Edilizia sostenibile: WeGreenIt e Kerakoll, una partnership green per la riqualificazione di Supercondomini

01/03/2022 3085

Al via il cantiere da 40 milioni in via Mar Nero a Milano: stimato un risparmio del 35% in bolletta elettrica grazie ad interventi di efficientamento energetico.


A Milano il primo cantiere frutto della collaborazione WeGreenIt e Kerakoll

Milano, 28 febbraio 2022. WeGreenIt e Kerakoll, due aziende leader nel settore delle costruzioni, che operano all’insegna della sostenibilità ambientale, continuano la partnership commerciale e tecnica volta alla riqualificazione di Supercondomini in tutto il territorio italiano.

Il gruppo WeGreenIt opera da General Contractor in interventi di efficientamento energetico in ambito residential, industrial e hotel. Società in forte espansione, WeGreenIt ha oggi all’attivo 40 cantieri e oltre 100 in corso di progettazione.

Kerakoll, Società Benefit leader internazionale nel settore dell’edilizia sostenibile, offre una soluzione globale nei materiali e nei servizi per costruire e vivere nel rispetto dell’ambiente e del benessere abitativo.

 

Edilizia sostenibile: WeGreenIt e Kerakoll, una partnership green per la riqualificazione di Supercondomini

 

L'intervento di riqualificazione del Supercondominio in via Mar Nero

Il primo cantiere frutto della collaborazione tra WeGreenIt e Kerakoll è rappresentato dal Supercondominio Mar Nero - Nikolajevka, nel quartiere Baggio, zona ovest di Milano. Il complesso comprende 18 palazzine, per un totale di 550 unità immobiliari, che, in seguito agli interventi di efficientamento energetico realizzati grazie all’Ecobonus 110%, beneficeranno di un risparmio stimato del 35% sulla bolletta energetica e di una produzione di energia da fonti rinnovabili sia termiche che elettriche. Il valore economico complessivo dell’intervento è di circa 40 milioni di euro.

 

L'intervento di riqualificazione del Supercondominio in via Mar Nero a Milano

In qualità di General Contractor, WeGreenIt si occupa a 360° dei servizi tecnici, commerciali e finanziari necessari alla realizzazione degli interventi, alla loro progettazione e al coordinamento delle fasi cantieristiche.


Collaboriamo in esclusiva con Kerakoll ormai da più di due anni. È per noi importante rinnovare questo virtuoso accordo in vista dei numerosi nuovi progetti in cui siamo coinvolti. Soprattutto in questo momento di grande espansione per il gruppo WeGreenIt– ha dichiarato il Presidente e AD Fabrizio Candoni – Ci stiamo muovendo in tutta Italia e apriremo a breve 4 nuove sedi, a Verona, Pesaro, Genova e Livorno. Ora più che mai abbiamo bisogno di alleati forti che, come noi, credono nelle costruzioni intelligenti, efficienti e sostenibili”.

Kerakoll ha messo a disposizione le potenzialità della piattaforma digitale Genius Lab che consente di valutare rapidamente i cantieri per individuare l’accesso ai bonus desiderati, definire un rating di cantiere in funzione delle criticità tecnico/amministrative, valutare l’ordine di grandezza economico delle attività e identificare le soluzioni ed i cicli Kerakoll utilizzabili.

In questo specifico cantiere, le tecnologie di Kerakoll hanno consentito di accedere agli interventi trainanti di isolamento termico delle superfici con i materiali isolanti provvisti di Criteri Ambientali Minimi, utilizzando la gamma KlimaExpert completa di soluzioni specifiche certificate ETA.

 

L'intervento di riqualificazione del Supercondominio in via Mar Nero a Milano

La sostenibilità per Kerakoll è da sempre uno degli assi di sviluppo e recentemente l’azienda ha adottato lo status di “Società Benefit” confermando la sua vocazione nel coniugare il business con i principi di sostenibilità sociale ed ambientale in ogni aspetto della vita aziendale, realizzando azioni concrete per il benessere dei propri dipendenti, dei consumatori, del territorio, dei fornitori e dei partner.

Tra gli interventi previsti nel piano di progettazione di WeGreenIt, anche la riqualificazione dell’impianto termico per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria, l’installazione di un impianto fotovoltaico in copertura abbinato ai sistemi di storage e la sostituzione di serramenti e dei sistemi schermanti.


Grazie al Superbonus 110%, il nostro Paese si trova di fronte un’opportunità irripetibile per poter riqualificare il suo patrimonio edilizio e valorizzare i territori in modo ecosostenibile – ha dichiarato Claudio Motta, General Manager di Kerakoll GroupIn questo contesto Kerakoll opera come partner strategico affiancando i diversi protagonisti in tutte le fasi del processo di costruzione e  ristrutturazione, rispondendo a molteplici esigenze che vanno dall’estetica alla sicurezza, alla salute di coloro che abitano gli edifici per garantire un benessere abitativo a 360 gradi.

Ci piace l’idea di contribuire a costruire, con le nostre soluzioni e con i nostri servizi luoghi migliori in cui vivere, e ci piace farlo assieme agli altri, possibilmente assieme a coloro- professionisti, artigiani, imprese e utilizzatori degli edifici – che condividono la stessa passione per l’eccellenza per le cose ben fatte. In questo senso, abbiamo trovato in Wegreenit un partner ideale, con il quale condividiamo la stessa visione sulla sostenibilità intesa come pilastro non negoziabile per la costruzione di un futuro migliore
”.

I lavori di riqualificazione energetica sono stati finanziati da Banca Monte dei Paschi di Siena, che ha recentemente sottoscritto con WeGreenIt un accordo per la cessione di circa 100 milioni di euro di crediti fiscali.

 


CLICCA QUI - Scopri le soluzioni Kerakoll per riqualificare con i bonus edilizi


 

Gel Adesivi H40 di Kerakoll per la posa della ceramica

Chi è Kerakoll

Kerakoll, Società Benefit, leader internazionale nel settore dell’edilizia sostenibile, offre una soluzione globale nei materiali e nei servizi per costruire e vivere nel rispetto dell’ambiente e del benessere abitativo.

Dal 1968 – anno in cui il Gruppo è nato a Sassuolo, nel cuore del più importante comprensorio ceramico mondiale, dall’iniziativa imprenditoriale di Romano Sghedoni – Kerakoll ha avviato un percorso di crescita nel mercato nazionale e internazionale dei materiali per l’edilizia, fino ad arrivare all’attuale leadership nell’edilizia green, con un riconosciuto primato tecnologico a livello internazionale. 

Kerakoll ha realizzato circa 500 milioni di euro di fatturato annuo - di cui il 45% sui mercati esteri - e conta circa 2.000 persone tra dipendenti e collaboratori. Oggi Kerakoll è presente direttamente in 12 Paesi, con 17 stabilimenti produttivi in Italia, Spagna, Polonia, Grecia, Francia, Regno Unito, India, Brasile e Portogallo.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su