva, è possibile definire gli oggetti del modello (pareti, aperture, solai) ricalcando le rispettive piante dell’edificio importate nel progetto in formato .dwg o .dxf.

 

MEFGen di Mosayk

IMMAGINE 1: Visualizzazione del modello 3D e anteprima del telaio equivalente

 

Le proprietà della muratura possono essere assegnate a partire dalla Tabella C8.5.I della Circolare Esplicativa delle NTC 2018 oppure tramite inserimento manuale da parte dell’utente. Inoltre, è possibile inserire cordoli di piano in c.a. con la rispettiva armatura.

Una volta creato il modello 3D della struttura, è possibile visualizzare graficamente il telaio equivalente creato da MEFGen prima della sua esportazione in formato .xml per SeismoStruct oppure in formato .mgt per MidasGEN.

 

>>> per maggiori informazioni su tutte le altre novità consulta il sito di Mosayk


Logo Mosayk