Sicurezza in cantiere e prevenzione incendi: l'importanza del code checking

12/05/2022 4114

Nella moderna gestione informativa del processo delle costruzioni, la progettazione dei layout dei cantieri e dei piani di sicurezza è parte essenziale di un processo integrato efficace. Tuttavia, questa viene tradizionalmente impostata in funzione dell’esperienza e mediante un’osservazione manuale foriera di possibili errori.

La tematica dell’organizzazione della sicurezza in cantiere e della prevenzione incendi attraverso la metodologia di progettazione BIM risulta essere di particolare interesse in questo momento.


Code checking e prevenzione incendi

La normativa della prevenzione incendi è molto complessa e richiede anche una certa versatilità nelle tecnologie che vengono utilizzate per la sua digitalizzazione.

Solibri, il software di validazione e controllo dei modelli BIM, permette di svolgere e gestire verifiche di Model Checking e di Code Checking per attestare la conformità alle normative tecnico/legislative di riferimento per la prevenzione incendi.

Solibri è una soluzione che consente non solo di fare delle verifiche di congruità del progetto alle normative antincendio e del modello al progetto, ma anche di estrarre delle quantità e di fare controlli sia in fase di progettazione sia di costruzione, arrivando ad avere così, un maggiore controllo dei costi.

L’utilizzo di Solibri nel processo di progettazione e costruzione digitale permette di ottenere benefici più ampi come ad esempio la possibilità di avere i progetti delle varie discipline integrati in un unico modello e di effettuare quindi un unico controllo di tutte le tipologie di progettazione (impianti, strutture, antincendio, …). Questo aspetto fondamentale della digitalizzazione richiede ovviamente la collaborazione di tutti gli operatori (pubblici e privati) in modo tale da poter consegnare al cliente un prodotto unico, valido e che permetta di controllare poi nel tempo il mantenimento delle condizioni iniziali nell'ambito della sicurezza.

 

Model & Code Checking a supporto della sicurezza in cantiere

La digitalizzazione del cantiere consente ispezioni virtuali e analisi basate sulle informazioni delle fasi di costruzione. L’uso di strumenti BIM potrebbe permettere la revisione della conformità del progetto rispetto ai testi normativi, migliorando l’accuratezza e l’affidabilità del processo di validazione. La traduzione in una serie di regole parametriche del testo normativo Health & Safety dei cantieri italiani (D.Lgs.81 / 2008) potrebbe aiutare quanti si trovano a verificare e validare oggetti BIM e relazioni reciproche in ambito del cantiere.

Ciò permetterebbe di prendere in considerazione non solo i rischi geometrici presenti sul cantiere ma anche l’ottimizzazione della sua organizzazione, estendendo in questo modo anche al mondo del cantiere tutti i vantaggi del BIM in termini di tempi, costi e interoperabilità. Tale approccio mira a includere la progettazione di piani di sicurezza delle costruzioni all’interno delle pratiche digitali, anticipando e supportando il processo decisionale, analizzando le fasi di costruzione e identificando potenziali problemi in un ambiente virtuale.

 

Model & Code Checking a supporto della sicurezza in cantiere

Come utilizzare i modelli BIM e le informazioni in essi contenute per verificare la normativa di sicurezza sia in fase di cantiere che no

Per quanto riguarda la gestione del cantiere, il software Solibri offre una serie di funzionalità che permettono di controllare il layout con le varie aree di competenza all'interno del cantiere e quindi anche capire se queste possono essere posizionate in maniera ottimale o se possono assumere dei posizionamenti non adeguati rispetto alle eventuali norme di istanza da chi effettivamente sta realizzando i lavori o comunque vanno contro le norme di posizionamento. Il layout di cantiere così come quello che può essere effettivamente il posizionamento di una serie di attrezzature fisse e non fisse risulta fondamentale per quanto riguarda la corretta realizzazione e controllo di questi fattori.

Model & Code Checking a supporto della sicurezza in cantiere

Anche grazie a una serie di esperienze in ambito di tesi universitarie, nel video vedremo come possono essere verificate alcune informazioni anche semplicemente legate a oggetti mobili tipo ad esempio la verifica della correttezza dell’approccio del mezzo che accede al cantiere.

È interessante notare che, come in tutto il resto della progettazione BIM, una piattaforma come Solibri è in grado di leggere direttamente le informazioni di progetto dai modelli. Probabilmente si è abituati a vedere e a utilizzare Solibri esclusivamente su dei manufatti architettonici, strutturali o impiantistici ma la stessa possibilità è data anche con oggetti le cui caratteristiche e proprietà possono essere verificate e controllate in funzione di passaggi con altezze minime / massime, distanze da punti pericolosi e quant'altro, che costituiscono una serie di verifiche molto importanti per rendere sicuro il cantiere che si sta analizzando.


Scopri di più sulle potenzialità del
software Solibri


 

harpaceas_logo_circle_payoff.jpg

 

Chi è Harpaceas

Harpaceas è stata fondata a Milano nel 1990 da un gruppo di ingegneri che precedentemente avevano maturato una significativa esperienza presso lo studio Finzi & Associati e la CEAS.

Oggi presentiamo al mercato un portfolio che comprende software BIM tra i più diffusi a livello mondiale per tutta la filiera delle costruzioni e delle infrastrutture, oltre che software per il calcolo strutturale e geotecnico.

La nostra proposta si completa con i servizi per l’implementazione del BIM e di formazione specialistica per tutti coloro che operano nel settore delle costruzioni. Con più di 7000 clienti in tutta Italia, ci poniamo come partner tecnologico per tutto l’arco del processo ideativo e costruttivo: dalla progettazione, alla costruzione e alla gestione.

Nel nostro parco clienti sono presenti le più importanti realtà appartenenti alla filiera delle costruzioni. Harpaceas continua a tendere verso l’innovazione digitale, forte della sua storia e delle competenze maturate e consolidate nel corso di più di 30 anni di attività.