Cosa spinge un ingegnere a lasciare l'Italia per lavorare all'estero?

Se ne parlerà al webinar organizzato dalla FOIV - la Federazione degli Ingegneri del Veneto, il prossimo 24 giugno alle ore 10:00.


 

La mobilità dell'ingegnere nel mondo

Cosa spinge un ingegnere a lasciare l'Italia per lavorare all'estero? Quali opportunità e quali difficoltà incontra? Che differenze ci sono sul fronte della formazione universitaria?

Sono solo alcune delle domande che troveranno risposta nel corso del convegno organizzato dalla FOIV - Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto con l'Ordine degli Ingegneri di Padova e la Fondazione Ingegneri Padova.

L'evento, dal titolo "La mobilità dell’ingegnere nel mondo. Tra opportunità di crescita professionale e scelta obbligata”.

Si svolgerà venerdì 24 giugno alle ore 10:00 in modalità webinar ma con i relatori e un pubblico a invito nell'Archivio Antico di Palazzo del Bo (via VIII febbraio 2, Padova).

Sarà l’occasione per approfondire un tema di forte attualità che riguarda il fenomeno dell’emigrazione all’estero  e in particolare quella dei giovani under 35 che abbiano frequentato la facoltà di Ingegneria.

iscriviti all'evento

La partecipazione in modalità streaming è gratuita e aperta a tutti.

Agli Ingegneri partecipanti saranno riconosciuti 2 CFP.

ISCRIVITI ALL'EVENTO

(scadenza 23 giugno)

L’evento gode del patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, della Regione del Veneto, dell'Università degli Studi di Padova e del Comune di Padova.

SCARICA LA LOCANDINA