Restauro di beni architettonici: il nuovo legante a base di calce idraulica naturale di RÖFIX

RÖFIX amplia la gamma di prodotti alla calce idraulica naturale per il restauro ed il recupero conservativo di monumenti storici.


La novità RÖFIX per il restauro e recupero di edifici storici

Tra le novità 2022 trova posto il legante RÖFIX NHL3,5 Calce idraulica naturale sec. UNI EN 459-1 che implementa la preziosa linea per il restauro ed il recupero conservativo di monumenti storici.

 

legante a base di calce idraulica naturale di RÖFIX

 

I vantaggi del nuovo legante a base di calce idraulica naturale

Il nuovo legante è particolarmente adatto per il restauro e il recupero di edifici storici: la calce idraulica è l’elemento principale al cuore della composizione del prodotto, che viene cotta a basse temperature (<1100 °C) in conformità alla normativa EN 459-1 (NHL).

RÖFIX NHL3,5 Calce idraulica naturale sec. UNI EN 459–1 è dunque un legante naturale puro di qualità elevata, a bassissimo contenuto di sali solubili, prodotto partendo da marna calcarea di idonea composizione, cotta in modo dolce ed uniforme, spenta accuratamente e finemente macinata.

Il prodotto si affianca alla ampia gamma a base di calce idraulica naturale, materiale che viene utilizzato per il confezionamento di malte da allettamento, intonaci e finiture in cantieri di restauro e nei luoghi dove è richiesto l’impiego di prodotti naturali. Il lento processo di carbonatazione che segue la presa idraulica garantisce le migliori condizioni di sviluppo della resistenza meccanica ed un buon modulo elastico.

Con questi prodotti specifici a base di calce idraulica naturale è possibile riprodurre le composizioni di malte ed intonaci del tutto simili a quelle originarie.

 

La tutela e il restauro dei beni architettonici: conservare la cultura del costruito

Tutelare la cultura architettonica è importante per la nostra società. Nostro compito è quello di preservare il più possibile edifici antichi e le diverse tipologie architettoniche storiche. La tutela dei beni architettonici ha proprio questo compito, e si adopera per conservare edifici antichi prestando la massima attenzione ai loro dettagli costruttivi, ma lasciando visibili le tracce dell’età e degli utilizzi precedenti, e riducendo al minimo necessario gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. La funzione principale della tutela architettonica, quindi, non è ricostruire, ma conservare il costruito storico.

RÖFIX propone per il restauro dei beni sottoposti a tutela una gamma ampia di malte, intonaci da fondo, rivestimenti murali e pitture realizzate in analogia ai materiali storici. Il nostro obiettivo è di mettere la nostra professionalità e i materiali più idonei al servizio della salvaguardia architettonica, dando così un contributo concreto a conservare questi beni per le generazioni future.

CLICCA QUI - Scopri l'ampia gamma dei prodotti RÖFIX per la tutela e il restauro dei beni architettonici

 

Roefix Italia

Chi è RÖFIX

RÖFIX Italia è stata fondata nel 1980 e conta sei filiali produttive in Italia. Tra i leader nel settore, punta sulla coesione e sulla forza del know how di tutti i marchi che fanno parte di FIXIT GRUPPE. 

RÖFIX fornisce un assortimento completo in continuo aggiornamento, garantendo massima qualità dalle fondamenta al tetto: malte, calcestruzzi, intonaci, rivestimenti, materiali per il risanamento, il restauro e la bioedilizia, sistemi di isolamento termico, pitture, massetti e sistemi per pavimentazione, sistemi di posa per piastrelle e pietre naturali, macchinari. Tutti i prodotti soddisfano i più severi requisiti tecnici, ecologici ed economici. 

La filosofia dell’azienda punta al rafforzamento di valori quali l’edilizia ecologica, la qualità, la partnership con i clienti e l’utilizzo responsabile delle risorse. 

RÖFIX Italia, inoltre, s’impegna a offrire al mercato un servizio di consulenza e assistenza competente e puntuale per progettisti, rivenditori, applicatori e committenti.