Carbon Clean: supporto del governo UK per la cattura, l'utilizzo e lo stoccaggio del carbonio

04/07/2022 1730

Regno Unito: il Dipartimento britannico per le imprese, l'energia e la strategia industriale (BEIS) ha concesso a Carbon Clean 701.000 euro nell'ambito del programma Innovazione 2.0 per la cattura, l'utilizzo e lo stoccaggio del carbonio (CCUS).

Carbon Clean afferma che collaborerà con la società di ingegneria energetica Doosan Babcock e l'Università di Newcastle per sviluppare sistemi di cattura del carbonio che applicano per la prima volta la tecnologia del solvente non acquoso (NAS) e del letto rotante (RPB) insieme. I partner cercano di superare le sfide di scala e di costo al fine di promuovere l'ampia diffusione dei sistemi CCUS.

Carbon Clean è stata fondata nel 2009 quando il tasso di crescita del carbonio atmosferico stava iniziando a salire. Con sede a Londra, Carbon Clean ha uffici in India, Spagna e Stati Uniti.

Il programma CCUS Innovation 2.0 fa parte del programma Net Zero Innovation Portfolio del governo del Regno Unito da 1,17 miliardi di euro.


Fonti: Global Cement, Carbon Clean

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su