Involucro edilizio: serramenti. Come prepararsi per l’esame del patentino di posa

Dal dicembre 2019 Istituto Giordano ha ottenuto l'accreditamento per il rilascio della qualifica di installatore/posatore di serramenti. Ecco in dettaglio come funziona l'iter di certificazione e quali sono i livelli di qualifica previsti.


Posa dei serramenti: dopo il decreto rilancio il numero di professionisti certificati è aumentato rapidamente

Con la pubblicazione a settembre 2019 della UNI 11673 parte 2 e 3 è stata completata  la serie UNI 11673. La UNI 11673-2  è la norma relativa alla qualifica del personale di posa e la UNI 11673-3 esplica i requisiti dei corsi di formazione non formale dedicati a installatori/posatori di serramenti.

Spinto dalla pubblicazione del Decreto rilancio del 10/6/2020, che ha inserito tra le sua maglie la richiesta di posa effettuata da personale qualificato/certificato per gli interventi di riqualificazione energetica, il numero dei professionisti certificati nella posa di serramenti  ha registrato un improvviso e rapido incremento.

Istituto Giordano ha ottenuto l’accreditamento per il rilascio della qualifica di installatore/posatore di serramenti a dicembre 2019, e tutt’ora offriamo un servizio di certificazione in conformità con le indicazioni avanzate da Accredia (Ente di accreditamento)  attraverso  la pubblicazione della Circolare tecnica Accredia 14/2020.

 

Involucro edilizio: serramenti. Come prepararsi per l’esame del patentino di posa

 

La figura professionale dell’installatore/posatore di serramenti 

La norma di qualifica UNI 11673-2 prevede il riconoscimento di 3 figure professionali distinte per livello:

  • Installatore/posatore Junior (EQF 2)
  • Installatore/posatore Senior (EQF 3)
  • Installatore/posatore Caposquadra (EQF 4).

I tre livelli definiti si differenziano per livello di conoscenze, abilità e competenze maturate grazie all’esperienza e alla formazione.

I 3 livelli di qualifica sono quindi: Junior, Senior e Caposquadra. La norma UNI 11673-2 associa  livello di qualifica anche il livello EQF (Quadro Europeo delle qualifiche). Il livello EQF non è un riferimento specifico per la figura di installatore/posatore di serramenti, ma costituisce un indice di confronto  della qualifica rispetto a qualifiche simili rilasciate da altri paesi europei.

 


SCOPRI DI PIU' SULLA QUALIFICA DI POSATORE DI SERRAMENTI
DA PARTE DI ISTITUTO GIORDANO


 

L’Iter di certificazione

Il professionista attiva l’iter di qualifica inviando una domanda di certificazione e presentando la documentazione necessaria per dimostrare il possesso dei requisiti di accesso: che sono relativi all’esperienza professionale maturata nel settore e alla frequenza di un corso di formazione qualificato. Consultando il  Regolamento di certificazione dedicato di Istituto Giordano è possibile trovare il tipo di requisiti richiesti per ogni livello di qualifica.

Il professionista, una volta dimostrato il possesso delle caratteristiche richieste può accedere alla sessione di esame

Un candidato, nella stessa sessione di esame , può ottenere la qualifica Senior sostenendo le prove di esame anche per la qualifica Junior (2 prove scritte + prova orale + prova pratica). Superato l’esame di livello Senior è possibile accedere alla certificazione di  livello Caposquadra (esame scritto + esame pratico di risoluzione di problematiche di cantiere).

Sulla base delle evidenze acquisite durante le prove di esame e ai requisiti di accesso il Comitato Tecnico delibera o meno la certificazione.

Con il raggiungimento della qualifica inizia un percorso professionale che nel tempo può prevedere estensioni, ovvero avanzamenti di livello, come il passaggio da Senior a Caposquadra  e che richiede un costante aggiornamento formativo e lavorativo, in quanto , la stessa qualifica è oggetto di controlli annuali da parte dell’Ente che si concludono ogni 4 anni con l’iter di rinnovo.


Logo Istituto Giordano

CHI È ISTITUTO GIORDANO

Istituto Giordano è stato fondato nel 1959 ed è oggi un Ente Tecnico all’avanguardia nel testing di prodotto nella certificazione e nella ricerca, punto di riferimento per il mercato italiano ed internazionale. Il nostro bagaglio di competenze tecniche e progettuali, maturato in oltre 60 anni di attività, ci permette di realizzare molte delle macchine di prova che mettiamo al servizio dei laboratori, offrendo sempre al cliente una soluzione idonea e funzionale alle proprie esigenze.