Il Barclays Center di Brooklyn: acciaio dentro e fuori

Progettato da SHoP Architects e AECOM il Barclays Center è il palazzo dello sport di New York nel quartiere di Brooklyn.
barclays-center-di-brooklyn-1.jpg
 
L’edificio sportivo  nasce come parte di un progetto di 4,9 miliardi dollari comprendente  un complesso molto più ampio costituito non solo dall’ “arena” ma anche da uffici e abitazioni residenziali.
Il progetto è stato sviluppato da Forest City Ratner, con lo scopo di trasformare il Barclays Center nel nuovo impianto di gioco della squadra di basket dei Brooklyn Nets spostandoli  da Newark per portarli nei pressi dell'Atlantic Avenue, uno dei luoghi più accessibili e di transito della città.
 
barclays-center-di-brooklyn-2.jpg
 
Frank Gehry  è stato il primo architetto a lavorare sul progetto, ma lo sviluppatore Bruce Ratner ha abbandonato l’originale progetto del 2009 in favore di un'alternativa più economica.
 
barclays-center-di-brooklyn-3.jpg
 
L’attuale edificio, completato e inaugurato nell’autunno del 2012 è stato il risultato della collaborazione dello studio Architects SHoP che si è occupato principalmente della facciata, e di AECOM che ha invece seguito la progettazione dell’arena vera e propria.
 
Il Barclays Center è stato progettato per ospitare circa 18.200 posti a sedere per il basket e fino a 19.000 posti per concerti. Un palazzetto al centro della città di Brooklyn che pur non avendo un vero e proprio parcheggio dedicato, è raggiungibile da 11 linee della metropolitana, dalla Long Island Rail Road e da 11 linee di autobus.
 
barclays-center-di-brooklyn-4.jpg 
Pur essendo stato oggetto di numerose critiche, osservando il design del Barclays Center non si può non evidenziare il suo sorprendente equilibrio tra la forma iconica e l'impegno strutturale nell’inserirsi nel  groviglio stradale che caratterizza la zona.
 
barclays-center-di-brooklyn-5.jpg
Integrato in uno degli incroci più trafficati della zona metropolitana di New York, nonostante la sua grande dimensione il progettista riesce a creare un dialogo interattivo con le strade circostanti e l’hinterland.
Anche le vetrate presenti negli spazi d’ingresso contribuiscono ad agevolare tale dialogo e garantire accessibilità e visibilità.
 
barclays-center-di-brooklyn-6.jpg
 
Il progetto
Il progetto del Barclays Center prevede la presenza di  18.103 posti a sedere, 101 suite e una pista di ghiaccio per hockey e per altri eventi.
La sovrastruttura in acciaio si compone di due livelli per le hall e due livelli per le suite. Il progetto è stato progettato per raggiungere una LEED Silver certification.
 
barclays-center-di-brooklyn-7.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-9.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-10.jpg
La struttura del palazzetto e della tettoria  che si protrae a sbalzo per 85 ft  sulla piazza d’ingresso è stata realizzata attraverso un reticolo in acciaio rivestito poi da pannelli anch’essi in acciaio pre-trattato.
 
barclays-center-di-brooklyn-11.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-12.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-13.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-15.jpg
In realtà il progetto della facciata con i suoi 12.000 pannelli in acciaio e la struttura a “baldacchino” sono stati aggiunti durante la fase di progettazione, il che ha richiesto una modifica in corso d’opera dell’iniziale progettazione strutturale.
Fortunatamente grazie all’utilizzo condiviso del BIM, l'ingegnere strutturale è stato in grado di ricalcolare la struttura e aggiungere rapidamente l'acciaio in più necessario alla struttura di base consentendo al produttore di acciaio di regolare l'ordine e fornire nei tempi il materiale richiesto.
La particolare copertura del Barclays Center  è sostenuta da due coppie di capriate ad arco legate tra loro che corrono lungo le direzioni principali dell’edificio.
Il sistema laterale dell’edificio e i diaframmi sono stati progettati per resistere alle varie forze di spinta provenienti dagli archi della copertura .
 
barclays-center-di-brooklyn-16.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-17.jpg
 
barclays-center-di-brooklyn-18.jpg
  
DATI DI PROGETTO
Tipologia: Edificio sportivo
Luogo: Brooklyn, NY
Anno: 2012
Cliente: Forest City Ratner 
Architetti: SHoP  Architects , AECOM
Design Builder:  Hunt Construction Group 
Structural Engineer: Thornton Tomasetti; Stantec (piazza) 
Foto: Thornton Tomasetti, www.enr.com, SHoP  Architects