Recenti sviluppi nella modellazione del comportamento di fondazioni superficiali

A testimonianza del ritorno di interesse nei riguardi di un tema tradizionale e centrale dell’ingegneria geotecnica, gli ultimi anni hanno visto l’organizzazione di diversi convegni specialistici sulle fondazioni – in particolar modo quelle superficiali – e, più in generale, una marcata ripresa della ricerca scientifica sull’argomento, pubblicata sulle principali riviste del settore. Tale rinnovato interesse è promosso anche dalla crescente richiesta di analisi dettagliate e realistiche di tutte quelle strutture offshore - sempre più diffuse - che si trovano ad operare in condizioni ambientali inusuali e particolarmente severe. Nella recente letteratura internazionale si tende così a dare sempre maggior rilievo alle ricerche sulla modellazione della risposta di fondazioni superficiali soggette a condizioni di carico generali. In questa parte della relazione generale si è pertanto ritenuto opportuno concentrare l’attenzione sulla modellazione unitaria di questo comportamento, basata su un approccio innovativo di grande interesse, dapprima introducendo alcuni richiami dei concetti distintivi per giungere ai successivi sviluppi in termini di avanzata modellazione teorica e sperimentale e concludere infine con le recenti prospettive di inserimento in elaborati programmi di analisi strutturale.
L’analisi del comportamento di una fondazione superficiale soggetta a condizioni di carico generali mediante l’approccio del macroelemento consente di disporre di uno strumento pratico ed efficiente che può sostituire, in prima istanza, un elaborato modello numerico del terreno agli elementi finiti. Un ulteriore aspetto particolarmente interessante ed innovativo risiede tuttavia nella possibilità di inserire un tale legame costitutivo proprio all’interno di un codice numerico agli elementi finiti per l’analisi strutturale - in termini di risultante delle forze applicate al nodo (force-resultant model) - così da introdurre un accurato modello non lineare della risposta del terreno, in luogo delle tradizionali, talvolta insoddisfacenti, condizioni di vincolo al contorno.

Gottardi G.: Recenti sviluppi nella modellazione del comportamento di fondazioni superficiali. Relazione Generale, Atti del V Convegno Nazionale dei Ricercatori di Ingegneria Geotecnica su “Fondazioni Superficiali e Profonde”, Politecnico di Bari, 15-16 Settembre 2006; Vol. 2, pp. 85-119. Hevelius Edizioni, Benevento; Settembre 2007. ISBN: 978 88 86977 60 9.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO PER CONOSCERE NEL DETTAGLIO IL METODO PROPOSTO.