Al Forum Ingegneria 4.0 il primo esempio in Italia di NFT nel mondo engineering

Tanti i partecipanti alla seconda edizione del Forum Ingegneria 4.0, organizzato da CSPFea, che ha visto oltre 600 iscritti. Un importante momento di confronto tra aziende, professionisti e addetti ai lavori sull'innovazione nel mondo delle Costruzioni.

Si è parlato anche di come può essere declinato, nel mondo dell'ingegneria, il Non Fungible Token (NFT). Quello usato nel corso dell'evento è stato il primo in Italia usato nell'universo engineering.


Attivati due esempi di NFT: uno sui certificati di partecipazione all'evento, l'altro su 3 opere d'arte digitali

Successo per la seconda edizione del Forum Ingegneria 4.0 che si è tenuto venerdì 20 maggio all’H-Farm Campus di Treviso (il più grande e importante polo d’innovazione d’Europa).

Il convegno che quest’anno aveva come titolo “Talks sull’innovazione nel mondo delle Costruzioni” ha visto la partecipazione di oltre 600 iscritti (200 in presenza e oltre 400 in remoto). Momento fondamentale di incontro sulle innovazioni nel settore ingegneristico, l’appuntamento organizzato da CSPFea, è stato anche quest’anno un importante momento di condivisione, di discussione e di confronto su queste tematiche di grande attualità con i professionisti, le aziende leader e gli “addetti ai lavori”.

 

 

Alla giornata hanno partecipato i più importanti talkers del settore che si sono confrontati su innovazione e digitalizzazione delle infrastrutture, sostenibilità ed economia circolare delle costruzioni, human factor, risorse umane e organizzazione del lavoro nel settore delle costruzioni.

Tanti i temi affrontati ha destato molto interesse l’intervento finale di Edoardo Querci della Rovere, amministratore Digital Automations srl che ha parlato di NFT, ossia un Non-Fungible Token. Il cosiddetto “certificato non fungibile” e come può essere declinato al settore dell’ingegneria.

L’NFT usato al Forum è il primo esempio in Italia nel mondo engineering - ha spiegato Edoardo Querci della Rovere - Gli NFT possono essere usati per creare attestati dei Corsi per gli ingegneri, per dare valore ai Progetti presentati ai concorsi, per dare valore alle opere di ingegno (per gli ingegneri) e di arte (per gli architetti e le archistar), per dare valore alle attività di comunicazione degli engineering (per esempio gli articoli tecnici sulle opere progettate e costruite). Aprono anche all’attività degli ingegneri sul metaverso, dove ingegneri e architetti possono progettare opere che in futuro potrebbero essere realizzate anche nel mondo fisico).

 

 

La Community del Forum sarà costruita sui Token, un’altra forma della piattaforma Blockchain oltre al NFT: i token, come gli NFT possono essere acquisiti con lo scambio di Articoli tecnici e scientifici, con lo scambio di opinioni e idee nel Forum e nei Gruppi di Lavoro”.

Per stimolare i partecipanti al forum sono stati persino attivati due esempi di NFT. Il primo riguarda i certificati di partecipazione all’evento e il secondo riguarda tre opere d'arte digitali create per questo evento e che verranno consegnate in quantità limitata.

È stato infatti commissionato all’artista Elena Brugnerotto una serie di NFT legati all’ evento. Dopo essersi lette tutte le memorie dei talkers, l’artista le ha riassunte in tre murales, uno per ognuna delle sessioni del Forum. Per ciascuno di essi sono state realizzate quindici copie non duplicabili, non in vendita ma ricevibili sul proprio digital wallet tramite QR code.

 

Forum Ingegneria 4.0: la parola ai protagonisti

 


Logo CSPFEA

CHI È CSPFea 

CSPFea è nata come società commerciale di software di calcolo strutturale per il settore AEC di alto livello. La mission aziendale è quella di assistere società di ingegneria, affiancando professionisti ed aziende impegnate nel vasto settore dell’ingegneria civile, dell’architettura e delle costruzioni (AEC), aiutandoli a migliorare processi e metodi, capacità di analisi e di progettazione mediante la simulazione. CSPFea vuole, inoltre, coinvolgere clienti, stakeholder e partner per creare una rete network e parlare di innovazione grazie a Forum Ingegneria 4.0, tramite un approccio di AEC System Integrator, che prevede l’affiancamento in ambito di digitalizzazione delle infrastrutture, sostenibilità delle costruzioni e innovazione nei processi aziendali in società d’ingegneria. 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su