Graphisoft: tutto pronto per la seconda edizione di "BIM the future"

15/04/2022 7427

Graphisoft, leader globale nelle soluzioni BIM per i progettisti dopo il grande successo dell’anno scorso è pronto a lanciare la seconda edizione di BIM The Future tre eventi online gratuiti che a fine aprile coinvolgeranno i professionisti del settore in riflessioni sul presente e il futuro della progettazione.


Focus sui temi centrali che sta affrontando l'architettura: renovation, sostenibilità e digitalizzazione

Il settore della progettazione deve puntare alla crescita sostenibile e alle emergenti possibilità tecnologiche per rispondere alle nuove prospettive del vivere e dell'abitare. Per questo motivo Graphisoft Italia da sempre attento osservatore delle continue evoluzioni del settore nell’intento di proporre soluzioni innovative e all’avanguardia per la progettazione ha deciso di organizzare la 2ª edizione di BIM the Future!

La manifestazione in programma il 27, 28 e 29 aprile propone una serie di incontri digitali gratuiti durante i quali esperti e professionisti del settore avranno la possibilità di raccontare come stanno radicalmente cambiando le modalità in cui i progettisti lavorano e collaborano tra di loro e con le diverse professionalità coinvolte in una commessa. Un evento unico nel panorama professionale che permette di scoprire come affrontare al meglio le prossime sfide progettuali, di avere uno sguardo privilegiato sul futuro del mondo delle costruzioni e di trovare la propria strada per essere maggiormente competitivi nel settore.

 

graphisoft-bimthe-future-2022.jpg

 


SCOPRI IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE


 

Nei giorni dell’evento tre eccellenze della progettazione italiana BIM parleranno dei temi centrali che sta affrontando l'architettura: Renovation, Sostenibilità e Digitalizzazione della progettazione dal concept al 5D.

Oggi più che mai il nostro settore deve puntare a una crescita intelligente e sostenibile, che risponda alle nuove prospettive del vivere e dell'abitare” – spiega Dario Garavaglia Country Manager e Amministratore Delegato di Graphisoft Italia – “dobbiamo riflettere in modo consapevole sui cambiamenti e l’evoluzione che stiamo assistendo nel mondo delle costruzioni sfruttando le emergenti possibilità tecnologiche. Ci eravamo lasciati a conclusione della prima edizione con la promessa che sarebbe stato solo l’inizio di una serie di eventi dedicati al futuro della progettazione e sono felice di poter quindi annunciare la seconda edizione di BIM The Future”.

Gli interventi che animeranno i giorni della manifestazione mostreranno l'importanza e le numerose opportunità dell'utilizzo di un modello BIM nella progettazione e nella gestione di tutte le fasi per la realizzazione di un nuovo edificio.

Durante i tre appuntamenti “one-to-one” in programma Ernesto Minnucci (Minnucci Associati), Maria Grazia Costa (SACEE), Gian Luca Savazza (RS2 Architetti), racconteranno la propria evoluzione ed esperienza nel digitale offrendo suggerimenti e consigli a chi vuole intraprendere questo percorso soprattutto per quanto riguarda la ristrutturazione di edifici, la sostenibilità negli interventi edilizi, e l’approccio digitale e BIM alla progettazione.

L’evento è in corso di accreditamento ai principali Ordini e Collegi Professionali (Architetti, Ingegneri, Geometri).

 


Logo Graphisoft

CHI È GRAPHISOFT

GRAPHISOFT® ha dato il via alla rivoluzione BIM nel lontano 1984 con ARCHICAD®, il primo software BIM dell’industria pensato per gli architetti. GRAPHISOFT continua a condurre l’industria con soluzioni innovative come il suo rivoluzionario BIMcloud®, il primo ambiente al mondo di collaborazione BIM in tempo reale; EcoDesigner™, la prima ed unica soluzione di progettazione “GREEN” integrata al BIM; e BIMx®, l’app mobile, leader del mercato, per la visualizzazione del BIM. GRAPHISOFT è parte di Nemetschek Group.