Qualche consiglio per capire il METAVERSO

Informazioni a volo d’uccello sul mondo digitale del WEB 3.0, e quindi del Metaverso. Una realtà che si avvicina sempre più al futuro digitale, ma che parte da oltre 20 anni di vita digitale già passata sulle piattaforme più note del settore.

La nota che segue, è un invito alla lettura di una guida veloce al METAVERSO. 


A Lezione di METAVERSO

Non posso dire di occuparmi di metaverso a tempo pieno e nemmeno a tempo parziale, ma spesso mi capita di leggerne, e più spesso invece di scrivere di tecnologie che con il metaverso hanno una contiguità operativa, almeno nella mia idea di cosa può essere o come vorrei che fosse il metaverso.

E così, con un po' di fortuna mi è capitato tra le mani un piccolo volume, che a questo punto mi è stato utile per un approfondimento, e per mettere insieme le idee di persone esperte sul tema e dei riflessi che la cosa ha e avrà nel futuro digitale della nostra società.

Sto parlando di "A Lezione di METAVERSO", allegato a MF del 25/6/2022, il cui incipit principale è firmato da Antonella Ciancio, con un lavoro già pubblicato sulla testata internazionale Global Finance dello scorso maggio.

Ma la somma degli interventi va oltre l'incipit, e raccoglie le voci di Rasetti, Philip Rosedale di Second Life e decine di altri interventi firmati da diversi esperti sul tema mainstream del momento e sulle implicazioni collaterali.

Insomma, un ottimo booklet su cui potrete approfondire sul serio il dibattuto tema del Metaverso, delle sue implicazioni e della realtà percepita dagli esperti del mondo digitale, ma anche da economisti, filosofi e operatori del settore. Un totale di 11 paragrafi affascinanti e dirimenti, sul tema più popolare della digital life di questo decennio.

Pochi sanno infatti che è il Web 3.0 che guiderà il digitale del futuro, e che Valentino Rossi è già nel Metaverso con la sua VR46 Metaverse, così come numerosi altri players, che hanno già investito sul Metaverso attraverso numerose piattaforme come Decentraland, Roblox di Meta, Minecraft, Second life ed altre piattaforme minori.

Pochi sanno che il primo concerto esclusivamente digitale su Fortnite del rapper Travis Scott, si è tenuto con 12 milioni di fan e 25 milioni di visualizzazioni uniche. Il Metaverso è qui, ed è interessante leggere cosa dice Philip Rosedale, fondatore di Second Life, primo esperimento del Metaverso nato nel 2003, e frequentato da circa 20 milioni di utenti al giorno.

Un approfondimento quindi, da fare assolutamente, e comprendere così i luoghi digitali del Metaverso che è già tra noi da almeno 20 anni.

metaverso-lezioni.JPG

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su