Coperture antigrandine e antifuoco: progettazione di un sistema impermeabile duraturo

Dalla scelta dei materiali alla posa in opera: perché è importante studiare la soluzione tecnica migliore.


Polyglass, soluzioni ad hoc per la progettazione efficace dei sistemi impermeabili di copertura

In questi ultimi due anni, complici anche le detrazioni fiscali per il miglioramento energetico degli edifici, è cresciuta l’esigenza di maggiori garanzie in termini di prestazioni e durabilità dei sistemi impermeabili di copertura nei progetti di valorizzazione degli immobili.

Polyglass SpA da oltre cinquant’anni studia soluzioni ad hoc per supportare il committente e il progettista nella scelta del sistema più adatto per ogni intervento, affiancandolo nelle diverse casistiche di cantiere.

Alla luce dei molteplici fattori che incidono sulle prestazioni di un sistema impermeabile, fornire gli strumenti per una progettazione efficace – come lo studio preliminare dello stato di fatto, la progettazione integrata degli elementi della stratigrafia, la scelta dei materiali più adatti e la loro posa in opera - è l’obiettivo fondamentale dell’attività di consulenza a 360° di Polyglass.

 

I sistemi antifuoco

I sistemi per coperture si stanno evolvendo per fornire una risposta alle esigenze tecniche in fase di ristrutturazione o di nuove costruzioni che spesso vanno di pari passo con l’installazione di nuove modalità di gestione dell’energia.

 

Coperture antigrandine e antifuoco: progettazione di un sistema impermeabile duraturo

 

Il diffondersi degli impianti fotovoltaici sugli edifici a destinazione commerciale, produttiva o logistica richiede per esempio di considerare il comportamento al fuoco della struttura, che è soggetta a un rischio di incendio maggiore causato da eventuali corto circuiti dell’impiantistica.

La norma UNI EN 13501-1 parte 1 classifica gli elementi da costruzione secondo 7 classi di prestazione (dalla A alla F, in ordine decrescente) in base al comportamento del campione esposto al fuoco. Allo scopo di valutare il comportamento dell’intero sistema di copertura è stata emanata la UNI EN 13501-5 che propone 4 diversi tipi di test – con la simulazione di 4 diversi scenari di pericolo di incendio. Da qui nasce la classificazione BROOF(t1), BROOF(t2), BROOF(t3) o BROOF(t4) che categorizza le prestazioni del sistema in base al tipo di test superato.

 

I sistemi antigrandine

Il cambiamento climatico degli ultimi vent’anni ci ha obbligato a fare i conti con grandinate, spesso violente, che possono compromettere il sistema impermeabile creando infiltrazioni in copertura e richiedendone, il più delle volte, il rifacimento completo.

Grazie alle moderne tecnologie studiate dai laboratori Polyglass, è possibile ridurre sensibilmente le conseguenze di questi eventi meteorici scegliendo membrane impermeabili con alti valori di resistenza alla grandine secondo test normati.

 

Sistema antigrandine-Polyglass

 

Il valore di resistenza alla grandine è correlato a diversi aspetti dell’elemento di tenuta, in primis sicuramente lo spessore, che deve essere 1,8 mm o 2 mm per i manti sintetici e 4+4 mm per le membrane bituminose; è inoltre di primaria importanza scegliere sistemi con armatura interna ad alta resistenza al punzonamento.

I test di resistenza alla grandine sono regolamentati dalla norma EN 13583:2012 e dalla certificazione APIB Test Specification n. 9.

Esempio di stratigrafia con membrana bituminosa antigrandine e antifuoco.

 

Esempio di stratigrafia con membrana bituminosa antigrandine e antifuoco

 

Esempio di stratigrafia con manto sintetico antifuoco.

 

Esempio di stratigrafia con manto sintetico antifuoco

 

Per preservare il sistema impermeabile nel tempo e mantenerne inalterate le prestazioni è quindi fondamentale ragionare, già in fase di analisi, sull’intera stratigrafia, partendo dalla progettazione integrata degli elementi e dei dettagli secondo normativa: dalla scelta dei materiali, alla definizione della metodologia di posa, senza trascurare le indicazioni per una corretta manutenzione della stessa. 

Per approfondire la normativa di riferimento, le stratigrafie, i prodotti conformi e le case history scarica il focus tecnico sulle coperture antigrandine e antifuoco redatto da Polyglass.

Investi nella tua formazione: partecipa ai convegni, webinar e seminari tecnici di Polyglass dedicati ai professionisti.


Polyglass, soluzioni per l'impermeabilizzazione

Chi è Polyglass

Polyglass SpA è una delle più significative aziende europee produttrici di membrane impermeabilizzanti con soluzioni per tutte le esigenze di impermeabilizzazione: membrane bituminose, manti sintetici in FPO/TPO e PVC-P, membrane autoadesive e superleggere, sistemi isolanti, prodotti liquidi e accessori. 

Polyglass SpA fornisce assistenza continuativa in ogni fase del progetto: dalla valutazione preliminare, al supporto in cantiere, al collaudo finale. Polyglass è al fianco di progettisti e applicatori per fornire indicazioni sulla corretta progettazione delle stratigrafie e anche sugli applicatori specializzati che possano realizzare interventi a regola d’arte.

Una realtà internazionale con DNA e attività 100% Made in Italy.

 


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su