COLLABORAZIONE ITALIA CINA su RICERCA nella TECNICA delle COSTRUZIONI

La ricerca italiana è apprezzata in tutto il mondo e sono numerore le attività svolte da università e team di ricerca in collaborazione con colleghi stranieri. Per questo motivo INGENIO segue con attenzione quanto avviene in questi rapporti internazionali cercando di darvi la massima attenzione.

Abbiamo raggiunto - per Mail - il Prof. Camillo Nuti, professore di Tecnica delle Costruzioni di ROMA 3, che si trova al momento in Cina, presso l'Università di Fuzhou.

A.DARI: Caro Camillo, che cosa sta facendo in Cina ?

C.NUTI: Sono all'Università di Fuzhou, dove ho passato quest'anno due mesi in attività congiunte di ricerca, docenza e scambi tecnici. Qui abbiamo interessanti iniziative in corso, delle quali ti invio le locandine, volte a incentivare gli scambi culturali , di ricerca tecnica e tecnico commerciali nel settore dell'ingegneria civile. Come forse ti ho accennato qualche volta, da anni ho avviato scambi e coperazioni per la mia Università di Roma Tre e quindi per il mio attuale Dipartimento di Architettura. Ho studenti di dottorato Cinesi e ormai alcuni sono tornati in cina a lavorare, mentre miei studenti italiani vengono in Cina per approfondire attività tecnico scientifiche in collaborazione con l'Università di Fuzhou.

A.DARI: Sei il solo italiano presente ?

C.NUTI: In questa Università ha un ruolo preminente, quale professore di Ponti Bruno Briseghella, con cui abbiamo stretta collaborazione.


A.DARI: quali sono le iniziative che avete in atto ?

C.NUTI: Le iniziative che ti segnalo sono in particolare:

  • "Joint International Research Laboratory of Innovation in Structural and Bridge Engineering" Roma Tre - Fuzhou
  • "Joint International Research Laboratory of Risk Mitigation" FIP Industriale - Fuzhou
  • "Joint International Research Laboratory of Risk Mitigation" FIP Industriale - Roma Tre

Queste iniziative hanno appena dato sbocco al seguente workshop:  SIBERC (Sustainable and Innovative Bridge Engineering Research Center dell'Università di Fuzhou) Workshop on "Advances in Structural Analysis and Soil-Structure Interaction" di cui allego la locandina.

Le iniziative hanno il supporto del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, cosa veramente innovative per l'Italia (non credo che una iniziativa coordinate tra industria Università e pubblica Amministrazione si sia mai vista nel settore delle costruzioni civili) . L'inaugurazione ha avuto ampia risonanza sui media locali del Fujian (provincia di 35 milioni di abitanti, mentre la città di Fuzhou ne ha circa 9!).

Tra l'altro nell'ambito di queste iniziative quest'anno il Prof. Bruno Briseghella è venuto in Italia per il workshop " progettazione delle Passerelle pedonali" nell'ambito del Master MICA: progettazione riabilitazione e controllo delle strutture: www.mastermica.org


Alleghiamo le locandine e i documenti che il Prof. Nuti ci ha inviato.

SIBERC Workshop on
"Advances in Structural Analysis and Soil-Structure Interaction": www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/Flyer_Workshop_Fuzhou_Nov Dec 2014_R1_1.pdf

“Joint International Research Laboratory of Innovation in Structural and Bridge Engineering”: www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/Flyer_Opening Ceremony Joint-Labs_Fuzhou 24 Nov.pdf

Lettera del Consiglio Sup. LL. PP: www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/CSLP_REGISTRO UFFICIALE_2014_0007800_1.pdf

II Lettera del Consiglio Sup. LL. PP: www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/CSLP_REGISTRO UFFICIALE_2014_0007752.pdf

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su