idro DRAIN SPORT, fiore all’occhiello del nuovo oratorio di Tagliuno

12/05/2022 4252

i.idro DRAIN SPORT è stato grande protagonista nella realizzazione del nuovo oratorio di Tagliuno di Castelli Calepio (BG). Grazie alle caratteristiche di drenabilità e planarità permette una resa eccellente del campo da gioco, sia in termini di fruibilità che di rapida ripresa del servizio dopo fenomeni come precipitazioni intense.

Un materiale sostenibile fin dall’inizio capace di generare un ciclo virtuoso tra esigenze tecniche, ambientali ed estetiche, che è stato usato per la prima volta proprio in questa occasione.


Oratorio, bocciodromo e campi sportivi rinnovati con modernità e sostenibilità

Modernità e sostenibilità sono gli assi portanti del nuovo oratorio di Tagliuno di Castelli Calepio, in provincia di Bergamo: un’opera tanto attesa in paese e da tutta la comunità che domenica 24 aprile 2022 si è riunita per il taglio del nastro ufficiale della struttura alla presenza del vescovo di Bergamo, mons. Francesco Beschi e delle autorità locali. Ad essere rinnovato è stato di fatto tutto l’oratorio, compresi i campi da basket e da pallavolo, il manto erboso per il calcio, il bar e numerosi altri locali. Lo stabile in cui era ospitato il vecchio bocciodromo è stato inoltre riqualificato attraverso la creazione di un grande salone polifunzionale. 

 

Un’opera chiusa in tempi record

Il progetto dell’oratorio di Tagliuno di Castelli Calepio rappresenta una soluzione che mette a disposizione di ragazzi, famiglie e alla comunità la possibilità di vivere spazi di aggregazione realizzati con materiali moderni, sostenibili e a misura di persona. Il progetto dell’oratorio ha rispettato le tempistiche concordate e i lavori sono stati conclusi in tempi record, tra il 2020 e il 2022, dall’impresa bergamasca Eco Costruzioni insieme a un team di ingegneri, strutturisti e impiantisti. 

Con i suoi 6 mila mq tra spazi indoor e outdoor, il nuovo oratorio di Tagliuno nasce dalla riqualificazione della vecchia bocciofila, a cui sono stati affiancati i nuovi corpi di fabbrica - per un totale di superficie coperta di circa 1300 mq.  “Abbiamo subito concluso il lotto del campo di calcio a 11, uno dei pochi campi rimasti in erba e che ospita il settore giovanile della Polisportiva del paese - spiega il geometra Agostino Rossi, progettista e direttore dei lavori -. Tra gli interventi più significativi citiamo l’area bar con il soffitto a legno lamellare, le nuove aule polivalenti, la cucina di 70 mq che sarà al servizio delle feste del paese, e tutta l’area destinata alle attività ludiche e sportive. Al piano superiore abbiamo ricavato anche una cappella».

 idro DRAIN SPORT, fiore all’occhiello del nuovo oratorio di Tagliuno

 

i.idro Drain per le pavimentazioni esterne

Il fiore all’occhiello del nuovo oratorio riguarda anche la scelta delle pavimentazioni esterne con la prima fornitura e posa di i.idro DRAIN SPORT su territorio nazionale, una nuova soluzione per il drenaggio sostenibile delle acque in grado di ridurre l’impermeabilizzazione del suolo favorendo il ripristino del ciclo naturale dell’acqua.

Una soluzione sostenibile in linea con la classe energetica A di tutta la struttura, un «gioiellino» per la comunità di Tagliuno che non è mai rimasta a guardare: tanti benefattori si sono infatti avvicendati per consentire l’ottima riuscita di un’opera che, in occasione dell’apertura ufficiale, ha entusiasmato centinaia di persone, tra famiglie e giovanissimi in festa. 

La riqualificazione degli spazi esterni dell’oratorio di Tagliuno ci ha permesso di mettere in opera materiali di ultima generazione che mirano ridurre l’impatto ambientale e il consumo di risorse naturali rispetto al tradizionale, per conferire una vivibilità sostenibile alla comunità che frequenta e vivrà gli spazi dell’oratorio - spiega Salvatore Vendetta, dei Servizi Tecnologici Territoriali di Calcestruzzi Spa. - Su indicazione progettuale, infatti, sono stati utilizzati materiali sostenibili per realizzare sia i campi da basket e da pallavolo all’aperto, che gli spazi carrabili esterni. In particolare, i campi da basket e pallavolo sono realizzati in i.pro Pavimix, un prodotto studiato per pavimentazioni esterne e realizzato “su misura” rispetto alle esigenze del progetto: in questo caso una pavimentazione tecnica per aree sportive, a ritiro ridotto e maturazione rapida per permettere veloce applicazione del manto resinato”.

 

 Il nuovo oratorio di Tagliuno

 


SCOPRI DI PIU' SU I.IDRO DRAIN SPORT DI ITALCEMENTI


 

i.idro DRAIN SPORT: buona la prima

La pavimentazione restante è stata realizzata in i.idro DRAIN SPORT, un calcestruzzo preconfezionato progettato per i sottofondi di pavimentazioni per attività sportive e che grazie alle proprie caratteristiche di drenabilità e planarità permette una resa eccellente del campo da gioco. sia in termini di fruibilità che di rapida ripresa del servizio dopo, ad esempio, fenomeni di precipitazioni intense. “Un materiale sostenibile fin dall’inizio capace di generare un ciclo virtuoso tra esigenze tecniche, ambientali ed estetiche: la posa di i.idro DRAIN SPORT avviene infatti “a freddo” e, quindi, senza emissioni in atmosfera e rischi per la sicurezza degli operatori.

Grazie all’impiego di betoniere e mezzi appropriati la posa avviene inoltre in tempi rapidi, seguendo la logica di Calcestruzzi dell’approccio “chiavi in mano” di i.build, la Business Unit dedicata alla corretta posa in opera delle pavimentazioni” ha spiegato Andrea Cervato, responsabile tecnico-commerciale Lombardia di i.build Calcestruzzi, che ha proposto all’impresa la soluzione drenante in alternativa al bitume. Il materiale è stato particolarmente apprezzato dalla committenza per la sua natura green e per il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali grazie all’utilizzo di materie prime a filiera cortissima e un particolare cemento Italcementi a basso impatto di CO2 durante il ciclo di produzione.

Il plus del materiale riguarda ovviamente la sua altissima capacità drenante - prosegue Vendetta -. Aumentando il drenaggio, i.idro DRAIN SPORT favorisce infatti la ripresa dell’utilizzo delle superfici di gioco in tempi brevi. Ma non solo: oltre a essere sostenibile, i.idro DRAIN SPORT strizza l’occhio alla manutenzione della superficie di gioco e alla gestione delle acque permeate.

 

SCHEDA TECNICA INTERVENTO

Campi da Basket e Pallavolo

Prodotto: i.pro Pavimix ME per ambienti esterni, alta resistenza sbalzi termici.

Applicazione: Spessore medio 20cm, posa manuale e lavorazione meccanica

Fornitura: a mezzo Autobetoniera

 

Area calpestabile esterna Oratorio

Prodotto: i.idro DRAIN SPORT colore grigio naturale

Applicazione: Spessore medio 15-20 cm, posa e compattazione manuale, lavorazione meccanica.

Fornitura: a mezzo autobetoniera

 

La scelta di utilizzare i.idro DRAIN SPORT è legata all’elevata durabilità e ai bassi costi di gestione in particolare rispetto a pavimentazioni pedonabili, ciclabili o carrabili realizzate con le tradizionali soluzioni. Il particolare mix design di i.idro DRAIN permette inoltre di confezionare calcestruzzi dalle buone performances meccaniche e allo stresso tempo con un'altissima capacità drenante”. 

 

 

Rispetto all’asfalto, oltre a essere compatibile con i tradizionali sistemi di raccolta e il riciclo delle acque piovane, che possono essere adeguatamente gestite attraverso la progettazione di opportuni sottoservizi, i.idro DRAIN SPORT riduce i costi connessi alla gestione delle acque meteoriche. “Il drenaggio delle acque può quindi rappresentare un’importante fonte di risparmio rispetto alle classiche soluzioni come raccolta  puntuale, vasche di accumulo e rilascio in fognatura bianca o mista) – conclude Vendetta -. Il risultato è l’assenza di pozzanghere e lastre di ghiaccio che possono intaccare la sicurezza delle superfici di gioco e la stabilità dimensionale nel tempo”.


italcementi_logo_700_ok.jpg