Certificati bianchi: il GSE pubblica i dati dei primi 2 mesi

14/03/2022 2442

Sono online i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti dal GSE nel 2022.


Segnaliamo che il GSE (Gestore Servizi Energetici) ha pubblicato i dati dei primi due mesi 2022 (gennaio e febbraio) relativi ai certificati bianchi.

Certificati bianchi: il GSE pubblica i dati dei primi 2 mesi

Nello specifico:

  • dal 1° gennaio al 28 febbraio 2022 sono state presentate 285 pratiche, di cui 136 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RVC) ai sensi del D.M. 28 dicembre 2012 mentre, ai sensi del D.M. 11 gennaio 2017 e s.m.i. sono stati presentati 42 Progetti a Consuntivo (PC), 2 Progetti Standardizzati (PS), 27 Comunicazioni Preliminari (CP), 2 Richieste di Valutazione Preliminare (RVP) e 76 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RC e RS);
  • nel medesimo periodo di riferimento il GSE ha concluso positivamente 277 istruttorie tecniche, di cui 36 Progetti a Consuntivo (PC), 3 Progetti Standardizzati (PS), 27 Comunicazioni Preliminari e 211 Richieste di Verifica e Certificazione dei Risparmi (RC, RS e RVC) per le quali ha riconosciuto complessivamente 126.055 TEE;
  • ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell'ambito del meccanismo di incentivazione della Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR) ha riconosciuto, invece, 13.442 TEE, di cui 10.453 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 2.989 oggetto di ritiro da parte del GSE.

L'andamento degli esiti e le tempistiche dei procedimenti avviati nell'anno di riferimento sono riportate, con aggiornamento settimanale, nel Contatore Certificati Bianchi.


IL DOCUMENTO RIEPILOGATIVO E' SCARICABILE IN FORMATO PDF PREVIA REGISTRAZIONE AL PORTALE